Cerca news
Valle d'Aosta

Cerca Azienda
Valle d'Aosta

Cerca Prodotto

Ricerca Avanzata
News

22/01/2021   Giuliana Vitale moderatrice del seminario "Governance e continuitą generazionale"

Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Avellino in collaborazione con The European House Ambrosetti ha organizzato un interessante seminario, tenutosi il 20 gennaio scorso, moderato da Giuliana Vitale sul tema delle numerose problematiche che le imprese a carattere familiari si trovano ad affrontare nei cambi generazionali. Un tema caldo che affronta la delicata convivenza generazionale all’interno delle imprese e che pone le basi per la longevità e il successo delle stesse.

20/01/2021   New entry in Fervi: Ermanno Lucci nuovo Direttore Marketing

Ermanno Lucci arriva in Fervi in un momento di grande sviluppo dell'azienda stessa. Una forte riconoscibilità del marchio da parte dei clienti e un'importante incremento del catalogo prodotti, passato da 4000 a più 8.500 referenze in pochi anni, ha richiesto la presenza di una figura professionale che seguisse in maniera puntuale tutte le attività di marketing che vengono poi attuate sul territorio. Lucci in qualità di direttore commerciale si occuperà di seguire tutto il team del comparto marketing, di intrattenere rapporti di collaborazioni con partner esterni e sopratutto di supportare la rete vendita ad essere più responsiva rispetto alle esigenze del cliente attraverso promozioni, eventi e trade . "Uno degli obiettivi principali del mio mandato sarà quello di portare il cliente Fervi a conoscere tutti i prodotti presenti nel catalogo e  non solo quelli classici per i quali è conosciuto. Cercherò insieme alla rete vendita di aumentare la visibilità dei nostri prodotti presso alcuni rivenditori selezionati anche attraverso un maggiore assortimento e inoltre lavorerò sullo sviluppo del digitale, inteso come social network, sito web, invio di newsletter per facilitare la crescita della domanda. Desideriamo in questo modo aiutare in primis i punti vendita a proporre i prodotti Fervi", ha dichiarato Ermanno Lucci.

19/01/2021   Saint-Gobain presenta MyPlanner

Uno dei maggiori impegni di Saint-Gobain Italia consiste nel fornire agli operatori della filiera, ed al pubblico, strumenti di consultazione e di lavoro sempre aggiornati, per essere al passo con le continue evoluzioni del settore delle costruzioni. Da questo impegno nasce MyPlanner, uno strumento innovativo grazie ad un approccio integrato di sistemi e soluzioni multimateriali e ad un’attenzione particolare ai temi del comfort termo-acustico, del risparmio energetico, della sicurezza, dell’estetica e della qualità dell’aria. Grazie alla sua facilità di utilizzo, la fase di ricerca e selezione della soluzione desiderata diventa semplicissima. Una volta individuato il giusto configuratore tra gli 11 proposti, attraverso un percorso personalizzato è possibile rintracciare velocemente la soluzione più adatta alle proprie esigenze ed entrare in possesso - previa registrazione - di tutti i dettagli tecnici necessari per realizzare il progetto: voci di capitolato, schede tecniche, disegni in dwg, certificati, assessment report, oggetti BIM. L’area personale di MyPlanner permette all’utente di salvare le soluzioni configurate, organizzarle in cartelle progetto, condividerle con il proprio team di lavoro e rivederle in qualsiasi momento. Inoltre, nell’area dedicata ai tool di calcolo è possibile effettuare in autonomia l’analisi dei parametri termici invernali, estivi e igrometrici relativi alle strutture opache del progetto.

 

Insomma, un vasto ventaglio di possibilità costruttive che rappresenta la grande offerta di Saint-Gobain Italia ed un supporto tecnico a disposizione per qualsiasi necessità.

18/01/2021   E' nata in Sicilia Fiere Eventi Confcommercio

E' la prima associazione di categoria che riunisce 18 aziende specializzate nel campo delle fiere, dei congressi, degli eventi, intesi anche come spettacoli, e degli allestitori. Ma.Mu è una delle aziende presenti, organizzatrice del SicilFerr a Catania e convinta della necessità del progetto a cui ha aderito con soddisfazione. Presidente di Fiere Eventi Confcommercio è stato nominato Alessandro Lanzafame, imprenditore del settore e presidente dell'azienda di famiglia Euro Fiere (in foto), una tra le più perfomanti in Sicilia nel campo delle organizzazioni fieristiche. "La pandemia ha messo in grave crisi il nostro settore, che non è stato in nessun modo aiutato dallo Stato e non ha ricevuto alcun ristoro nonostante sia, non solo in Sicilia, ma in tutta Italia, uno dei comparti trainanti del business del nostro paese. Crediamo di essere stati penalizzati dal non aver avuto alla base un'associazione di categoria che facesse i nostri interessi dinanzi allo Stato e che ci tutelasse. Per questo è nata Sicilia Fiere Eventi Confcommercio per dialogare con le istituzioni a partire da quelle siciliane, per fare squadra e portare avanti un progetto a lungo termine di sviluppo del settore e per individuare un'area fieristica che sia la principale per gli eventi, le fiere e i congressi delle aziende riunite dall'associazione. A questo proposito siamo già a buon punto grazie alla collaborazione con la Camera di Commercio di Catania, nella persona del Dott. Agen che ha già stanziato un importante investimento per la location. Insomma abbiamo le idee chiare su ciò che deve essere fatto per ripartire, per dare nuova linfa al nostro settore e ora insieme a ConfCommercio la nostre idee e i nsotri progetti li porteremo all'attenzione delle istituzioni". 

15/01/2021   Weber acquisisce June ed entra nel mondo dell'IoT

Weber,azienda specializzata a livello mondiale nella realizzazione di barbecue, noto per i suoi innovativi dispositivi dalle elevate prestazioni, ha annunciato oggi
l’acquisizione di June, un’azienda specializzata nella produzione di elettrodomestici e dispositivi
tecnologici intelligenti, tra cui il forno June e soprattutto JuneOS, un sistema operativo connesso per
dispositivi intelligenti. “Siamo orgogliosi di entrare a far parte di Weber, leader mondiale dei barbecue e partner con cui abbiamo vissuto un proficuo e importante rapporto di collaborazione” ha affermato Matt Van Horn, Presidente di June.

14/01/2021   Ultimo giorno del Ces 2021 completamente virtuale

Si conclude oggi la prima edizione completamente digitale della principale fiera tecnologica del mondo che solitamente si tiene a Las Vegas. Le società presenti si sono alternate in keynote dal palco virtuale, inaugurato da Hisense la mattina dell’11 gennaio. Nonostante il necessario adattamento alla pandemia la fiera ha mantenuto le aspettative e le novità presentate sono state tantissime sia da parte di aziende famose come Amd, Canon, Lg, Microsoft, Panasonic, Samsung e Sony, ma anche da parte di start-up in cerca di visibilità. Computer, auto e tv sono stati i prodotti più pubblicizzati, ma non sono mancati una serie di dispositivi e gadget anti-covid super tecnologici.

14/01/2021   3M premia "Piemontesina" l'automobile del futuro

È “Piemontesina” di Alessandro Ceccon il progetto vincitore del car wrapping contest 3M Surface for Change, concorso che ha visto sfidarsi gli studenti di 2 prestigiose scuole di design – il Politecnico di Milano e l’Istituto d'Arte Applicata e Design – per la creazione dell’automobile del futuro, utilizzando le pellicole per il car wrapping e le pellicole da stampa con grafica personalizzata di 3M.

Alessandro Ceccon, studente torinese dell’Istituto d'Arte Applicata e Design, ha convinto la giuria grazie a un progetto dedicato alla sua città natale: “Piemontesina” racconta, infatti, la bellezza e il romanticismo che Torino incarna. Le pellicole da stampa 3M hanno permesso di rappresentare sul veicolo la mappa della città in un’elegante grafica bicolore e “graffiata”. Ogni dettaglio è stato scelto con cura, dal nome “Piemontesina”, che vuole trasmettere un senso di giocosità, giovinezza e grazia, alla grafica del toro posto nella parte anteriore dell’auto come simbolo di appartenenza. 

 

13/01/2021   Stefano Steccanella č il nuovo Direttore Commerciale di Rosi Materiale Elettrico

Nuovo organigramma per l’azienda Rosi che affida a Stefano Steccanella il ruolo di Direttore Commerciale. Lo abbiamo raggiunto telefonicamente e queste sono le sue dichiarazioni.

“Sono in azienda da circa 4 anni con il ruolo di direttore del canale ferramenta ed edilizia, dal primo gennaio sono ufficialmente il direttore commerciale di tutte le divisioni commerciali presenti in Rosi. Un ruolo nato ad hoc grazie al fatto che l’azienda è cresciuta moltissimo in questi anni, si sono ampliati i nostri canali di interesse di vendita e in questa crescente complessità da un lato abbiamo avuto l’esigenza di assumere nuovi dipendenti, dall’altro lato abbiamo riorganizzato l’organigramma aziendale ed è all’interno di questa ristrutturazione che è nata questa nuova figura fino ad ora non presente in azienda di direttore commerciale. Mi occuperò dunque di coordinare tutte le divisioni, ossia il canale edilizia e ferramenta, quello elettrico, quello della grande distribuzione e anche l’e-commerce, un canale in pieno sviluppo. Inoltre  avrò per la prima volta anche la responsabilità  di seguire personalmente il canale elettrico, che in quest’ultimo anno è cresciuto moltissimo durante i mesi di lockdown, quando l’azienda è stata impegnata a produrre soprattutto prodotti per uso civile per la grande richiesta da parte dei grossisti e quindi delle ferramenta. Nel 2021 siamo ripartiti proprio da questa esigenza del mercato e investiremo molto nel materiale elettrico e lavoreremo alla distribuzione nel canale della grande distribuzione, oltre che in quello della ferramenta tradizionali.”

12/01/2021   Bonus pubblicitą: confermato per il 2021 e 2022

Giornali quotidiani e periodici, anche digitali, potranno sfruttare il bonus pubblicità anche per il 2021 ed il 2022. La proroga del sostegno alle imprese editoriali è contenuta nella legge di bilancio approvata a fine anno dal Parlamento (art. 1 comma 608). La norma prevede un credito d’imposta del 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati dalle aziende editoriali che può essere utilizzato in compensazione delle tasse da pagare, utilizzando il modello F24. Con la Legge n°178/2020, la legge di bilancio 2021, sono state mantenute le misure in deroga previste dal D.L. Rilancio, che prevedono “lo sconto” su tutti gli investimenti pubblicitari sostenuti e non solo sulle spese incrementali rispetto all’anno precedente, come prevedeva la norma originaria contenuta nel D.L. 50/2017. Per quanto riguarda la domanda per accedere al bonus, bisognerà presentarla all’Agenzia delle Entrate per via telematica, entro il 31 marzo 2021 salvo proroghe. Le modalità attuative restano quelle stabilite dal dal Dpcm 90/2018, consultabile sul portale del Dipartimento per l’editoria.

11/01/2021   SAGA srl e MaMu srl ufficializzano un accordo unico nel settore della ferramenta e del fai da te

SAGA srl e MaMu srl ufficializzano un accordo unico nel settore della ferramenta e del fai da te, grazie al quale le strategie di marketing delle aziende del settore potranno beneficiare di un solo interlocutore affidabile e competente con il quale pianificare una comunicazione digitale a 360° con partner esperti.

 

Dai grossisti, alla rivendita tradizionale, alla distribuzione moderna, alla grande distribuzione fino al consumatore finale. L’accordo tra le due società editoriali consente ai manager del marketing e della pianificazione mezzi, di trovare, in un unico referente, sempre il giusto mix di comunicazione in funzione dei migliori risultati in termini di audience con un costo contatto vantaggioso e soprattutto limitando al massimo la dispersione del messaggio.

Le due società sono meglio conosciute per le loro attività editoriali e di comunicazione, in particolare:

Ma.Mu per la sua presenza nel mondo della ferramenta con il mensile iFerr Magazine, il Portale dedicato al settore iFerr Online, il sito della rivista iFerr.com e le riviste iKey e iColor, nonché per l’organizzazione delle fiere più importanti del comparto su tutto il territorio nazionale, in primis il SiFerr, Fiera internazionale della Ferramenta, che si tiene ogni due anni a Napoli, alla Mostra d’Oltremare.

SAGA per un’importante presenza in rete con i web magazine Bricoliamo, rivolto al grande pubblico dei consumatori di prodotti brico e garden e TEN-DIYandGarden, diretto da Giulia Arrigoni, destinato agli operatori economici del settore, con una particolare vocazione verso la GDS e la distribuzione moderna.

 

 

 

Valle d'Aosta

Valle d'Aosta: tasso di occupazione femminile cresciuto.

29/05/2014

Il tasso di occupazione femminile in Valle d'Aosta è cresciuto dello 0,5% nel periodo dal 2008 al 2013, passando dal 59,9% al 60,4%. La regione si piazza al secondo posto in Italia con tale valore, preceduta solamente dal Trentino Alto Adige. Il dato emerge dal rapporto annuale Istat 2014. In calo invece del 4,8% (dal 75,6% al 70,8%) il tasso di occupazione maschile, che pone la regione al settimo posto. Primato in Italia per la quota di famiglie in cui il solo occupato è di sesso femminile.

Leggi di pił

Valle d'Aosta presenta Bruxelles per Europa-Regioni.

26/05/2014

La Valle d'Aosta ha partecipato con un proprio stand alla ventiduesima edizione della Giornata Porte Aperte delle Istituzioni europee, che si è svolta il 17 maggio scorso, in occasione della Festa dell'Europa. Una presenza che è stata possibile grazie all'apporto organizzativo dell'Ufficio di Rappresentanza a Bruxelles. i cittadini hanno potuto visitare, durante l'evento, il Parlamento, il Consiglio e il Comitato delle Regioni, e rendersi in conto in prima persona delle peculiarità dell'Europa in vista dalle elezioni europee svoltesi ieri.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: istituzioni e imprenditori lavorano al rilancio.

23/05/2014

Sono partiti gli incontri tra istituzioni e imprese regionali in Valle d'Aosta, allo scopo di redigere il documento strategico sulla ricerca e l'innovazione da presentare alla Commissione europea per il periodo di programmazione 2014-2020. 'Smart specialisation strategy' sarà il testo in cui elencare gli indirizzi e le azioni di sistema che la Valle d'Aosta intende attuare per favorire il rilancio economico regionale, puntando sulla specializzazione e l'innovazione del sistema produttivo locale, attraverso strategie che valorizzino al massimo le sinergie tra i fondi comunitari, nazionali e regionali. Il documento, che rappresenta anche la base per gli investimenti attraverso fondi strutturali, è richiesto dalla Commissione Europea come condizione preliminare alla programmazione comunitaria 2014-2020.

Leggi di pił

La Regione Valle d'Aosta vuole la gestione dei lavori per l'aeroporto.

19/05/2014

I lavori per il completamento dell'aeroporto Corrado Gex di Saint-Christophe in Valle d'Aosta, gestiti da Avda (al 49% della Regione e al 51% di Air Vallee), sono fermi al 48% dal 2012. Per questo la Regione ha chiesto ufficialmente il passaggio di consegne, chiedendo il diretto controllo per il completamento dell'importante infrastruttura. Si mira ad un maggiore controllo sia dell'intervento, sia dei relativi flussi finanziari, oltre alla ripresa dei lavori in tempi brevissimi. L'Enac aveva definito la situazione di stallo ad un livello non più accettabile.

Leggi di pił

La Valle d'Aosta seconda per pagamenti della PA.

15/05/2014

I dati del Sole 24 Ore sul rispetto dei tempi di pagamento da parte degli enti pubblici confermano che la pubblica amministrazione della Valle d'Aosta continua ad essere considerata un "buon pagatore". In VdA il 5,9% degli enti salda le fatture con ritardi superiori ai 90 giorni. Dopo il Trentino Alto Adige, che si attesta al 2,5% , la Valle d'Aosta è quindi la seconda in Italia per efficienza in questa particolare classifica. Seconda posizione anche per quel che riguarda le fatture non pagate sullo stock scaduto a fine 2013: il 37,8% per la Valle d'Aosta, il 14,9% per il Trentino Alto Adige. Situazione invertita invece considerando solo l'ultimo trimestre 2013: rispettivamente 27% e 27,9%.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: Piano del Gran Paradiso.

12/05/2014

La Giunta regionale della Valle d'Aosta ha dato il via libera per il Piano del Parco nazionale Gran Paradiso, che sarà uno strumento di sviluppo dell'area protetta, articolato su più documenti, tra i quali il Piano di gestione del Sito di Interesse Comunitario e la relazione di compatibilità ambientale. Il piano verrà ora depositato, per quaranta giorni, nelle sedi della Comunità montana Grand-Paradis e dei Comuni di Aymavilles, Cogne, Introd, Rhêmes-Notre-Dame; Rhêmes-Saint-Georges, Valsavarenche e Villeneuve. Entro i successivi quaranta giorni dal deposito si potranno presentare osservazioni scritte all'Ente Parco nazionale Gran Paradiso.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: rifugi senza barriere architettoniche.

08/05/2014

La Consulta ha dichiarato illegittima la normativa regionale che evitava ai rifugi non serviti da strade investimenti onerosi. L'attuazione dei diritti dei portatori di handicap, secondo i giudici, è di competenza statale. Di conseguenza, anche i locali sulle piste da sci e i rifugi alpini pur non essendo raggiungibili con strade per veicoli a motore dovranno essere accessibili ai disabili.

Leggi di pił

Festa dell'Europa anche in Valle d'Aosta.

05/05/2014

La Festa dell'Europa si celebrerà il 9 maggio nei 28 Paesi membri e la Valle d'Aosta vi aderisce con un ricco programma di eventi coordinati dal Centro Europe Direct Vallée d'Aoste. Il convegno 'La sfida delle europee: partiti politici, euroscetticismo e qualità della democrazia', seguito da un dibattito su giovani, Europa e lavoro, si terrà venerdì 9 maggio alle 17, nella sede dell'Università della Valle d'Aosta. Numerose le attività e i progetti presentati dalle comunità montane. Nelle giornate di lunedì 12 e martedì 13 maggio saranno organizzate due conferenze su tematiche sociali ed educative, con particolare riferimento ai nuovi obiettivi e indirizzi di 'Europa 2020'. Infine venerdì 15 maggio, il Centro Europe Direct sarà in piazza Chanoux per 'Impresa in azione', evento organizzato in collaborazione con Vallée d'Aoste Structure.

Leggi di pił

Maison&loisir in Valle d'Aosta.

30/04/2014

Saranno presenti oltre 200 espositori nella tensostruttura allestita nell'area autoporto di Pollein (Aosta) per l'edizione 2014 di Maison&loisir, il salone per vivere bene la casa, che apre oggi e durerà fino a domenica 4 maggio. Oltre all'aumento delle aziende presenti, quest'anno si rileva anche un maggiore spazio occupato rispetto alle precedenti edizioni, 7000 mq, mentre gli organizzatori puntano a superare la soglia dei 25mila visitatori. Tra le tante soluzioni e innovazioni proposte casa e non solo casa, ma anche energie rinnovabili e abitazioni ecocompatibili, trasporti con auto e mezzi basso consumo, arredamento da giardino e molto altro.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: piano garanzia Ue giovani.

24/04/2014

L'iniziativa europea della "Garanzia per i giovani" o "Youth Garantee" troverà presto la sua attuazione anche in Valle d'Aosta con l'attivazione di una serie di interventi finalizzati allo scopo. La convenzione del  Programma operativo nazionale per l'attuazione dell'iniziativa europea per l'occupazione dei giovani fra il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e la Regione Autonoma Valle d'Aosta è stata infatti approvata dalla Giunta regionale. Con questo piano si intende assicurare un lavoro o una formazione professionale entro quattro mesi dalla fine degli studi e in Valle d'Aosta gli interessati sarebbero 2.549 giovani under 29 senza occupazione, di cui 1311 nella fascia di età tra i 16 ed i 24 anni.

Leggi di pił

Nuovo piano energetico ambientale per la Valle d'Aosta.

14/04/2014

Lo scorso 11 aprile la Giunta regionale della Valle d'Aosta ha approvato la proposta di Piano Energetico Ambientale Regionale (Pear) per il Consiglio regionale, che comporterà l'aggiornamento del Pear attualmente in vigore. Il quadro di interventi previsti nel piano conduce, nel lungo periodo, a uno sviluppo sostenibile del territorio regionale sia da un punto di vista energetico, sia ambientale mediante la riduzione del fabbisogno di energia e l'utilizzo di fonti rinnovabili. Il nuovo Pear definisce l'evoluzione del sistema energetico regionale fino al 2020 attraverso uno scenario che prevede azioni volte alla riduzione dei consumi.

Leggi di pił

Formare la professione di boscaiolo.

14/04/2014

Il progetto Informa, capitanato dalla Regione Piemonte, con la partecipazione di Val d'Aosta e Liguria, assieme all'Associazione istruttori forestali (AIFOR), è partito da gennaio 2013 e ha l'obiettivo di formare  dei professionisti nel campo forestale e dare informazioni sul settore, anche promuovendo la figura del boscaiolo. Nato nell'ambito  del programma di cooperazione transfrontaliero Alcotra fra Italia e Francia, si basa sull'analisi dei bisogni delle imprese nel settore forestale, per definire standard comuni e nuovi percorsi didattici, con scambi di personale docente e studenti, cantieri dimostrativi, video promozionali, fino alla realizzazione di un nuovo "manuale del boscaiolo" bilingue. Il progetto, che terminerà a dicembre 2014, ha un costo complessivo di oltre un milione di euro ed è cofinanziato dai fondi europei di sviluppo regionale, con oltre trecentomila euro dall'Italia (Regioni Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta e Associazione AIFOR).

Leggi di pił

Pil in calo in Valle d'Aosta, ma parte la crescita nel 2014.

11/04/2014

Secondo uno studio della Cgil il prodotto interno lordo della Valle d'Aosta è andato peggio rispetto al resto del Nord Ovest, infatti per il 2013 le stime prevedono per la Valle d’Aosta una diminuzione del Pil reale pari all’1,6%, di poco peggiore rispetto a quella della ripartizione Nord-Ovest che dovrebbe fermarsi infatti all’1,5%. Entrambe le percentuali sono comunque migliori di quella nazionale. L’economia regionale dovrebbe tornare alla crescita nel 2014 quando il sistema economico locale dovrebbe raggiungere l’1,0% contro l’1,1% stimato per la ripartizione Nord-Ovest e lo 0,8% previsto per l’Italia.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: bilancio preventivo Arer per il 2014.

07/04/2014

È stato approvato dal consiglio di amministrazione dell'Azienda Regionale per l'Edilizia residenziale (Arer) della Valle d'Aosta il bilancio preventivo per l'esercizio 2014 che prevede undici milioni e ottocentomila euro per l'equilibrio.  Quasi il 35% delle entrate è determinata dai trasferimenti in conto capitale, mentre, per quello che riguarda il comparto delle uscite, ci sono impegni di spesa di quasi 2,7 milioni di euro (22,6%) per la gestione corrente mentre per le spese in conto capitale e immobilizzazioni la previsione è di 4,146 milioni (35,1%).

Leggi di pił

Approvato piano sicurezza sul lavoro in Valle d'Aosta.

03/04/2014

Nella riunione del Comitato di coordinamento dello scorso 28 marzo al centro del dibattito c'era  l'aggiornamento del piano operativo per la sicurezza sui luoghi di lavoro. Nell'occasione sono state approvate le proposte di potenziare la prevenzione e la vigilanza in diversi settori: l'edilizia anzitutto, ma anche l'agricoltura e la silvicoltura. Il Comitato ha poi approvato la programmazione di attività di prevenzione dal rischio di intossicazione derivante dall’uso di forni di cottura a gas nel settore della panificazione e la programmazione di attività di prevenzione dal rischio chimico sul territorio regionale.

Leggi di pił

Pag. 1 di 2 | Avanti >
Condividi: facebook Invia per E-mail stampa PiĆ¹
Share on Google+ Share on LinkedIn
Aziende in evidenza
Prodotti in evidenza
Sondaggio
Fiere & Eventi
Homi

Homi

Dal 22 al 25 gennaio 2021

Homi

Fiera Milano - Rho

Italia

Eima

Eima

Dal 3 al 7 febbraio 2021

Eima

Bologna Fiere - Bologna

Italia

 
In edicola
iFerr Magazine
IFERR © 2014 Partita IVA: 12022601004 Powered by Intempra Intempra