Cerca news

Cerca Azienda

Ricerca Avanzata

Cerca Prodotto

Ricerca Avanzata
News

27/11/2020   eCommerce per il Natale 2020

Secondo le stime dell’Osservatorio eCommerce B2c, nei giorni compresi tra il Black Friday e il Cyber Monday, gli italiani spenderanno online circa 1,5 miliardi di euro (+15% rispetto al 2019). Gli operatori particolarmente aggressivi in termini promozionali realizzeranno fino a 6-8 volte il fatturato di un giorno medio. Rallenta però rispetto agli anni precedenti il tasso di crescita percentuale (+15% rispetto al +20% circa, realizzato sia nel 2019 sia nel 2018) per almeno due ragioni. La prima e principale: anche in quest’occasione di shopping l’eCommerce risentirà della contrazione dei consumi soprattutto in ambito Turismo e trasporti e più in generale in quello dei servizi. La seconda: l’estensione degli sconti a tutta la settimana, o a tutto il mese, smorzerà almeno parzialmente il picco eCommerce in alcuni settori di prodotto, già in forte stress per la crescita della domanda. Parzialmente perché, nei prodotti, in questi quattro giorni è prevista, comunque, un incremento significativo della domanda, pari a +40% rispetto al 2019. In termini assoluti, l’eCommerce di prodotto tra il Black Friday e il Cyber Monday varrà circa 1,3 miliardi di euro: tanti gli italiani che non rinunceranno a sconti e promozioni (o anche solo le spedizioni gratuite) di abbigliamento, informatica ed elettronica, gioielli, profumi, prodotti per la cura del corpo, oggetti di arredamento e giocattoli. Molto bene anche la spesa online di alimentari e vini online.

Le occasioni online per il Natale si inseriscono, in questo 2020, in un momento più ampio e diffuso di presa di coscienza del Retail tradizionale delle potenzialità dell’eCommerce e di accelerazione dell’online, quantomeno in ambito prodotti. Gli acquisti di prodotto, previsti per il 2020, raggiungeranno i 23,4 miliardi di euro, con un incremento annuo mai visto nella storia dell’eCommerce italiano. La spesa online di prodotto crescerà infatti di 5,5 miliardi di euro rispetto al 2019 (al massimo negli anni precedenti eravamo arrivati a +3 miliardi di euro) grazie soprattutto al contributo di Food&Grocery (+1,1 miliardo), Informatica ed elettronica (+ 1 miliardo) e Abbigliamento (+0,7 miliardi). Una crescita che rende meno amara la crisi, dovuta alla pandemia, del Retail tradizionale: dopo anni, saranno infatti le imprese tradizionali a crescere a un ritmo più elevato (+43%), rispetto alle imprese Dot Com (+27%).

26/11/2020   YouTube per il fai da te: il fenomeno dei videomaker

Non solo videogame, non solo vlog, non solo recensioni di smartphone. La piattaforma di condivisione video di Google sta ospitando sempre più video di falegnami pronti a dare consigli per creare qualsiasi cosa con le proprie mani. Mattley – Artigiano digitale, Stefano – Il Falegname e Makers at work, sono tre degli artigiani che hanno deciso di iniziare questo percorso. Tutti hanno superato il minimo sindacale per essere definiti creator su YouTube: più di 100mila persone hanno deciso di iscriversi al loro canale. Le guide vanno da quelle più semplici, ad esempio Come realizzare una scrivania con 60 euro, a quelle dedicate a chi ha già una certa dimestichezza con gli attrezzi del mestiere, come Restaurare persiane in legno.

(Fonte: Openonline)

25/11/2020   Diego Mandarà lascia Elettroveneta acquisita recentemente da Sonepar

Diego Mandarà, Direttore Generale e Commerciale di Elettroveneta, concluderà la sua esperienza nella società il 31 gennaio 2021. Al suo posto entrerà Francesco Sferra, collaboratore di lungo corso di Elettroveneta.

“Sono stati due anni molto intensi – dichiara Diego Mandarà - per Elettroveneta e per me dopo l’acquisizione da parte di Sonepar. Ora che il processo di integrazione è in fase di finalizzazione, i tempi sono maturi per aprire un nuovo capitolo imprenditoriale della mia vita professionale”.

“Accolgo la decisione di Diego con dispiacere personale ma anche con serenità professionale -  commenta Sergio Novello, Presidente di Sonepar Italia e di Elettroveneta SpA -  abbiamo concordato il momento più opportuno, considerando le aspirazioni imprenditoriali di Diego e assicurando continuità nel lavoro. La squadra consolidata in questi anni è solida e ben motivata e la nuova guida di Francesco Sferra continuerà, senza dubbio, a dare soddisfazione al mercato, ai collaboratori e agli azionisti”.

Contestualmente, dal 2021 Sonepar Italia riorganizzerà il suo presidio territoriale. Elettroveneta continuerà ad operare come società autonoma sul Triveneto, appoggiandosi alla sua sede storica di Padova e al magazzino di Tribano, con un suo ufficio acquisti; la gestione dell’Emilia Romagna verrà integrata all’interno della Divisione Nord di Sonepar; le Marche seguiranno l’Abruzzo all’interno della Divisione Centro; infine la Sardegna e il Molise entreranno a far parte della Divisione Sud e Isole.

24/11/2020   Covid-19: un’importante donazione di StanleyBlack&Decker sostiene l’Ospedale San Gerardo di Monza

StanleyBlack&Decker, multinazionale specializzata nella produzione di attrezzi, utensili da lavoro,  elettroutensili, minuteria e accessori di fissaggio, ha contribuito a supportare il reparto di Pneumologia dell’Ospedale San Gerardo di Monza nel fronteggiare l’emergenza sanitaria da Covid-19, attraverso un’importante donazione. Grazie all’intervento dell’associazione “Un Respiro di Speranza Lombardia” e al contributo di Stanley Black &Decker, il reparto di Pneumologia ha potuto dotarsi sia di una cabina pletismografica per diagnosticare le patologie polmonari e valutare la capacità respiratoria dei pazienti, sia di un gestionale che permette ai professionisti accessi personalizzati a esami e referti anche da remoto.

Da sempre attenta alle problematiche sociali e ai temi inerenti la sostenibilità ambientale, StanleyBlack&Decker, la cui sede italiana è a Vimercate (MB), è stata tra le prime aziende che, allo scoppiare della pandemia in Italia, si è strutturata da subito per consentire ai suoi dipendenti di lavorare in totale sicurezza avendo come priorità la loro salute.

23/11/2020   Un sentito e addolorato saluto a Matteo Viglietta

È morto questa notte all’ospedale di Cuneo Matteo Viglietta, 79 anni, imprenditore illuminato fondatore e proprietario della società che porta il suo nome, vero e proprio colosso nel campo della ferramenta, con sede a Fossano, Alessandria e Oristano e una rete di vendite che copre tutta l’Italia. Matteo Viglietta lascia moglie e figli e un profondo vuoto nel nostro settore, nel quale lascerà un segno non solo come manager ma anche come persona di grande umanità.

 

20/11/2020   Bot Lighting con il marchio KAI presenta una nuova linea di plafoniere

La nuova plafoniera stagna a led integrato Kai si adatta ad ogni ambiente, è ideale per l’illuminazione di aree commerciali, industriali e residenziali sia interne che esterne grazie alla protezione impermeabile IP65 e a quella agli urti IK08. Il corpo color grigio, è in materiale termoplastico ad alta resistenza meccanica con schermo il policarbonato. Tre sono i modelli disponibili 18W 36W e 48W con dimensioni differenti, che sviluppano rispettivamente 2160lm,  4320lm e 5760lm grazie a led ad alta efficienza di ultima generazione.

L’installazione é pratica e veloce: il fissaggio può essere fatto direttamente a parete con clips in dotazione o se si desidera in sospensione con l’utilizzo di ganci fissati alle clips. La classe di isolamento II permette di evitare la messa a terra riducendo i tempi di lavoro, inoltre è possibile il collegamento in serie grazie al cablaggio passante. Le nuove plafoniere stagne KAI rappresentano la soluzione più semplice per avere qualità affidabilità e risparmio.

19/11/2020   Il premio “START UP EVOLUTION PINUCCIO LAMURA” non si ferma ma cambia formula

L’azienda DFL, nonostante il difficile momento storico, anche quest'anno sostiene il percorso formativo dei giovani con la consegna di due Borse di Studio a due brillanti studenti attraverso il premio “START UP EVOLUTION PINUCCIO LAMURA”. Giunto alla terza edizione il premio cambia la formula di selezione, ma non il principio ispiratore: voler premiare i giovani per sostenerne impegno e talento.

Un aiuto concreto che si tramuta in sostegno economico attraverso la consegna di due borse di studio. Il Premio Start Up Evolution “Pinuccio Lamura”, nato dalla volontà della famiglia Lamura, è un progetto dedicato alla memoria di Giuseppe Lamura (a tutti noto come Pinuccio),
che rappresenta un modello per gli aspiranti imprenditori che, come lui, decidono di credere fortemente nelle proprie capacità e nelle proprie idee innovative, scontrandosi a volte con la difficoltà di affrontare percorsi formativi o imprenditoriali. L’obiettivo del Premio è dunque quello di offrire ai giovani talenti un’opportunità.
Il Premio 2020 è stato attribuito a due giovani particolarmente determinati a voler frequentare facoltà universitarie innovative: A.P. iscritto all’Università Enzo Ferrari di Modena per ingegneria del veicolo e G.P. iscritta all’Università Gabriele D’Annunzio di Pescara per Mediazione Linguistica.

18/11/2020   Bosch Professional a fianco dell'arte

Gli elettroutensili Bosch Professional sono stati scelti dell’Istituto Europeo del Restauro per l’intervento di restauro della Carrozza del Senato di Siracusa. Protagonisti nell’opera di restauro gli elettroutensili della gamma 12V, ideali per supportare i restauratori in tutte le fasi di intervento, sia sui materiali lignei che metallici. L’utensile multifunzione a batteria GOP 12V-28 è stato largamente impiegato in tutte le operazioni di taglio che necessitavano precisione ed efficacia, come l’eliminazione di chiodi e bulloni non idonei e l’integrazione di parti lignee. Dopo un lavoro durato 9 mesi, la carrozza è tornata in esposizione nel centro di Ortigia mostrando a cittadini e turisti il suo rinnovato splendore.

17/11/2020   Codifico di GS1 Italy: il web tool con cui ogni azienda crea i propri barcode

Una veste grafica user friendly, una navigazione semplificata e nuovi utili strumenti a disposizione degli utilizzatori: sono le novità di Codifico, la soluzione online sviluppata da GS1 Italy per consentire alle piccole e medie imprese del largo consumo e dell’abbigliamento di codificare i loro prodotti con il codice EAN e di generare i relativi codici a barre.

Da pochi giorni la piattaforma Codifico si presenta con una nuova interfaccia grafica e di navigazione, e si è arricchita di nuove funzionalità, che ampliano la gamma dei servizi a disposizione delle imprese.

Grazie alla nuova piattaforma Codifico, ora ogni azienda può:

  • Generare codici per imballo.
  • Creare codici UPC e l'immagine del barcode (disponibile anche per i codici GS1, EAN-13 e EAN-8).
  • Revisionare e scaricare schede prodotto.
  • Esportare i codici in maniera massiva.
  • Realizzare l’etichettatura completa.

17/11/2020   ShopCall, la nuova piattaforma di video streaming

La pandemia ha portato un'accelerazione delle vendite online di prodotti fisici, se si pensa che secondo l’ultimo osservatorio sull’eCommerce B2C Netcomm - Politecnico di Milano, nonostante un anno complicato, le vendite di prodotti online sono aumentate del 31%, con una crescita netta di 5,5 miliardi di € rispetto a dodici mesi fa, per un valore totale che ha raggiunto quota 23,4 miliardi.

D’altra parte sono sotto gli occhi di tutti le difficoltà che i negozianti  si trovano a dover affrontare, secondo i dati di Confesercenti nel 2020 le vendite dei negozi sono calate  dell'11,3%, soprattutto a causa della chiusura forzata e anticipata di molte delle loro attività. 
Oggi nasce una soluzione digitale che mette d’accordo tradizione e innovazione, aiutando i negozi di prossimità a rimanere aperti grazie al digitale e aiutando gli artigiani ad avere accesso al mondo intero attraverso una semplicissima video-chiamata.

Innovazione, narrazione e relazione digitale tra negoziante e compratore, i principi su cui si basa ShopCall per valorizzare e supportare i commercianti e gli artigiani in uno dei periodi più difficili della loro esistenza. 

Ne è convinto Roberto Murgia di Hoplo, con una lunga esperienza nel settore della tecnologia a sostegno delle aziende, che ha compreso la necessità di aiutare i negozianti a mantenere il loro ruolo centrale, anche in un periodo complesso come quello che stiamo attraversando.

ShopCall, piattaforma di video streaming permette a ogni artigiano e commerciante di continuare a offrire la consulenza all'acquisto, in qualsiasi momento, ovunque l’acquirente si trovi, tramite una semplice videochiamata. 

Tutte le news

Un comunicato congiunto ufficializza l'uscita di Luigi Artegiani da Bricofer

08/11/2020

Bricofer ha ufficializzato, dopo i rumors delle ultime settimane, la risoluzione consensuale del rapporto con Luigi Artegiani, nel direttivo commerciale dell'azienda da 35 anni, con un comunicato congiunto in cui entrambe le parti ringraziano collaboratori e società. Una decisione che interrompe un rapporto di lavoro che ha segnato la storia dell'insegna sino ad oggi e che ha visto Luigi Artegiani ricoprire diverse cariche sociali all'interno del mondo Bricofer.

Leggi di più

Anche nelle zone rosse il presidio delle ferramenta

05/11/2020

A partire da domani sarà in vigore il nuovo Dpcm del 4 novembre 2020 con nuove misure di contenimento, tra cui la divisione dell'Italia in base a tre livelli differenziati di misure restrittive. 

In tutto il territorio italiano comprese le zone rosse (Lombardia, Piemonte, Calabria) le ferramenta resteranno aperte, come durante il lockdown totale istituito la scorsa primavera.

Il commercio al dettaglio dunque di ferramenta, vernici, vetro piano e materiali da costruzione resta un servizio considerato di prima necessità, a presidio delle città e dei quartieri, onorando l'importanza dei servizi di prossimità in situazioni di emergenza come quella in atto.

Per i dettagli del Dpcm leggi qui

Leggi di più

Mobil Plastic: grande successo per l’operazione “Crystal Box VIP”

04/11/2020

In occasione dell’annuale meeting nazionale agenti, che si è tenuto a Firenze lo scorso settembre, Mobil Plastic SpA, storica azienda lombarda leader nello stampaggio di materie plastiche, ha espresso la propria soddisfazione per il successo registrato dalla promozione “Crystal Box VIP”. Nel corso del 2019, l’azienda ha elaborato un tris di pacchetti esclusivi che la rete agenti ha, poi, sottoposto a un numero limitato di clienti, ricercati ed esclusivi, che sono diventati testimonial del brand Crystal Box rappresentandone la base iniziale di vendita. Per questo l’operazione “Crystal Box VIP” prevedeva anche un contest fotografico denominato #unafotocrystal: tutti i clienti che hanno sottoscritto uno dei pack promozionali avevano, infatti, il compito di realizzare una foto artistica e/o divertente all’esposizione realizzata con il materiale pubblicitario fornito da Mobil Plastic. Le tre fotografie che hanno ricevuto più like sui social dell’azienda sono state quelle realizzate da: Ferramenta Vanoli Spa di Soncino (CR); Promio Utensili Srl di Alba (CN) e Patella Ferramenta S.R.L.U di Altamura (BA). Tutti e tre, come previsto, riceveranno un omaggio dall’azienda come ringraziamento per l’adesione all’iniziativa e per l’impegno dimostrato.

Leggi di più

Le nuove restrizioni dovute al coronavirus non frenano per ora la crescita del mercato Tech

02/11/2020

La nuova ondata di contagi e le nuove restrizioni imposte per contenere l’epidemia non sembrano per ora frenare la Tecnologia di consumo, che dall’inizio della Fase 2 è sempre rimasta in area positiva. Secondo i dati GfK, nella settimana dal 19 al 25 ottobre il mercato è cresciuto ancora del +34,8%, con trend positivi sia online che offline.

Secondo le rilevazioni effettuate da GfK sul Retail Panel Weekly* nella prima settimana influenzata dalle chiusure dei centri commerciali non alimentari durante il weekend decisa dalle Regioni Lombardia e Piemonte (dal 19 al 25 ottobre 2020) il mercato Tech è cresciuto a valore del +34,8% rispetto allo stesso periodo del 2019. La crescita a doppia cifra del mercato riguarda sia il canale online (+49,1% a valore) sia i punti vendita tradizionali (+31%). Le vendite risultano in crescita anche in Lombardia  e Piemonte - regioni interessate da chiusure parziali durante il weekend – anche se con trend meno positivi rispetto al resto del Paese.

Leggi di più

Sempre meno artigiani in Italia anche a causa del Covid-19

29/10/2020

Nei primi 6 mesi di quest’anno le imprese del settore sono diminuite di 4.446 unità; facendo scendere il numero complessivo presente in Italia a quota 1.291.156.  

Sia nel I (-10.902) che nel II  trimestre 2020 (+6.456) i saldi sono stati tra i peggiori degli ultimi 10 anni, a conferma che l’artigianato, come del resto tutte le attività di prossimità, non è stato in grado di reggere l’urto dello shock pandemico. E se fosse proclamata una nuova chiusura totale del Paese, sarebbe il colpo del definitivo KO. A lanciare l’allarme è la CGIA. Afferma il coordinatore dell’Ufficio studi Paolo Zabeo: “Un nuovo lockdown generalizzato darebbe il colpo di grazia ad un settore che da 11 anni a questa parte sta costantemente diminuendo di numero. Dal 2009, infatti, hanno chiuso definitivamente la saracinesca 185 mila aziende artigiane".

Leggi di più

Mafra ottiene l’autorizzazione per la produzione di disinfettanti

28/10/2020

Il Ministero della Salute, nell’ambito delle misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, ai fini della tutela della salute pubblica, ha autorizzato MAFRA per la produzione e messa in commercio di prodotti biocidi disinfettanti appartenenti alle categorie auto, comunità e industria validando i prodotti che MAFRA ha ideato per dare il proprio contributo all’emergenza sanitaria.

I prodotti MAFRA che hanno ricevuto l’autorizzazione da parte del Ministero della Salute come biocidi disinfettanti con azione virucida sono Killvir, Clovir e Disinfettante Superfici Auto. Questa autorizzazione garantisce che tali prodotti rispondano a tutti i requisiti che li rendono efficaci nella gestione dell’emergenza da COVID-19.

Leggi di più

Fischer sostiene Milano per il WCEE 2024

27/10/2020

Fischer, insieme ad altre associazioni e aziende del settore, è promotrice della candidatura di Milano come organizzatrice della 18esima edizione della WCEE: la prestigiosa Conferenza Mondiale sull'Ingegneria Sismica. La conferenza si tiene ogni quattro anni in diversi punti sismici in tutto il mondo e riunisce migliaia di scienziati, ingegneri e professionisti del settore, al fine di condividere gli sviluppi e le scoperte più recenti in questo campo delle scienze della terra e per plasmare il futuro di questa disciplina.

Leggi di più

Bricofer entra nel mercato dei retailer multi categoria

23/10/2020

Il marchio storico italiano del fai da te arricchisce l’esperienza dei clienti trasformando il punto vendita Self, in prossimità del centro di Perugia, nel primo negozio Bricofer multi – categoria per rendere sempre più performante l’esperienza di acquisto e rispondere agli stravolgimenti del periodo in termini di: aspettative, assistenza e convenienza. Il nuovo store disporrà di una varietà assortimentale unica, figlia di una nuova strategia di ‘category-management’ incentrata sulla complementarietà e sulle promozioni cross-category.
Pensato per essere un riferimento anche per le famiglie, Bricofer Perugia, offrirà in un’unica soluzione tutti i prodotti che avrebbero richiesto successive shop expedition. Ai tradizionali settori Do it Yourself si affiancheranno, infatti, il settore personale care, detergenza per la casa; Pet; Elettrodomestici (da incasso e libero posizionamento) e alimentare: vere novità del nuovo corso intrapreso. Numerose le prestigiose marche in gamma per tutti i settori. Interessante anche la nuova logica degli shop in shop prevista non solo per i nuovi marchi Blake (settore elettrodomestici) e Pet Love (settore articoli per animali), ma anche per il mondo casa con il marchio Dhomus.

Leggi di più

Le aziende del settore incentivano il superbonus per i lavori di edilizia

22/10/2020

La riqualificazione energetica, anche in chiave smart, degli edifici vede aprirsi una nuova era grazie al superbonus, un’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio (DL 34/2010 19 convertito in legge il 17 luglio 2020) che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 (fino al 20 giugno 2022 per edifici IACP).  

I soggetti che possono accedere al superbonus sono: persone fisiche, istituti autonomi case popolari (IACP), cooperative di abitazione a proprietà indivisa, onlus e associazioni di volontariato, associazioni e società sportive dilettantistiche. 

La maxi detrazione fiscale è prevista per specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di antisismica, di impianti fotovoltaici e di infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici in edifici unifamiliari, condomìni, unità immobiliari indipendenti, prima e seconda casa. 

BTicino è una delle prime aziende a proporsi come un interlocutore  per la fornitura di sistemi di Home & Building Automation ai fini della realizzazione degli interventi previsti dal superbonus, sia per il supporto tecnico su grandi progetti di riqualificazione, che come riferimento diretto al servizio delle esigenze dei progettisti. 

Tra gli interventi “trainati”, ovvero quelli già previsti dagli ecobonus (50% e 65%) da abbinare obbligatoriamente ad almeno un intervento “trainante” (fermo restando il salto di almeno due classi), si possono citare: la sostituzione infissi, l’efficientamento energetico, il rifacimento facciate, gli impianti fotovoltaici, i sistemi di accumulo, la messa in stato di sicurezza, le stazioni di ricarica per auto elettriche, ma anche la domotica e sistemi di smart Home & Building Automation (che già beneficia del 65% di ecobonus), in cui è possibile includere un’ampia gamma di prodotti BTicino. 

Per approfondimenti consultare il seguente link: https://professionisti.bticino.it/superbonus-110/ 

Leggi di più

Appello del mondo dei congressi: il DPCM uccide il settore e brucia 36 miliardi di Pil

21/10/2020

Il DPCM del 18 ottobre mette in profonda crisi il settore dei congressi e degli eventi. Con la decisione di sospendere i congressi rischia la chiusura un settore che genera un indotto di 64,7 miliardi di euro con un impatto diretto sul Pil di 36,2 miliardi di euro/anno (l’Italia rappresenta la sesta nazione al mondo per impatto economico generato dal settore degli eventi e dei congressi) e che impiega 569 mila addetti. Un settore trainante del turismo, che assicura l’occupazione alberghiera anche in bassa stagione, riveste un peso importantissimo per le città d’arte attualmente in crisi e promuove all’estero l’immagine dell’Italia, coinvolgendo tutta la filiera (alberghi, centri congressi, agenzie organizzatrici, aziende di trasporti, società di catering e di servizi tecnici) e l’intera destinazione (ristoranti, taxi, musei, shopping, etc.) Congressi e convegni sono volano di produttività e formazione e sono uno strumento decisivo per espandere le esportazioni delle imprese italiane.

È fondamentale sottolineare che il settore dei congressi e degli eventi è estremamente professionalizzato e sicuro: i centri congressi, gli alberghi e tutta la filiera connessa all’organizzazione dei congressi hanno investito in sistemi di sanificazione, si sono dotati e applicano protocolli di sicurezza ancora più rigidi di quelli stabiliti nelle “Linee guida per la riapertura delle Attività Economiche, Produttive e Ricreative” approvate dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome. Prevedere poi che in una location sia possibile svolgere attività di spettacolo, fieristica, o una manifestazione sportiva in presenza di pubblico ma non un’attività “convegnistica” appare incomprensibile e certamente discriminatorio nei confronti dei soli organizzatori congressuali e di eventi. La chiusura dei congressi mette in definitivo lockdown un settore che oggi ha già cancellato più della metà degli eventi previsti per il 2020 e che, privato della possibilità di programmazione, non ha nessuna possibilità di lavorare anche nel 2021. Un congresso, un convegno o qualsiasi altra tipologia di evento pubblico o privato richiede mesi se non anni di programmazione.

I firmatari: ADMEI - Association of Destination Management Executives International, Associazione Italiana Confindustria Alberghi, Alleanza Cooperative Italiane, Associazione Internazionale Interpreti di Conferenza in Italia, Associazione Nazionale Banqueting e Catering, Assoturismo, Club degli Eventi e della Live Communication, Confturismo - Confcommercio, Convention Bureau Italia, Federalberghi, Federcongressi&eventi, Federturismo, Fiavet, ICCA Italian Committe, MPI- Meeting Professionals Internationals Italia Chapter e SITE – Society for Incentive Travel Excellence - Italy Chapter

Leggi di più

Covid-19 stravolge il Forum Retail 2020

21/10/2020

Forum Retail ha dovuto rinunciare all'evento fisico annuale, dopo mesi in cui comunicava l'importanza per tutto il settore di rincontrarsi. IKN Italy ha dovuto cambiare i piani e aprire le porte ad un evento completamente in live streaming. Le date sono confermate: appuntamento il 28 e 29 ottobre on line con un'agenda digitale che prevede la possibilità di creare matching con i prospect e meeting con un semplice click. 

Per iscriversi all’evento:  https://www.forumretail.com/iscrizione/

 

Leggi di più

GS1 Italy ha raccolto le caratteristiche del pallet “perfetto”

19/10/2020

L’allestimento delle unità di carico, infatti, se non effettuato correttamente, può generare inefficienze nella logistica, in particolare quando i prodotti arrivano presso i magazzini della GDO (Ce.Di.), che sono sempre più automatizzati e hanno, anche per questo, regole molto stringenti riguardo alle caratteristiche fisiche e identificative delle merci in arrivo.

GS1 Italy ha raccolto le caratteristiche del pallet “perfetto” nel documento “Ottimizza la consegna ai magazzini”, realizzato in ambito ECR con le aziende e messo a disposizione di tutta la business community.

Con l’obiettivo di facilitare il lavoro di produttori, distributori, operatori logistici e trasportatori, il paper spiega come ottimizzare le unità di carico, con un focus dettagliato sui requisiti di accettazione dei pallet nei magazzini tradizionali e in quelli con sistemi automatizzati o robotizzati. 

In particolare, in questo documento GS1 Italy illustra i requisiti del pallet “perfetto” in modo semplice e con l’ausilio di un sistema a semaforo che evidenzia a colpo d’occhio il grado di accettabilità delle diverse pratiche adottate dagli operatori della filiera. 

Per approfondimenti, il documento “Ottimizza la consegna ai magazzini” è disponibile gratuitamente sul sito di GS1 Italy.

Leggi di più

Ma-Fra sponsor di Targa Florio 2020

16/10/2020

Ma-Fra è presente come sponsor a Targa Florio, l'evento storico che parte oggi e si conclude domenica 18 ottobre. Quest’anno si partirà sulla strada delle saline, in direzione di Trapani, poi la tappa a Marsala, presso le note Cantine Florio dove viene prodotto l’iconico vino che prende il nome dal paese, quindi un passaggio a Campobello di Mazara, culla della regolarità storica, che ha dato i natali a top driver come Moceri e Passanante, da qui il percorso di rientro verso Palermo.

Leggi di più

3M: la fiducia nella scienza sale all'89%

15/10/2020

Questo è quanto emerge dalla ricerca annuale di 3M State of Science Index. L'indagine di quest'anno mostra non solo che l'immagine della scienza è in ascesa, ma anche che le soluzioni sostenibili rimangono cruciali, che le barriere in ambito STEM e le disuguaglianze di genere e razza devono essere rimosse, e che le persone si aspettano che le partnership pubblico-privato risolvano i problemi chepiù hanno a cuore. 

L'immagine in evoluzione della scienza è un tema chiave che emerge dai risultati dello State of Science Index, uno studio indipendente commissionato da 3M per tracciare le attitudini nei confronti della scienza. L'ultima edizione dell'indagine è stata condotta in undici paesi nel corso dei mesi di luglio e agosto del 2020, circa sei mesi dopo lo scoppio della pandemia globale. COVID-19 ha aumentato la sensibilità e l’apprezzamento delle persone nei confronti di ciò che la scienza può fare.

 

Leggi di più

Nuovo Dpcm: conferma il via libera alle fiere

14/10/2020

Il nuovo Dpcm emanato dal Governo il 13 ottobre ha riconfermato la possibilità di orgnizzare fiere in tutta Italia osservando ovviamente il protocollo. Ecco alcune indicazioni in merito ai dispositivi di sicurezza che potete trovare nell'allegato 9 del Dpcm.

  • Il numero massimo dei partecipanti all’evento dovrà essere valutato dagli organizzatori in base alla capienza degli spazi individuati, per poter ridurre l’affollamento e assicurare il distanziamento interpersonale.
  • Riorganizzare gli spazi, per garantire l’accesso in modo ordinato, al fine di evitare assembramenti di persone e di assicurare il mantenimento di almeno 1 metro di separazione tra gli utenti, ad eccezione delle persone che in base alle disposizioni vigenti non siano soggette al distanziamento interpersonale. Detto aspetto afferisce alla responsabilità individuale. Se possibile organizzare percorsi separati per l’entrata e per l’uscita.
  • Predisporre una adeguata informazione sulle misure di prevenzione, comprensibile anche per i clienti di altra nazionalità, sia mediante l’ausilio di apposita segnaletica e cartellonistica e/o sistemi audio-video, sia ricorrendo a eventuale personale addetto, incaricato di monitorare e promuovere il rispetto delle misure di prevenzione facendo anche riferimento al senso di responsabilità del visitatore stesso.
  • Promuovere l’utilizzo di tecnologie digitali al fine di automatizzare i processi organizzativi e partecipativi (es. sistema di prenotazione, pagamento tickets, compilazione di modulistica, stampa di sistemi di riconoscimento, sistema di registrazione degli ingressi, effettuazione di test valutativi e di gradimento, consegna attestati di partecipazione) al fine di evitare prevedibili assembramenti, e nel rispetto della privacy mantenere un registro delle presenze per una durata di 14 giorni. La postazione dedicata alla segreteria e accoglienza, laddove non già dotata di barriere fisiche (es. schermi), dovrà essere eventualmente adeguata. Consentire l’accesso solo agli utenti correttamente registrati.
  • Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
  • Nei guardaroba, gli indumenti e oggetti personali devono essere riposti in appositi sacchetti porta abiti.
  • È necessario rendere disponibili prodotti per l’igiene delle mani per gli utenti e per il personale in più punti delle aree (es. biglietteria, sale, aule, servizi igienici, etc.), e promuoverne l’utilizzo frequente. 

Leggi di più

< Indietro | Pag. 2 di 175 | Avanti >
Condividi: facebook Invia per E-mail stampa Più
Share on Google+ Share on LinkedIn
Aziende in evidenza
Prodotti in evidenza
Sondaggio
Fiere & Eventi
Homi

Homi

Dal 22 al 25 gennaio 2021

Homi

Fiera Milano - Rho

Italia

Eima

Eima

Dal 3 al 7 febbraio 2021

Eima

Bologna Fiere - Bologna

Italia

 
In edicola
iFerr Magazine
IFERR © 2014 Partita IVA: 12022601004 Powered by Intempra Intempra