Cerca news
Trentino Alto Adige

Cerca Azienda
Trentino Alto Adige

Cerca Prodotto

Ricerca Avanzata
News

05/03/2021   Green Retail LAB: la sostenibilitą nei negozi

Come possono le aziende diventare più “green”, quali soluzioni devono adottare e come possono misurarne i risultati? Sono questi i temi al centro di Green Retail LAB, il laboratorio permanente avviato da Retail Institute a cui GS1 Italy parteciperà in qualità di partner strategico, in virtù del suo riconosciuto know-how e dei suoi progetti nell’area della sostenibilità applicata al mondo del largo consumo.

Tra seminari e approfondimenti periodici, il Green Retail LAB offrirà per tutto il 2021 numerose occasioni di aggiornamento, informazione e confronto, per aiutare le aziende nel percorso verso un’economia sostenibile e circolare.

Si inizia mercoledì 17 marzo, dalle 9:30 alle 13:00, con “Green Retail LAB. La sfida della sostenibilità”, il seminario gratuito che, attraverso gli interventi di esperti da associazioni e aziende note in tutto il mondo, punterà i riflettori sulle sfide che l’economia circolare comporta per le aziende del mass market.

04/03/2021   Smart Home: la ricerca del Politecnico di Milano

Il mercato Smart Home in Italia nel 2020, nonostante la crisi, ha raggiunto un volume di affari di 505 milioni di euro, con un calo del 5% rispetto all’anno precedente, come risulta da una ricerca dell’Osservatorio Internet of Things della School of Management del Politecnico di Milano. Il rallentamento del mercato non ha diminuito il livello di conoscenza e l’uso degli oggetti connessi da parte degli italiani: il 69% dei consumatori ha sentito parlare almeno una volta di Smart Home (+1%), il 43% possiede almeno un oggetto smart (+1%) e due su tre dichiarano di utilizzare spesso le soluzioni smart acquistate.

La nuova centralità che la casa ha guadagnato durante la pandemia ha favorito la vendita di alcune soluzioni smart, quelle per la sicurezza, che comprendono videocamere, sensori per porte e finestre e serrature connesse, mantengono il primo posto per quote di mercato (21%) con 105 milioni di euro, ma segnano un calo del 30% rispetto al 2019.

Continua la crescita degli smart home speaker, che si affiancano alle soluzioni per la sicurezza al primo posto, con un valore di 105 milioni di euro (+10%), pari al 21% del mercato. Nel 2020 sono state aggiunte funzionalità e il mercato si è consolidato, ma è necessario rafforzare l’integrazione con la Smart Home, dato che solo il 14% dei possessori di smart speaker li utilizza per gestire altri oggetti smart in casa.

Seguono gli elettrodomestici con 100 milioni di euro, pari al 20% del mercato e in crescita del 17%, caratterizzati da un ampliamento dell’offerta “connessa” e con alcune tipologie, come i robot aspirapolvere e i purificatori d’aria, che hanno segnato un boom di vendite. Cresce anche l’uso delle funzionalità smart da parte dei consumatori, pari al 59% di chi possiede grandi e piccoli elettrodomestici (+19%).

Caldaie, termostati e condizionatori connessi per la gestione di riscaldamento e climatizzazione hanno beneficiato degli incentivi di Superbonus e Ecobonus, segnando una crescita del 15% con vendite per 75 milioni di euro, pari al 15% del mercato. Chiudono la classifica le casse audio (9% del mercato) e le lampadine connesse (8%), le cui vendite sono trainate da numerose offerte in bundle con altri dispositivi.

03/03/2021   Al Sicuro: il locker per i clienti della ferramenta

LOCKER – Al Sicuro, realizzato dalla società Cesare Mauri S.r.l. di Lecco, e completamente Made in Italy, è un nuovo sistema di approvvigionamento appositamente studiato per essere installato nei punti vendita di materiali edili, utensilerie e forniture industriali, ferramenta,termoidrauliche e noleggio di piccole attrezzature. Una soluzione “extra vendita al banco” attiva 24 ore su 24 che integra il canale fisico tradizionale e che, oltre alla totale flessibilità oraria, azzera i tempi di attesa e consente di non frequentare luoghi più o meno affollati, un dettaglio non da poco in questi tempi di pandemia. Utilizzare LOCKER – AL SICURO è molto semplice: il cliente contatta il suo rivenditore (whatsapp, on-line, via e.mail o telefonicamente) e procede al suo ordine; il distributore predispone la merce nel cassetto adatto del LOCKER e invia al cliente un codice e l'avviso che il materiale è pronto e a sua disposizione. L'ordine potrà quindi essere ritirato dal cliente in qualsiasi momento. Nel caso di richiesta di piccole attrezzature a noleggio, il cliente dopo l'utilizzo può restituire il prodotto, a qualsiasi ora, inserendolo nuovamente nell'apposito cassetto del LOCKER. Il servizio si presenta come un'estensione del punto vendita che non solo consente di fidelizzare i clienti abituali, attraverso un servizio innovativo, ma che contribuisce a conquistarne di nuovi anche attraverso l’ampliamento del proprio presidio territoriale.

02/03/2021   Nasce "Progetto Fuoco Web-Gallery"

“Progetto Fuoco WEB-GALLERY è una piattaforma espositiva online progettata per promuovere e dare visibilità ai prodotti del riscaldamento a biomassa assecondando l’evoluzione dei sistemi di comunicazione ed intercettando nuove esigenze e nuovi utenti con l’obiettivo di offrire la più vasta rassegna di stufe, caminetti, caldaie e cucine a legna e pellet e fornire un prezioso strumento di orientamento prima dell’acquisto.

All’interno è possibile personalizzare le ricerche filtrando i prodotti attraverso numerose chiavi: classe energetica, combustibile, certificazione ambientale, consumi, dimensioni e molte altre caratteristiche.

Ricordiamo che la fiera fisica di Progetto Fuoco - la più importante fiera al mondo nel settore del riscaldamento a biomassa - si terrà a Verona Fiere dal 23 al 26 febbraio 2022.

01/03/2021   In Varta la ferramenta passa a Diana Guarino

Diana Guarino è la nuova trade marketing manager e prende il posto di Nicoletta Mastromauro, che lascia il ruolo ricoperto dal 2012 per assumere l’incarico di National Key Account per clienti GDO e private label. Nata a Napoli. Dopo un’iniziale esperienza in BTL di Sky Italia, nel 2013 entra
in Smartbox, dove ricoprirà diversi ruoli: è Trade Marketing per l’Italia, Svizzera e Germania, poi si sposta a Dublino come Product Marketing Manager per l’Italia. Nel 2020 ricopre la posizione di Innovation Marketing Manager a livello Europeo.

26/02/2021   Settore commerciale: tengono i negozi di vicinato

Secondo le stime di Tecnocasa nei primi nove mesi del 2020 le compravendite dei locali commerciali hanno registrato una contrazione del 21,5%: sono state scambiate 17.380 unità contro le 22.134 unità dello stesso periodo del 2019. Le città dove nei primi nove mesi del 2020 si è avuto il maggiore numero di transazioni sono Milano e Roma. Il segmento del retail è stato quello maggiormente impattato dalla pandemia. La ristorazione, che negli scorsi anni aveva trainato il mercato dei locali commerciali, e che è stata penalizzata dall’assenza di turismo e dal ricorso massiccio allo smartworking. Sembrano tenere le attività che si sono riorganizzate attraverso piattaforme e - commerce integrando il canale on line con il punto vendita fisico, i negozi di vicinato e la grande e media distribuzione, grazie all’apertura di supermercati di prossimità. Nelle vie di passaggio si ricorre sempre meno al pagamento con la key money; la liberazione di spazi sta portando, quando possibile, a riposizionamenti per quelle realtà del retail che possono permetterselo. Nelle vie non di passaggio continua la ricerca di spazi da destinare ad uso ufficio e, ove possibile, per un cambio di destinazione d’uso in abitazione.

25/02/2021   3M diventerą a “zero emissioni” entro il 2050

Applicando scienza e competenze tecnologiche, 3M prevede di ridurre ulteriormente le emissioni di gas serra, puntando a una riduzione del 50% nelle sue attività produttive entro il 2030, dell’80% entro il 2040, e del 100% entro il 2050. 3M continuerà a lavorare in collaborazione con clienti, governi e partner globali per ridurre le emissioni, tramite la continua innovazione ed introduzione di prodotti e soluzioni. A partire da quest’anno, come parte della revisione continua dei suoi impianti di produzione, 3M lavorerà anche per garantire che tutte le attività produttive diventino le migliori della categoria nel ridurre al minimo le emissioni che possono essere generate durante la produzione. “Stiamo facendo leva sulla nostra innovazione per risolvere le sfide climatiche che tutti noi ci troviamo ad affrontare, in modo da poter piegare più rapidamente la curva delle emissioni di gas serra e dei consumi idrici”, ha dichiarato Roman. “Dal 2000, pur continuando a far crescere la nostra azienda, abbiamo ridotto significativamente le nostre emissioni di gas serra, la nostra sede centrale globale è completamente alimentata da energia elettrica da fonti rinnovabili, e stiamo portando avanti il nostro obiettivo di diminuire i rifiuti a livello globale affrontandolo dalla fonte, ovvero lavorando per eliminare la plastica monouso e convertendo più impianti a zero rifiuti”.

 

24/02/2021   AMA debutta con la filiale tedesca del Gruppo

AMA inizia questo 2021 continuando il suo percorso di crescita ed evoluzione con l’inaugurazione della filiale commerciale AMA Deutschland GmbH in Germania, situata nel cuore della Baviera. La nascita di questa sede, ha l’obiettivo di sviluppare e promuovere le attività commerciali sul territorio tedesco verso gli operatori dell’industria agricola, quali dealer, piccoli e medi costruttori. Ma non solo: garantire un miglior servizio di assistenza e supporto alla clientela.
La nuova struttura è operativa da febbraio. La sua gestione è stata affidata alla Responsabile di filiale Orietta Pralli e al Sales Executive Hansch Holger, a capo dell’area Vendite, entrambi con una lunga esperienza e consolidate competenze sul mercato tedesco nel settore della meccanizzazione agricola.
Gli uffici, che occupano un’area di 150 mq, sono stati scelti in una posizione strategica a circa 30 km a nord di Monaco di Baviera e a soli 20 minuti dall’aeroporto
E’ un evento importante in un periodo dove la crisi ha rallentato molti settori ed investimenti. Questo progetto ci permetterà di avere un maggiore controllo e ascolto del mercato tedesco e un rapporto col cliente più diretto e coinvolgente.” - commenta Orietta Pralli, Responsabile di filiale.

23/02/2021   Paolo Bulgarini č il nuovo Direttore Commerciale di Suki

Suki, azienda specializzata nello sviluppo di gamme di prodotti quali ferramenta, utensili manuali e prodotti adesivi, ha presentato il nuovo responsabile commerciale per il mercato italiano, Paolo Bulgarini (in foto), professionista di grande esperienza in particolare nel segmento del fai da te e ferramenta. Nel suo nuovo ruolo, sarà responsabile del mercato italiano e, dalla sede di Torino, insieme al team locale, punterà a sviluppare ulteriormente, con successo, l’espansione di Suki in Italia. "Siamo molto lieti di aver con noi un nuovo collega esperto e allo stesso tempo molto motivato come Paolo Bulgarini: grazie al suo importante network ed alla conoscenza dei player italiani, Paolo assumerà rapidamente la guida dell'attività operativa e sarà un riferimento competente per i nostri clienti" ha afferma Serge Thömmes (Direttore delle vendite presso Suki).

23/02/2021   Bricofer inaugura il primo punto vendita Eco green

Il prossimo 25 febbraio lo storico marchio del fai da te inaugurerà a Roma un nuovo punto vendita figlio della filosofia Bricofer City facendo salire a 25 il numero di punti vendita nella regione Lazio. 

Di rilievo l’ampia area espositiva centrale dedicata alla vera novità del punto vendita: il settore della bioedilizia e
dell’illuminotecnica speciale. Un vero e proprio spazio dedicato alla creatività ecosostenibile dove il cliente potrà
immergersi per realizzare i suoi progetti con il sostegno di professionisti specializzati. La scelta di aprire all’universo
dei materiali bioedili nasce da un naturale processo di sperimentazione e di apertura al nuovo che contraddistingue
il brand sempre attento alle tematiche di responsabilità ambientale a cui le aziende dovrebbero sempre prestare
attenzione.

Trentino Alto Adige

Corso chiusure Tagliafuoco

02/09/2015

Ucct, associazione di categoria di installatori, manutentori e costruttori di porte e finestre di sicurezza e tagliafuoco organizza giovedì 3 e venerdì 4 settembre a Trento il prossimo corso di qualificazione per tutti gli installatori e manutentori di chiusure Tagliafuoco e porte in vie di esodo ai sensi della Norma UNI 11473. Per informazioni clicca qui.

Leggi di pił

Seminario su porte e finestre

19/06/2014

L’Unione Costruttori Chiusure Tecniche in cooperazione con il Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Trento organizza per l’1 luglio 2014 a Trento il Seminario:“UNI 11473 parti 1, 2 e 3: porte e finestre apribili resistenti al fuoco e/o per il controllo della dispersione di fumo”. Una introduzione darà la panoramica sul tema serramenti e sicurezza con riferimento alla regolamentazione e norme esistenti. L’intera norma verrà presentata e discussa presso UCCT l’1 luglio da Mario Sanvito (coordinatore del Gruppo che ha redatto le norme), in occasione del Seminario di Aggiornamento Tecnico professionale dedicato a:gestori di edifici e bei immobiliari,  studi tecnici, installatori e manutentori di chiusure, responsabili della sicurezza .Il Seminario si svolgerà dalle ore 9.30 fino alle ore 13.15, con il rilascio di un attestato di partecipazione. Tutte le informazioni su www.ucct.it. Per iscriversi: segreteria@ucct.it.

Leggi di pił

Seminario a Trento su serramenti e chiusure tecniche

30/05/2014

Il  5 giugno si terrà a Trento il seminario tecnico organizzato da UCCT (Unione Costruttori Chiusure Tecniche) con il patrocinio del collegio geometri e geometri laureati di Padova su “ Serramenti e chiusure tecniche: dalla scelta in base alle prestazioni alla posa e manutenzione” Questo incontro, avrà lo scopo di individuare compiti e responsabilità degli operatori del settore affinché siano ottenute e mantenute nel tempo le prestazioni adeguate dei serramenti.
Verranno quindi presentate le prestazioni che potranno essere alla base della norma di scelta dei serramenti (UNI 11173 attualmente in revisione). Per iscrizioni e informazioni: segreteria Ucct Email: segreteria@ucct.it. www.ucct.it

Leggi di pił

A Bolzano cresce rete teleriscaldamento.

27/05/2014

A Bolzano i lavori di ampliamento della rete di teleriscaldamento sono in procinto di partire proprio questa settimana e consentiranno in futuro di servire buona parte degli edifici del capoluogo con il calore proveniente dal nuovo termovalorizzatore. Attualmente sono allacciate alla rete di teleriscaldamento di Bolzano 3.500 abitazioni private e 100 esercizi commerciali nella zona industriale; tuttavia la disponibilità di energia termica fornita dal nuovo termovalorizzatore è tale da poter soddisfare in futuro il fabbisogno di riscaldamento e acqua calda di ulteriori 10.000 famiglie.

Leggi di pił

Energy Saving Trentino.

26/05/2014

EST, acronimo di Energy Saving Trentino, è un servizio sostenuto dall’Assessorato allo Sviluppo Economico e Lavoro della Provincia autonoma di Trento, del quale possono avvalersi gli imprenditori trentini che intendano introdurre migliorie nell'efficienza energetica dei processi produttivi nei propri stabilimenti. Oltre duemila le pmi potenzialmente interessate all'argomento. La sperimentazione condotta su un campione di nove aziende ha dimostrato la possibilità di tagliare di un 12% il costo per la bolletta di luce e gas, con un vantaggio di 48 mila euro l’anno. L’iniziativa è stata presentata presso il Polo Tecnologico di via Solteri a Trento.

Leggi di pił

Le pietre dell'Alto Adige per architetti tedeschi in visita.

20/05/2014

Si chiama "le pietre dell'Alto Adige" il  workshop di tre giorni che prevede anche una visita a diverse cave e imprese del settore lapideo in Alto Adige. Organizzato dall'Eos (Organizzazione Export Alto Adige della Camera di commercio di Bolzano), in collaborazione con l'Associazione Pietra Naturale dell'Alto Adige e la rivista tedesca di settore Stein, si tratta di un viaggio in Alto Adige per una delegazione di architetti e scalpellini provenienti dalla Germania.

Leggi di pił

Architetti altoatesini alla Biennale.

19/05/2014

Alpitecture meets Biennale, in programma dal 4 all'8 giugno a Palazzo Bollani a Venezia avrà come protagonisti l'archistar Zaha Hadid e alcuni architetti altoatesini. La manifestazione della  alpitecture Alto Adige, appuntamento di settore per architetti e imprenditori va per la prima volta in tournée e si presenta alla 14° edizione della Biennale di Architettura. La Biennale di Architettura di Venezia ha luogo ogni due anni e costituisce sicuramente uno degli appuntamenti più importanti per architetti, designer e progettisti provenienti da tutto il mondo. L’EOS sarà presente alla manifestazione appunto con la “alpitecture meets biennale”. Il programma prevede, oltre all’esposizione dei protagonisti degli ultimi cinque anni della alpitecture, una serie di serate conviviali con assaggi culinari altoatesini di sicuro interesse per i visitatori. La mostra sarà incentrata sui temi Fundamentals e Topographic structure.

Leggi di pił

All'EXPO 2015 stand Alto Adige.

15/05/2014

Anche l'Alto Adige sarà presente a EXPO 2015 di Milano con uno stand di circa 80 metri quadrati lungo l'asse principale dell'esposizione, quello che porta al padiglione Italia, all'interno del quale si concentreranno il maggior numero di visitatori. EOS, l'Export Organisation Südtirol, ha già lanciato un concorso di idee aperto ad architetti, designer, artisti e manager di eventi, che si concluderà a giugno per riuscire a sfruttare al meglio gli spazi a disposizione. La presenza ad Expo 2015 costerà circa 2 milioni di euro, la metà dei quali a carico della Provincia e il restante 50% a carico di sponsor privati.

Leggi di pił

Lavori su linea ferroviaria in Valsugana programmati per luglio.

12/05/2014

Tra luglio e settembre prossimi verranno realizzate delle opere per velocizzare la marcia dei treni che si accompagneranno anche alla costruzione dei conseguenti sottopassi pedonali, nella Provincia di Trento, i cosiddetti 'incroci in contemporanea' a Roncegno e a Caldonazzo.I lavori sono stati programmati in un periodo che è meno intenso dal punto di vista dell'utenza generale, dato che le scuole sono chiuse. Per garantire il servizio e minimizzare i disagi la Provincia ha definito con Trenitalia un programma di bus sostitutivi che copre il 90% circa delle corse ferroviarie.

Leggi di pił

Convegno Euregio contro la disoccupazione giovanile.

07/05/2014

Domani 8 e dopodomani 9 maggio si terrà a Bolzano un convegno dal titolo "Modelli di apprendistato: il valore della formazione per il lavoro dei giovani". Promosso dall'Euroregione Alto Adige-Tirolo-Trentino, in collaborazione con il Consiglio Sindacale Interregionale - Alpi Centrali e con le competenti ripartizioni delle due Province autonome e del Land Tirolo, il convegno scientifico raffronterà l'esperienza dell'apprendistato nell'area transfrontaliera e analizzerà possibili rimedi per migliorare la situazione dell'occupazione giovanile nelle regioni alpine. Nei tre i territori dell'Euregio il tasso di disoccupazione giovanile è notevolmente cresciuto a causa della crisi economica e finanziaria, raggiungendo il 6% in Tirolo, il 12,1% in Alto Adige e il 23,2% in Trentino. Esperti del settore saranno chiamati a illustrare i principi cardine dei percorsi di apprendistato nei vari territori, le politiche in materia di occupazione giovanile e le "best practices" tra gli interventi finora attivati.

Leggi di pił

Donne e impresa: percorso mirato in Trentino.

05/05/2014

"Donne e Impresa" è un'iniziativa realizzata dall'Assessorato alle Politiche della socialità del Comune di Arco (Tn), con il supporto tecnico di Trentino Sviluppo e la collaborazione dell’Assessorato provinciale alle Pari Opportunità e dell'Agenzia del Lavoro. Si tratta di un progetto atto a fornire al pubblico femminile gli strumenti più adatti per avviare un’attività d’impresa, riqualificarla o rilanciarsi nella vita professionale. Destinatarie donne, imprenditrici o aspiranti tali, interessate a sviluppare competenze per l’avvio di una propria attività imprenditoriale, che abbiano compiuto i 18 anni di età. A loro sono dedicati i quattro incontri formativi su tematiche legate all’avio di impresa. Le partecipanti saranno anche affiancate nell’applicazione degli strumenti appresi in un progetto imprenditoriale o nella propria realtà aziendale, sia durante sia al termine del percorso.

Leggi di pił

Seed Money in Trentino.

24/04/2014

Sono in fase di avvio 37 nuove iniziative imprenditoriali, che vanno ad aggiungersi alle 53 già operanti, nell'ambito del progetto "Seed Money". Grazie a un bando ci sarà la possibilità di ricevere assistenza finanziaria per 18 mesi, per facilitare la fase di avvio dell'attività d'impresa. Nello specifico sono stati selezionati 14 progetti di innovazione tecnologica, 20 di innovazione sociale e 3 di incubatori specialistici. I proponenti e potenziali futuri soci delle imprese in fase di avvio sono quasi 500, di cui il 30% circa giovani e il 52% donne. Il 50% circa delle proposte riguarda i settori dei servizi (30%) e del “green” (19%) con a seguire ICT, elettronica, meccatronica, e biotech.

Leggi di pił

Tempo Libero a Bolzano.

16/04/2014

Torna Tempo Libero, dal 24 al 27 aprile 2014 presso la Fiera di Bolzano. Si tratta di un appuntamento imperdibile per gli sportivi e gli amanti dell’aria aperta, per chi cerca un’idea per le vacanze, per chi desidera abbellire balconi e giardini con piante e fiori. Manifestazione variegata, coinvolge tutti, per il suo mix perfetto tra esposizione, novità e divertimento.
Tante le novità 2014 proposte nei settori principali che vanno dal camping, all’outdoor, allo sport, al giardinaggio. E ancora altre curiosità nei più svariati settori con un ricchissimo programma di eventi e attività per grandi e piccoli. Con i suoi 42.000 visitatori (edizione 2013), Tempo Libero è la fiera di pubblico più amata in regione.

Leggi di pił

Trentino: 170mila occupati per 40mila aziende, nuovo report.

14/04/2014

Dall’elaborazione dei dati presentati dal Servizio Statistica della Provincia autonoma di Trento emerge che le 40.260 imprese aventi sede in provincia  occupano quasi 170.000 persone, di cui 52.893 indipendenti, 112.657 dipendenti, 2.987 lavoratori esterni (contratti di collaborazione) e 864 lavoratori temporanei. L’analisi settoriale evidenzia la tendenza a fare impresa in proprio in particolare nel settore dei servizi e del commercio, dove gli indipendenti costituiscono rispettivamente il 52,4% e il 21,7% dell’occupazione indipendente complessiva. L’incidenza dei lavoratori alle dipendenze si riscontra in misura largamente superiore nei servizi (45,7%) e nell’industria in senso stretto (25,8%).

Leggi di pił

Presenza online potenziata in Alto Adige.

08/04/2014

L'assessore all'informatica dell'Alto Adige ha presentato in giunta un piano di sviluppo complessivo per il potenziamento dei portali provinciali. L’obiettivo è quello di rendere più semplice, accessibile e diffusa la presenza in internet della pubblica amministrazione. Si punta sulla trasparenza, la semplicità di utilizzo, la disponibilità di informazioni chiare e strutturate e la possibilità di accedere alla navigazione anche da dispositivi mobili come tablet e smartphone. Stando ai dati dell'istituto di statistica provinciale Astat, quasi 7 altoatesini su 10 utilizzano internet e il loro numero aumenta di anno in anno. Circa la metà degli utenti abituali lo fa per motivi di ricerca e informazione. La Rete civica dell'Alto Adige ha contato 57 milioni di accessi nel 2013 (con una media di 156.000 al giorno). Questi dati rivelano una potenzialità notevole, che si vuole valorizzare.

Leggi di pił

Pag. 1 di 2 | Avanti >
Condividi: facebook Invia per E-mail stampa PiĆ¹
Share on Google+ Share on LinkedIn
Aziende in evidenza
Prodotti in evidenza
Sondaggio

QUALE SOCIAL UTILIZZI PER TENERTI INFORMATO SULLE NOVITA' PRODOTTO?

Vota adesso

Fiere & Eventi

Dal 17 al 20 marzo 2021

Istanbul Hardware Fair

Istanbul Expo Center - Istanbul

Turchia

Dall'11 al 13 maggio 2021

National Hardware Show

Las Vegas Convention Center - Las Vegas

Stati Uniti

 
In edicola
iFerr Magazine
IFERR © 2014 Partita IVA: 12022601004 Powered by Intempra Intempra