Cerca news
Valle d'Aosta

Cerca Azienda
Valle d'Aosta

Cerca Prodotto

Ricerca Avanzata
News

24/05/2019   Giornata Mondiale del Fai da te: il bricolage come risposta all’ansia e allo stress

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, entro il 2020 l'ansia sarà la seconda patologia più diffusa al mondo. Oltre alle cure mediche, ci sono varie attività che rappresentano una forma di vera e propria ‘terapia dell’ozio’ che contribuiscono a ridurre l’impatto di queste malattie, una di queste è senza dubbio il fai da te, poiché contribuisce positivamente allo stato di salute fisica e mentale. Secondo lo psicologo Sergio Ortiz, infatti, “dedicarsi a un’attività che non solo ci rilassa ma ci piace anche, ci consente di rivolgere l’attenzione a qualcosa che noi stessi abbiamo deciso di fare. E già questa scelta ci dà ‘potere’ e soddisfazione. Se poi questa coinvolge l’uso delle mani – come nel caso del fai da te – possiamo affermare che si tratta di una forma terapeutica perché, mettendo in gioco tutti i nostri sensi, ci sentiamo più coinvolti a livello emotivo e personale”.

 

23/05/2019   Autopromotec 2019: un'edizione ancora pił ricca

E' partita ieri l’edizione 2019 di Autopromotec, biennale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico, un evento che da oltre 50 anni riunisce il settore dell’assistenza ai veicoli. Cinque giorni di manifestazione, nel Quartiere Fieristico di Bologna, durante i quali i professionisti dell’intera filiera possono ammirare il meglio per la manutenzione e la riparazione automotivee, allo stesso tempo, essere proiettati verso il futuro dell’assistenza ai veicoli, un mercato sempre più caratterizzato da guida autonoma, auto connesse, elettrificazione e mobilità condivisa.

Autopromotec 2019 si è presentata ancor più vivace rispetto all’edizione del 2017, con un aumento del 4,4% del numero di aziende partecipanti e una superficie totale di 162.000m2, ampliata di 4.000m2: sono infatti oltre 1.650 le aziende che hanno scelto la manifestazione come vetrina per i propri prodotti e servizi, con una quota di aziende esterepari al 43%, per un totale di 53 paesi rappresentati. 

22/05/2019   eBay e gli imprenditori digitali italiani incontrano le istituzioni

Una delegazione di imprenditori digitali da tutta Italia, accompagnata dai vertici di eBay – presente in Italia dal 2001 e che ospita oggi oltre 35.000 venditori professionali in Italia – ha incontrato ieri a Roma alcuni dei parlamentari italiani maggiormente attivi sui temi dell’innovazione e del commercio digitale.

Durante gli incontrisono stati presentati i risultati dello ‘Small Online Business Inclusive Growth Report’, una ricerca condotta dal Public Policy Labdi eBay che dimostra come, numeri alla mano, l’eCommerce sia una vera e propria risorsa per l’economia italiana e, in modo particolare, per le aziende che si trovano in territori in cui i tassi di disoccupazione e povertà sono più alti.

Secondo il report, infatti, le regioni che hanno visto una maggiore apertura all’eCommerce sono proprio quelle dove l’imprenditorialità tradizionale incontra solitamente più difficoltà. Campania, Calabria e Sicilia sono tra i territori con il più alto numero di PMI che si sono aperte al digitale su eBay. Facendo un confronto con le imprese tradizionali, inoltre, si evidenzia come a fronte di un 14.8% di PMI italiane che esportano in più di dieci mercati, su eBay oltre il 57% delle aziende italiane riesce ad esportare i propri prodotti in più di dieci Paesi.

21/05/2019   Einhell Italia č online con un sito tutto rinnovato

Nuovo volto web per Einhell Italia: all’indirizzo www.einhell.it, sarà possibile accedere alla rinnovata interfaccia grafica del sito internet dell’azienda di Binago.

Si tratta di un visual leggero con un forte accento sui colori aziendali - tradizionalmente, il bianco e il rosso -, in grado di rendere più semplice e immediato il processo di user experience del visitatore. Attraverso la scelta di un design più minimalista, è stato concesso più spazio ai prodotti e alle loro specifiche tecniche: grazie ad un menu di header sarà possibile consultare gli utensili divisi nelle sezioni di Fai-Da-Te (manuali, macchine stazionarie, strumenti per la pulizia, accessori auto), Giardino, Accessori (ad esempio batterie e caricabatterie). Importanti anche le sezioni relative alle Innovazioni aziendali con focus sul nuovo sistema Power X-Change, sull’innovativa tecnologia Brushless e con informazioni dedicate alla sponsorizzazione di Einhell al team BMW di Formula E. Nello stesso menu, l’utente potrà, inoltre, consultare la sezione dedicata all’assistenza post-vendita, servizio che Einhell ha potenziato ulteriormente per essere ancora più vicino al cliente e risolvere qualsiasi problematica legata ai prodotti dell’ampia gamma Einhell.

Sempre in home page, il consumatore potrà consultare le sezioni dedicate alle novità di prodotto e alle promozioni in corso, oltre a fruire della pratica funzione “Trova lo strumento più adatto ai tuoi progetti”: un elenco dettagliato di tutti gli utensili Einhell per selezionare il prodotto perfetto per ogni applicazione visitando le sezioni Fai-da-te, Giardino e Accessori. Ed infine in fondo alla pagina web, l’utente potrà iscriversi, inserendo i propri dati, alla newsletter per rimanere sempre aggiornato sul mondo Einhell (novità di prodotto, promozioni attive, iniziative commerciali e tanto altro ancora).

20/05/2019   ELF convention 2019: Gian Piero Marchetti di Assa Abloy viene nominato nuovo membro ERSI

In occasione dell’ELF Convention 2019, tenutasi a Bologna il 10 e l’11 maggio 2019, Gian Piero Marchetti, responsabile del Product Marketing Management e Marcom di ASSA ABLOY Security Solutions, è stato nominato membro dell’ERSI, Associazione libera, autonoma e volontaria che riunisce gli esperti del settore della sicurezza (Esperti Riferme e Serrature Italia).

Gian Piero Marchetti opera da 25 anni nel mondo della sicurezza e da quasi cinque ricopre il ruolo di manager in Assa Abloy Italia, ruolo che lo ha portato a ottenere un’ampia esperienza nel settore diventando una delle figure specializzate all’interno dell’azienda. Come riporta il nuovo membro ERSI, far parte di questa Associazione è un onore e una grande opportunità per contribuire ad un attivo e continuo spazio di crescita, promozione e sviluppo del settore della sicurezza. Con oltre quarant’anni di storia alle spalle, ERSI esamina con attenzione i potenziali nuovi candidati dell’Associazione analizzando le caratteristiche fondamentali per farne parte, come la competenza, la professionalità e l’impegno etico. Il nome di Gian Piero Marchetti è stato infatti presentato da due soci ERSI, tra cui Lisa Mingarelli (Business Development Manager per ASSA ABLOY Security Solutions) e successivamente approvato dal consiglio generale per la nomina di membro come da statuto.“Poter apportare il proprio contributo, afferma Marchetti, significa anche avere l’opportunità di confrontarsi in ambito nazionale e internazionale per raggiungere un unico e comune scopo: favorire la promozione dei sistemi di sicurezza, documentandone le innovazioni e le eventuali problematiche proponendo poi le relative soluzioni”. Associarsi a ERSI apporta grandi vantaggi ad ASSA ABLOY Security Solutions: l’opportunità di potersi formare, aggiornare e soprattutto di sviluppare il processo di evoluzione professionale e tecnica del settore rappresentando il comparto aziende di ERSI.

17/05/2019   Confermata la nuova edizione di A.P.Fer Expo 2019

Si terrà il 12 e 13 ottobre prossimo presso la Fabbrica Borroni (Bollate-Milano) l’evento del grossista milanese A.P.Fer, un appuntamento di incontro per i protagonisti del settore ferramenta e sicurezza. L’edizione 2018 aveva visto crescere significativamente l’evento per numero di fornitori coinvolti e di partecipanti intervenuti, grazie anche alla scelta di una location più ampia e prestigiosa (riconfermata anche per quest’anno). 

Confermata la formula dei due giorni per permettere una ottimale fruibilità dell’evento e per accogliere "nel modo migliore tutti i nostri clienti, siano essi tra i numerosi recentemente acquisiti o tra gli storici compagni di un viaggio ormai più che trentennale”, spiega Alberto Pezzarossa, ideatore di A.P.Fer Expo e Responsabile Commerciale di A.P.Fer. 

16/05/2019   Vernici: + 7% nel primo trimestre 2019

Assovernici ha annunciato i risultati del primo trimestre 2019 per il settore dei prodotti vernicianti per l’edilizia: il fatturato risulta in crescita di oltre il 7% e i volumi sono in aumento del 2% circa.

Un andamento quindi favorevole, sebbene discontinuo. In particolare, notevoli sono gli incrementi nei segmenti delle pitture murali per esterni, sostenuti dalle condizioni climatiche particolarmente positive riscontrate in alcune regioni. Molto buono – diversamente dallo scorso anno – l’andamento delle vendite di smalti e di vernici per il legno. Secondo le stime di Assovernici, la quota di prodotti vernicianti venduta nel canale distributivo del fai da te è pari a circa il 16-17% del totale, con dei valori sopra tale media per le idropitture (in particolare per interni), smalti e vernici per il legno, mentre sono sotto la media le idropitture per esterni.

 

14/05/2019   CLAB: CAPALDO NON SI DICE, SI FA!

Gratitudine e condivisione sono state le parole utilizzate da Sergio e Giusy Capaldo alla chiusura di CLAB, l'evento che si è tenuto l'11 e il 12 maggio nel magazzino aziendale di Santorelli (AV). Una manifestazione che ha accolto ben 172 espositori su una superficie di 11mila metri quadrati, 7000 visitatori di cui 2000 punti vendita.

Lo SpazioC dedicato alle innovazioni per il punto vendita ha riscosso molto successo, tanti dettaglianti hanno avuto modo di confrontarsi con esperti del settore e raccogliere idee e spunti per crescere insieme alla Capaldo.

8000 gli ordini effettuati nelle due giornate in cui si sono incontrati e confrontati tutti i protagonisti del comparto ferramenta. Ma CLAB non è stato solo business: “E’ stato un progetto fantastico di condivisione”, come ha dichiarato Sergio Capaldo. “abbiamo aperto la porta di casa nostra per accogliervi volendo farvi sentire in famiglia, ma siete voi che ci avete fatti sentire in famiglia”.

L’atmosfera è stata di grande convivialità grazie all’area FoodLab che ha riunito tutti in diversi momenti della giornata con un’offerta gastronomica all’insegna della qualità e della varietà.

L'evento si è concluso con la cerimonia di premiazione promossa dalla Capaldo in collaborazione con gli sponsor (Ambrovit, Assa Abloy, Bestway. Bostik, Elematic, Krino, Terry Storage, Concord e I Giardini del Re) che hanno assegnato a dieci punti vendita ricchi premi: il più ambito è stato una Mazda 3 Hybrid, vinta da Ciro Casolaro, titolare di una ferramenta a Napoli. Da segnalare, poi, che il premio consegnato da Assa Abloy (uno smartphone Samsung S9) è andato a un nuovo cliente Capaldo, a dimostrazione del fatto che CLAB è stata una manifestazione aperta a tutti, una grande famiglia che ogni giorno cresce sempre più.

Clicca qui per scoprire la clip delle due giornate di CLAB.

12/05/2019   CLAB: Un inizio straordinario

“C” come congratulazioni. Questa la parola più ripetuta dalle migliaia di visitatori che hanno affollato gli spazi espositivi del CLAB, in scena l'11 e il 12 maggio presso la moderna struttura di Santorelli (AV) dell’azienda, durante la prima giornata di apertura dell’evento. Al taglio del nastro il vescovo di Avellino Arturo Aiello ha dichiarato: “Condividere è moltiplicare. Siamo in molti a guardare indietro e pochi a guardare avanti. La famiglia Capaldo fa parte di quei pochi e arricchisce il territorio dell’Irpinia”.

La condivisione d’altra parte era iniziata già nella serata del 10 maggio con la cena di benvenuto offerta da Capaldo a tutti gli espositori, che sabato hanno manifestato entusiasmo per l’affluenza e l’organizzazione dell’evento. Il pubblico ha anche apprezzato il ricchissimo programma e l’offerta gastronomica di altissima qualità del Food Lab. Non sono mancate le risate con il cabaret di Biagio Izzo. Ma lo spettacolo è solo all’inizio. CLAB continua anche oggi con tantissime novità.

Valle d'Aosta

Valle d'Aosta: tasso di occupazione femminile cresciuto.

29/05/2014

Il tasso di occupazione femminile in Valle d'Aosta è cresciuto dello 0,5% nel periodo dal 2008 al 2013, passando dal 59,9% al 60,4%. La regione si piazza al secondo posto in Italia con tale valore, preceduta solamente dal Trentino Alto Adige. Il dato emerge dal rapporto annuale Istat 2014. In calo invece del 4,8% (dal 75,6% al 70,8%) il tasso di occupazione maschile, che pone la regione al settimo posto. Primato in Italia per la quota di famiglie in cui il solo occupato è di sesso femminile.

Leggi di pił

Valle d'Aosta presenta Bruxelles per Europa-Regioni.

26/05/2014

La Valle d'Aosta ha partecipato con un proprio stand alla ventiduesima edizione della Giornata Porte Aperte delle Istituzioni europee, che si è svolta il 17 maggio scorso, in occasione della Festa dell'Europa. Una presenza che è stata possibile grazie all'apporto organizzativo dell'Ufficio di Rappresentanza a Bruxelles. i cittadini hanno potuto visitare, durante l'evento, il Parlamento, il Consiglio e il Comitato delle Regioni, e rendersi in conto in prima persona delle peculiarità dell'Europa in vista dalle elezioni europee svoltesi ieri.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: istituzioni e imprenditori lavorano al rilancio.

23/05/2014

Sono partiti gli incontri tra istituzioni e imprese regionali in Valle d'Aosta, allo scopo di redigere il documento strategico sulla ricerca e l'innovazione da presentare alla Commissione europea per il periodo di programmazione 2014-2020. 'Smart specialisation strategy' sarà il testo in cui elencare gli indirizzi e le azioni di sistema che la Valle d'Aosta intende attuare per favorire il rilancio economico regionale, puntando sulla specializzazione e l'innovazione del sistema produttivo locale, attraverso strategie che valorizzino al massimo le sinergie tra i fondi comunitari, nazionali e regionali. Il documento, che rappresenta anche la base per gli investimenti attraverso fondi strutturali, è richiesto dalla Commissione Europea come condizione preliminare alla programmazione comunitaria 2014-2020.

Leggi di pił

La Regione Valle d'Aosta vuole la gestione dei lavori per l'aeroporto.

19/05/2014

I lavori per il completamento dell'aeroporto Corrado Gex di Saint-Christophe in Valle d'Aosta, gestiti da Avda (al 49% della Regione e al 51% di Air Vallee), sono fermi al 48% dal 2012. Per questo la Regione ha chiesto ufficialmente il passaggio di consegne, chiedendo il diretto controllo per il completamento dell'importante infrastruttura. Si mira ad un maggiore controllo sia dell'intervento, sia dei relativi flussi finanziari, oltre alla ripresa dei lavori in tempi brevissimi. L'Enac aveva definito la situazione di stallo ad un livello non più accettabile.

Leggi di pił

La Valle d'Aosta seconda per pagamenti della PA.

15/05/2014

I dati del Sole 24 Ore sul rispetto dei tempi di pagamento da parte degli enti pubblici confermano che la pubblica amministrazione della Valle d'Aosta continua ad essere considerata un "buon pagatore". In VdA il 5,9% degli enti salda le fatture con ritardi superiori ai 90 giorni. Dopo il Trentino Alto Adige, che si attesta al 2,5% , la Valle d'Aosta è quindi la seconda in Italia per efficienza in questa particolare classifica. Seconda posizione anche per quel che riguarda le fatture non pagate sullo stock scaduto a fine 2013: il 37,8% per la Valle d'Aosta, il 14,9% per il Trentino Alto Adige. Situazione invertita invece considerando solo l'ultimo trimestre 2013: rispettivamente 27% e 27,9%.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: Piano del Gran Paradiso.

12/05/2014

La Giunta regionale della Valle d'Aosta ha dato il via libera per il Piano del Parco nazionale Gran Paradiso, che sarà uno strumento di sviluppo dell'area protetta, articolato su più documenti, tra i quali il Piano di gestione del Sito di Interesse Comunitario e la relazione di compatibilità ambientale. Il piano verrà ora depositato, per quaranta giorni, nelle sedi della Comunità montana Grand-Paradis e dei Comuni di Aymavilles, Cogne, Introd, Rhêmes-Notre-Dame; Rhêmes-Saint-Georges, Valsavarenche e Villeneuve. Entro i successivi quaranta giorni dal deposito si potranno presentare osservazioni scritte all'Ente Parco nazionale Gran Paradiso.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: rifugi senza barriere architettoniche.

08/05/2014

La Consulta ha dichiarato illegittima la normativa regionale che evitava ai rifugi non serviti da strade investimenti onerosi. L'attuazione dei diritti dei portatori di handicap, secondo i giudici, è di competenza statale. Di conseguenza, anche i locali sulle piste da sci e i rifugi alpini pur non essendo raggiungibili con strade per veicoli a motore dovranno essere accessibili ai disabili.

Leggi di pił

Festa dell'Europa anche in Valle d'Aosta.

05/05/2014

La Festa dell'Europa si celebrerà il 9 maggio nei 28 Paesi membri e la Valle d'Aosta vi aderisce con un ricco programma di eventi coordinati dal Centro Europe Direct Vallée d'Aoste. Il convegno 'La sfida delle europee: partiti politici, euroscetticismo e qualità della democrazia', seguito da un dibattito su giovani, Europa e lavoro, si terrà venerdì 9 maggio alle 17, nella sede dell'Università della Valle d'Aosta. Numerose le attività e i progetti presentati dalle comunità montane. Nelle giornate di lunedì 12 e martedì 13 maggio saranno organizzate due conferenze su tematiche sociali ed educative, con particolare riferimento ai nuovi obiettivi e indirizzi di 'Europa 2020'. Infine venerdì 15 maggio, il Centro Europe Direct sarà in piazza Chanoux per 'Impresa in azione', evento organizzato in collaborazione con Vallée d'Aoste Structure.

Leggi di pił

Maison&loisir in Valle d'Aosta.

30/04/2014

Saranno presenti oltre 200 espositori nella tensostruttura allestita nell'area autoporto di Pollein (Aosta) per l'edizione 2014 di Maison&loisir, il salone per vivere bene la casa, che apre oggi e durerà fino a domenica 4 maggio. Oltre all'aumento delle aziende presenti, quest'anno si rileva anche un maggiore spazio occupato rispetto alle precedenti edizioni, 7000 mq, mentre gli organizzatori puntano a superare la soglia dei 25mila visitatori. Tra le tante soluzioni e innovazioni proposte casa e non solo casa, ma anche energie rinnovabili e abitazioni ecocompatibili, trasporti con auto e mezzi basso consumo, arredamento da giardino e molto altro.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: piano garanzia Ue giovani.

24/04/2014

L'iniziativa europea della "Garanzia per i giovani" o "Youth Garantee" troverà presto la sua attuazione anche in Valle d'Aosta con l'attivazione di una serie di interventi finalizzati allo scopo. La convenzione del  Programma operativo nazionale per l'attuazione dell'iniziativa europea per l'occupazione dei giovani fra il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e la Regione Autonoma Valle d'Aosta è stata infatti approvata dalla Giunta regionale. Con questo piano si intende assicurare un lavoro o una formazione professionale entro quattro mesi dalla fine degli studi e in Valle d'Aosta gli interessati sarebbero 2.549 giovani under 29 senza occupazione, di cui 1311 nella fascia di età tra i 16 ed i 24 anni.

Leggi di pił

Nuovo piano energetico ambientale per la Valle d'Aosta.

14/04/2014

Lo scorso 11 aprile la Giunta regionale della Valle d'Aosta ha approvato la proposta di Piano Energetico Ambientale Regionale (Pear) per il Consiglio regionale, che comporterà l'aggiornamento del Pear attualmente in vigore. Il quadro di interventi previsti nel piano conduce, nel lungo periodo, a uno sviluppo sostenibile del territorio regionale sia da un punto di vista energetico, sia ambientale mediante la riduzione del fabbisogno di energia e l'utilizzo di fonti rinnovabili. Il nuovo Pear definisce l'evoluzione del sistema energetico regionale fino al 2020 attraverso uno scenario che prevede azioni volte alla riduzione dei consumi.

Leggi di pił

Formare la professione di boscaiolo.

14/04/2014

Il progetto Informa, capitanato dalla Regione Piemonte, con la partecipazione di Val d'Aosta e Liguria, assieme all'Associazione istruttori forestali (AIFOR), è partito da gennaio 2013 e ha l'obiettivo di formare  dei professionisti nel campo forestale e dare informazioni sul settore, anche promuovendo la figura del boscaiolo. Nato nell'ambito  del programma di cooperazione transfrontaliero Alcotra fra Italia e Francia, si basa sull'analisi dei bisogni delle imprese nel settore forestale, per definire standard comuni e nuovi percorsi didattici, con scambi di personale docente e studenti, cantieri dimostrativi, video promozionali, fino alla realizzazione di un nuovo "manuale del boscaiolo" bilingue. Il progetto, che terminerà a dicembre 2014, ha un costo complessivo di oltre un milione di euro ed è cofinanziato dai fondi europei di sviluppo regionale, con oltre trecentomila euro dall'Italia (Regioni Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta e Associazione AIFOR).

Leggi di pił

Pil in calo in Valle d'Aosta, ma parte la crescita nel 2014.

11/04/2014

Secondo uno studio della Cgil il prodotto interno lordo della Valle d'Aosta è andato peggio rispetto al resto del Nord Ovest, infatti per il 2013 le stime prevedono per la Valle d’Aosta una diminuzione del Pil reale pari all’1,6%, di poco peggiore rispetto a quella della ripartizione Nord-Ovest che dovrebbe fermarsi infatti all’1,5%. Entrambe le percentuali sono comunque migliori di quella nazionale. L’economia regionale dovrebbe tornare alla crescita nel 2014 quando il sistema economico locale dovrebbe raggiungere l’1,0% contro l’1,1% stimato per la ripartizione Nord-Ovest e lo 0,8% previsto per l’Italia.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: bilancio preventivo Arer per il 2014.

07/04/2014

È stato approvato dal consiglio di amministrazione dell'Azienda Regionale per l'Edilizia residenziale (Arer) della Valle d'Aosta il bilancio preventivo per l'esercizio 2014 che prevede undici milioni e ottocentomila euro per l'equilibrio.  Quasi il 35% delle entrate è determinata dai trasferimenti in conto capitale, mentre, per quello che riguarda il comparto delle uscite, ci sono impegni di spesa di quasi 2,7 milioni di euro (22,6%) per la gestione corrente mentre per le spese in conto capitale e immobilizzazioni la previsione è di 4,146 milioni (35,1%).

Leggi di pił

Approvato piano sicurezza sul lavoro in Valle d'Aosta.

03/04/2014

Nella riunione del Comitato di coordinamento dello scorso 28 marzo al centro del dibattito c'era  l'aggiornamento del piano operativo per la sicurezza sui luoghi di lavoro. Nell'occasione sono state approvate le proposte di potenziare la prevenzione e la vigilanza in diversi settori: l'edilizia anzitutto, ma anche l'agricoltura e la silvicoltura. Il Comitato ha poi approvato la programmazione di attività di prevenzione dal rischio di intossicazione derivante dall’uso di forni di cottura a gas nel settore della panificazione e la programmazione di attività di prevenzione dal rischio chimico sul territorio regionale.

Leggi di pił

Pag. 1 di 2 | Avanti >
Condividi: facebook Invia per E-mail stampa PiĆ¹
Share on Google+ Share on LinkedIn
Aziende in evidenza
Prodotti in evidenza
Sondaggio
Fiere & Eventi
ISTANBUL HARDWARE FAIR

ISTANBUL HARDWARE FAIR

Dal 14 al 17 marzo 2019

Istanbul Expo Center - Atatürk Airport against 34197 Yesiköy

Turchia

Autopromotec

Autopromotec

Dal 22 al 26 maggio 2019

Fiera di Bologna - Bologna

Italia

Automechanika Birmingham

Automechanika Birmingham

Dal 4 al 6 giugno 2019

NEC Birmingham - Birmingham

Regno Unito

 
In edicola
iFerr Magazine
IFERR © 2014 Partita IVA: 12022601004 Powered by Intempra Intempra