Cerca news
Piemonte

Cerca Azienda
Piemonte

Cerca Prodotto

Ricerca Avanzata
News

22/01/2020   Il "clima" cambia le date di Bricoday e Hardware Forum 2020

Si dovevano tenere il 30 settembre e il primo ottobre 2020, ma il Ministero dell’Ambiente ha comunicato che negli stessi giorni, nel complesso del MI.CO., andrà in scena la prima fase della COP 26 e la prima edizione della COP Youth. Le COP sono le conferenze mondiali sul clima, organizzate dall’ONU. E così Bricoday e Hardware Forum hanno dovuto cambiare le date, anticipando la manifestazione il 22 e il 23 settembre. Non solo. Al posto dei due padiglioni in cui si è sviluppata la fiera fino al 2019, quest’anno gli stand di Bricoday, Bricoday Luce e Hardware Forum saranno riuniti in un unico spazio, il padiglione 3 di Fieramilanocity (ingresso viale Scarampo).

22/01/2020   Rumors di mercato

Luigi Colombo, attualmente National sales Manager presso Tenax Spa – che produce e commercializza una vasta gamma di mastici, resine, abrasivi, trattamenti superficiali e utensili per il trattamento e la lavorazione di materiali, lapidei, quarzo e ceramica - dovrebbe iniziare a breve una nuova esperienza lavorativa in Gierre Scale, azienda specializzata nella produzione di scale, rampe e trabatelli. Luigi Colombo è molto noto al settore ferramenta per le sue grandi capacità manageriali. Siamo in attesa di potervi confermare la notizia e di approfondirla su iFerr Magazine.

21/01/2020   SiFerr 2020: si riparte!

Si avvicina la terza edizione del SiFerr, Il Salone internazionale della Ferramenta che, anche quest’anno, si terrà nei padiglioni della Mostra d’Oltremare il 9 e 10 maggio 2020. Dopo il grande successo dell’ultima edizione tornano i produttori di Ferramenta Utensileria e Fai da te nell’unico grande evento che vede la presenza dei punti vendita: l’ultima edizione ne ha registrati quasi  10.000. Quest’anno particolare attenzione ai settori  Garden e Colori che ricoprono sempre di più un ruolo da protagonista nel mercato delle rivendite al dettaglio.

Anche in questa edizione il SiFerr vuole essere punto di riferimento per i rivenditori al dettaglio di ferramenta utensileria giardinaggio e fai da te di tutto il centro sud Italia, con un’offerta importante di prodotti in mostra, grazie al sostegno delle aziende espositrici, e una proposta imperdibile di appuntamenti formativi, grazie ad Accademia Ferramentae, la prima scuola di formazione nata per il settore della ferramenta in Italia.

20/01/2020   La rivoluzione Weber al CES di Las Vegas

Grigliare alla perfezione da oggi è  smart: è stato presentato in questi giorni al CES di Las Vegas il nuovo Weber Connect Smart Grilling Hub. Novità assoluta nel settore, il  Weber Connect Smart Grilling Hub fornisce indicazioni dettagliate su come grigliare, inviando tutte le istruzioni direttamente allo smartphone: dalle impostazioni di cottura più adatte, al momento giusto per capovolgere le pietanze sulla griglia, servirle e mangiarle.

 “Disporre delle informazioni giuste al momento giusto è determinante. È la chiave per ottenere risultati perfetti e migliorare le proprie abilità di griller. Il Weber Connect Smart GrillingHub soddisfa ogni aspettativa e migliora l’esperienza della cucina su barbecue”, afferma Chris Scherzinger, CEO presso la Weber-Stephen Products LLC. “Il Weber Connect Smart Grilling Hub trasformerà qualunque tipo di barbecue in una smart grill basata su una tecnologia rivoluzionaria”.

Ecco come funziona:

• Controllo costante della temperatura del cibo: Dopo aver scaricato l’app Weber Connect, sarà sufficiente inserire le sonde negli alimenti e poi collegarle al Weber Connect Smart Grilling Hub.Se si utilizza una sonda per ambiente, questa va collocata all’interno del barbecue e fissata con l’apposita clip (fornita). Le sonde controlleranno costantemente il grado di cottura del cibo e la temperatura del barbecue, e i dati verranno trasmessi allo smartphone attraverso l’appWeber Connect (compatibile con iOSeAndroid).

• Istruzioni passo dopo passo: Grazie all’app Weber Connect, il griller riceve istruzioni su qualunque cosa, dalle impostazioni del barbecue al momento giusto per capovolgere il cibo, dall’opportunità di modificare la temperatura, al giusto punto di cottura. L’app, inoltre, fornirà consigli e trucchi per ottenere i risultati migliori. Sarà come avere accanto un grill master personale in ogni istante.

• Accesso a decenni di esperienza di barbecue: l’app Weber Connect contiene una vasta selezione di programmi di cottura su barbecue, sviluppati dai Grill Master di Weber, con istruzioni dettagliate, a cui verranno aggiunti continuamente nuovi contenuti.

• Nuove funzioni: Weber Connect continuerà ad evolversi, offrendo nuove funzioni e caratteristiche nel 2020.

17/01/2020   Siferr: l’unica fiera in Italia PER le ferramenta

A meno di 4 mesi dall’inizio del Siferr di Napoli (9-10 maggio, Mostra d’Oltremare) siamo lieti di comunicare che gli stand disponibili sono quasi esauriti. Questo a dimostrazione che il mercato crede fermamente in questa kermesse. I motivi per partecipare sono molti. A partire dal fatto che l’appuntamento partenopeo, così come le manifestazioni organizzate per i grossisti da Ma.Mu. Srl, da nord a sud, rappresenta un’occasione unica per incontrare davvero i punti vendita.

Per questa ragione sottolineiamo che il Siferr è la fiera PER le ferramenta e non DELLA ferramenta. E che non sono necessarie campagne promozionali che promettono “tariffe speciali”...

16/01/2020   Flash news: Dfl esce da Assofermet ed entra in Confindustria

Come anticipato nel nostro articolo di qualche giorno fa (http://www.iferronline.com/it/news.asp?id=3729) i distributori di ferramenta abbandonano l'associazione di categoria principale per intraprendere nuove strade che li facciano crescere. 

È il caso di DFL, azienda di riferimento in sud Italia, per la distribuzione all'ingrosso di ferramenta utensileria e giardinaggio, che ha appena comunicato che entra a far parte dell’Associazione Confindustria Salerno. Di seguito la nota dell'azienda che spiega cosa li ha mossi ad entrare in Confindustria e quali saranno i vantaggi di questa scelta.

"Nell'ottica della crescita e dello sviluppo dei programmi e delle strategie aziendali, già note ai nostri clienti e fornitori, l’azienda, negli ultimi mesi continua a compiere scelte importanti e ad investire in tecnologia ed in risorse umane.
L'entrata in Confindustria consentirà il confronto con realtà imprenditoriali attive e dinamiche ed il coordinamento sui temi e sulle problematiche che riguardano l'intera provincia e la regione Campania. La ricerca di sinergie e strategie imprenditoriali comuni è un vantaggio concreto per lo sviluppo economico e sociale del territorio.
Confindustria renderà più facile soprattutto il dialogo con le Istituzioni e con le Organizzazioni Economiche e Sociali, renderà più semplice e diretta l'informazione relativa alle principali tematiche, promuoverà iniziative e progetti per lo sviluppo del territorio, tutti argomenti a cui DFL da sempre presta molta attenzione e sulla quale intende continuare ad investire. “L’ingresso in Confindustria Salerno - ha dichiarato l'amministratore Pasquale Lamura,- ci aiuterà nel percorso di crescita che abbiamo intrapreso con assiduità negli ultimi anni.”

15/01/2020   Rapporto Coop 2019: la GDO cresce e le ferramenta perdono

Secondo l’analisi dell’appena presentato Rapporto Coop 2019 definitivo, la GDO ha chiuso con un trend di crescita del fatturato vicino al +1,5% grazie all’inversione di tendenza al Sud (+0,9% rispetto al -0,6% del 2018) e al ritorno in terreno positivo delle vendite per i prodotti freschi a peso variabile (+1,6%, dopo la brusca frenata di oltre 3 punti registrata nel 2018). Nel 2020 la GDO dovrebbe ancora giovarsi di una favorevole canalizzazione dei consumi e dovrebbe sovraperformare il mercato totale.

Prosegue invece la contrazione del dettaglio italiano, che rispetto all’anno precedente evidenzia una variazione negativa pari a un punto percentuale, inasprendo il trend di riduzione degli esercizi commerciali a sede fissa in atto ormai da anni. Sono i negozi non alimentari a soffrire maggiormente (-1,1%
rispetto al -0,7% degli alimentari). A risentire del calo sono soprattutto i comparti più colpiti dalla crisi, che scontano la presenza dei superstore e la crescita dell’e-commerce: si riducono in numero i negozi tessili (- 4,4%) e di calzature (-2,2%), le ferramenta (-1,5%), le edicole e le librerie (-3,7%).

14/01/2020   iFerr Magazine media partner di Progetto Fuoco 2020

iFerr Magazine è per la prima volta media-partner di Progetto Fuoco 2020, l’evento più importante per il settore in Italia, che si terrà dal 19 al 22 febbraio,  presso Verona Fiere. La rivista, sarà distribuita in esclusiva per l’evento e conterrà una guida con tutte le informazioni importanti per visitare al meglio la manifestazione. All’interno di iFerr Magazine, potrete scoprire tutte le novità della manifestazione per le ferramenta.

13/01/2020   Marino Ferrarese lascia Stahlwille

Lo ha annunciato attraverso il suo profilo Linkedin, Marino Ferrarese è il nuovo Group Head of Sales presso GOEBEL IMS. "E' arrivato il momento di scegliere un'altra sfida e continuare il mio percorso di carriera fuori Stahlwille" ha affermato l'ex general manager. Sul prossimo numero di iFerr Magazine approfondiremo questo passaggio.

10/01/2020   Assofermet Ferramenta: associazione o dissociazione?

L’elenco ufficiale dell’Associazione di categoria riporta ad oggi circa trenta iscritti, su 19mila attività commerciali del settore ferramenta in Italia. Questi dati raccontano una situazione problematica dove il settore Ferramenta si sente sempre meno rappresentato da Assofermet, al momento unica realtà associativa del comparto. La più antica delle associazioni del settore non ha mai conosciuto crisi più profonda. Infatti i grossisti, noti e meno noti, che oggi detengono la quota più significativa del mercato, dopo aver investito tempo e denaro per anni, hanno deciso di non far più parte di Assofermet.

I motivi sono palesi: la mancanza di operatività e di progettualità hanno determinato il definitivo e forse irreversibile allontanamento dall’associazione di categoria da parte di produttori, distributori e rivenditori, in un momento storico in cui, invece, hanno l’assoluta e urgente necessità di essere uniti, rappresentati e coordinati in un mercato divenuto rapidamente più articolato, complesso e selettivo.

Ed ora qualche nome.

I grossisti di Ferramenta rimasti in Assofermet sono: Cagnoni, Canese (presidente Assofermet), Cobianchi, De Santis, Ferrari, Franzini, Franzinelli, Ivm, Machieraldo, Malfatti & Tacchini (vicpresidente Assofermet), Posio, Safit, Sardopiemontese, Vianello, Vitale, Zangrillo. I produttori di Ferramenta rimasti in Assofermet sono: Abc Tools, Beta Utensili, Mustad Spa.

D’altra parte Assofermet, a parte il ramo “Ferramenta”, funziona egregiamente nel rappresentare i più importanti esponenti nella produzione e distribuzione degli “acciai”, dei “metalli non ferrosi”, e nel trattamento dei “rottami ferrosi”, con circa 800 imprese e 30.000 addetti. (fonte: http://www.assofermet.it/page/cifre)

Piemonte

Cei: appuntamento a Torino 8 ottobre

07/09/2015

Giunti alla quattordicesima edizione, i Convegni di formazione gratuita CEI rappresentano un tradizionale appuntamento con gli sviluppi della normativa elettrotecnica, elettronica e delle telecomunicazioni. Il nono appuntamento del 2015, dopo la pausa estiva, sarà ospitato nella città di Torino, presso l’Unione Industriale Torino, il giorno 8 ottobre 2015. www.ceiweb.it/it/

Leggi di pił

Le prestazioni e l’efficienza negli impianti elettrici

28/07/2015

Il 17 settembre a Torino il Cei Comitato Elettrotecnico Italiano, in collaborazione con ABB, ha organizzato un seminario sulle prestazioni e efficienza degli impianti elettrici dall’industria al residenziale da Decreto Legislativo 4.7.14 n. 102. L’incontro sarà presso l’Environmental Park Auditorium Kyoto a partire dalle ore 14.00. La partecipazione è gratuita, previa iscrizione, compilando la scheda online dal sito del CEI www.ceiweb.it alla voce “Eventi” > “Seminari e altri Convegni”, entro il 16/09/2015.

Leggi di pił

La Grill Academy Weber anche a Torino

12/03/2015

Cresce in Italia la voglia di grigliare e Weber-Stephen riferimento per il barbecue propone un fitto calendario di attività dimostrative in 150 punti vendita selezionati e attività informative-formative nei complessivi 850. Inoltre come abbiamo già raccontato sta aprendo 16 shop in shop su tutto il territorio nazionale. Ma non solo, per aiutare i griller neofiti così come i già esperti ad apprendere la cultura del barbecue sotto la guida di chef qualificati, Weber sta diffondendo la Grill Academy. Dopo Vicenza e Milano, è ora la volta di Torino con la inaugurazione del 13 marzo prossimo presso il Peraga Garden Center di Mercenasco. www.grillacademy.it e www.weberstephen.it

Leggi di pił

Restauro funivia Mottarone, 4mln.

27/05/2014

La funivia Stresa-Mottarone, che fa da collegamento tra il lago Maggiore e la montagna nelle Alpi Pennine, verrà restaurata, con una spesa di quattro milioni di euro. Lo scorso 22 maggio è stato firmato l'accordo di programma, a Stresa, dal presidente della Regione Piemonte e dal sindaco. Un milione e 750 mila euro saranno versati dalla Regione, mentre il Comune si farà carico di contribuire con un milione in 17 anni, finanziato con le tasse di soggiorno. Il restante importo sarà corrisposto dalla società di gestione della funivia.

Leggi di pił

In Piemonte 69 interventi contro rischio idrogeologico.

26/05/2014

L'accordo di programma per la mitigazione del rischio idrogeologico sottoscritto tra la Regione Piemonte ed il ministero dell'Ambiente nell'ottobre del 2010 prevede la realizzazione di 217 interventi per un totale di circa 65 milioni di euro, ripartiti nelle diverse province piemontesi. Per il momento si è dato il via a 69 interventi, per i quali è stimato un impegno finanziario di circa 22 mln di euro. Sono interventi attesi da tempo nel territorio, lavori di messa in sicurezza dal rischio  frane ed idraulico, fortemente richiesti anche dai comuni.

Leggi di pił

Piemonte: imprese fanno proposte alla futura nuova giunta.

19/05/2014

Confindustria e Rete imprese Italia, a nome del mondo imprenditoriale piemontese, mettono nero su bianco quello che chiederanno alla nuova giunta che uscirà dal prossimo voto regionale. Si tratta di imprese di dimensioni e settori diversi, ma con l'idea comune che sia il settore industriale il motore trainante del Piemonte, anche e maggiormente nel futuro. E i 2,7 miliardi di fondi europei gestiti dalla Regione devono essere utilizzati per rilanciarla soprattutto perché l’ente - indebitato - non avrà altre risorse. Tra le varie proposte avanzate: l'istituzione di un unico assessorato regionale allo sviluppo economico con delega a ricerca, innovazione, internazionalizzazione, energia; lo sviluppo delle infrastrutture utili; il microcredito regionale per le pmi; la semplificazione burocratica.

Leggi di pił

Aumento del 6% dei passeggeri all'aeroporto di Torino.

14/05/2014

Dopo la decrescita dello scorso anno, l'aeroporto di Torino Caselle pare attraversare una fase positiva, ha sostenuto l'ad della Sagat, la società che gestisce lo scalo torinese, in occasione della presentazione del nuovo volo per Zurigo effettuato da Etihad Regional. Sono infatti aumentati del 6% i passeggeri in transito nell'aeroporto dall'inizio dell'anno rispetto allo stesso periodo dell'anno passato.

Leggi di pił

Nuovi clienti? Usa i social network

12/05/2014

Come utilizzare i social network per trovare clienti è il tema del workshop che si terrà venerdì 23 maggio dalle ore 9.30 alle ore 12.30 a Torino in Via Millio 26, Sala E. Carbotta CNA. L’evento gratuito è organizzato da CasArtigiani Piemonte, CNA Torino, in collaborazione con PIWeb e Banca Sella. Il workshop si pone l’obiettivo di evidenziare come sia possibile per le aziende artigiane, tramite una buona strategia di Social Media Marketing, ottenere ottimi risultati in termini di visibilità e acquisizione di nuova clientela. Per informazioni e iscrizioni:  tel. 011 3917121,  mail info@piwebesolutions.com o clicca su www.piwebesolutions.com/come-utilizzare-i-social-network-per-trovare-clienti/

Leggi di pił

Piemonte: 630 le imprese multinazionali presenti in regione.

12/05/2014

Observer, l'osservatorio della Camera di commercio di Torino con la collaborazione di Unioncamere Piemonte, giunto ormai alla sua quarta edizione, rileva la presenza in regione di 630 multinazionali. Sono soprattutto americane e francesi le aziende straniere che hanno una base in Piemonte, e impiegano 95.500 addetti. Operano per il 53% dei casi nel settore manifatturiero, in particolare nell'automotive.

Leggi di pił

In aprile Fiat +4,1%.

05/05/2014

Il segno positivo per il marchio Fiat registrato nei mesi di febbraio e marzo si è confermato ad aprile. Fiat ha incrementato le vendite del 4,1%, migliorando di 0,5 punti percentuali la quota, attestata al 22,4%. La vettura più venduta del mercato si conferma Panda, con il 37,5% di quota nel segmento di riferimento (A). Anche la 500 va bene, raggiungendo il 22,7% nello stesso segmento. Molto positivo l'andamento della 500L, che fa registrare una quota del 60,4% nel suo segmento, che continua a dominare. Si assiste poi ad un vero boom di vendite per Jeep (+58,8%). 

Leggi di pił

Laboratori territoriali in Piemonte.

05/05/2014

Inizierà lunedì 12 maggio la seconda edizione dei laboratori territoriali di CSR Piemonte, con una serie di incontri dedicati alla collaborazione tra imprese riguardo all'efficienza energetica. Il progetto, che punta sulla responsabilità sociale d'impresa, è promosso dalla  Camera di Commercio di Asti e coordinato da Unioncamere Piemonte in collaborazione con la Regione. La partecipazione è gratuita, il modulo di adesione è scaricabile dal sito www.at.camcom.gov.it. Le adesioni devono pervenire entro giovedì 8 maggio all’Ufficio Informazione e Sviluppo Economico della Camera di Commercio.

Leggi di pił

Imminente lo scorporo tra Fiat e Alfa Romeo.

29/04/2014

Il piano di FCA sarà presentato il prossimo 6 maggio. Alcune indiscrezioni però parlano già di scorporo tra Fiat e Alfa Romeo, allo scopo di rilanciare il marchio del Biscione, puntando in particolare sul mercato americano e con sei modelli premium. Nel frattempo le voci spingono il titolo in Borsa. La fonte principale dei rumors è la rivista specializzata Automotive News, che dà per certa la conferma per martedì prossimo del nuovo status di società indipendente per l'Alfa Romeo, che diventerebbe una società stand-alone. L'obiettivo sarebbe quindi dare una dignità autonoma all'Alfa Romeo, alla maniera di Maserati e Ferrari, con tanto di pubblicazione di risultati finanziari in solitaria

Leggi di pił

In crescita il mercato dell'auto.

22/04/2014

Secondo i dati emessi da Acea, l'associazione dei costruttori europei, il mercato europeo dell'automobile sarebbe in crescita nel mese di marzo del 10,6%. Sarebbe quindi il settimo mese consecutivo con segno positivo: le immatricolazioni sono 1.449.148. Nel trimestre l'incremento è stato dell'8,4%. Fca (Fiat Chrysler Automobiles) ha registrato a marzo oltre 84mila vetture, il 4,2% in più rispetto all'anno scorso, con una quota del 5,7%, in calo dello 0,3% rispetto al 2013. Panda e 500 sono le city car più vendute.

Leggi di pił

Piemonte in testa per fondi Ue energia pulita.

16/04/2014

Ammonta a 265 milioni di euro la cifra che il Piemonte ha destinato all'energia pulita, diventando la Regione Italiana che ha destinato la quota maggiore di finanziamenti europei per la realizzazione di progetti in tema di efficienza energetica e produzione di energia da fonti rinnovabili. Con 50 milioni di euro per quasi 200 progetti, Torino è il Comune che in ambito regionale ha ricevuto i finanziamenti pubblici maggiori, secondo i dati del Dipartimento per lo Sviluppo e la coesione economica del Ministero dello sviluppo economico.

Leggi di pił

1° Technology Day al Politecnico di Torino.

14/04/2014

Si è svolto lo scorso 9 aprile a Torino il primo Technology Day del progetto TARGET (Tecnologia e Ricerca generano Trasferimento). Il progetto per la promozione e la valorizzazione dell’innovazione ha l’obiettivo fondamentale di stimolare la relazione tra ricerca e imprese e diffondere la tecnologia sviluppata nell’università pubblica, favorendone il trasferimento e, ove ci siano le condizioni, la trasformazione in nuova imprenditorialità. Ideato e gestito in collaborazione dal Politecnico di Torino, dall’Unione Industriale di Torino attraverso il MESAP e dall’I3P Incubatore del Politecnico, in concreto TARGET intende rendere disponibili alle imprese, a partire dalle PMI, tecnologie e competenze fortemente innovative presenti all’interno del Politecnico ed in particolare nei Laboratori LIM (Laboratorio Interdipartimentale di Meccatronica) e CHILAB (Laboratorio Materiali e Microsistemi). Durante l'evento si è discusso di: sistemi di attuazione di potenza, dispositivi e sensori per il monitoraggio ambientale e agroalimentare, sensoristica e controllo per la robotica.

Leggi di pił

Pag. 1 di 3 | Avanti >
Condividi: facebook Invia per E-mail stampa PiĆ¹
Share on Google+ Share on LinkedIn
Aziende in evidenza
Prodotti in evidenza
Sondaggio
Fiere & Eventi
In edicola
iFerr Magazine
IFERR © 2014 Partita IVA: 12022601004 Powered by Intempra Intempra