Cerca news
Sicilia

Cerca Azienda
Sicilia

Cerca Prodotto

Ricerca Avanzata
News

12/12/2019   Primo Bricofer all'interno alla GDO food

Bricofer Italia inaugura oggi il suo primo shop in shop sotto l’insegna di prodotti alimentari Todis: marchio della grande distribuzione organizzata facente capo al Gruppo PAC 2000A (Cooperativa di dettaglianti appartenenti al Consorzio Nazionale Conad) e presente in ben 10 regioni italiane.

L’apertura inaugura un nuovo corso per il brand 100% italiano del fai da te che, con questa partnership, intende avvicinarsi sempre di più al proprio cliente attraverso la realizzazione di spazi più comodi, più specializzati e più esperienziali.

La scelta di incidere in maniera più decisa sulla shopping experience dei propri clienti si concretizzerà, nel nuovo punto vendita di Frosinone, non solo attraverso l’assortimento specializzato, gli spazi di consulenza e l’universo di attenzioni brandizzate che Bricofer è solita fornire ai suoi clienti, ma attraverso una modifica dei canoni abituali della vendita al dettaglio: Bricofer, in qualità di GDS, si fa più piccola per entrare nel centro cittadino e facilitare l’accesso alle proprie gamme sia a pubblici nuovi che già fidelizzati. Materiali di consumo e articoli alto rotanti i parametri usati per la scelta delle gamme presenti.

10/12/2019   Leroy Merlin investe in Campania

Il Presidente dell’Osservatorio Regionale Rifiuti, sen. Enzo De Luca, il Direttore Immobiliare LEROY MERLIN Italia, Massimo Veronesi, hanno sottoscritto ieri mattina ad Avellino, un protocollo d’intesa per promuovere il territorio attraverso investimenti e politiche di informazione ed educazione ambientale nell'ambito di progetti condivisi tra l’ORGR e Leroy Merlin. L’azienda del Gruppo Adeo, attuerà nel prossimo triennio un piano di investimenti in Campania con ricadute in termini occupazionali e sociali mirate ad innescare processi di rigenerazione ambientale. 

Attraverso una serie di proposte, Leroy Merlin intende creare in Campania un beneficio equosostenibile che rinnovi e arricchisca i capitali economico, ambientale, sociale e umano delle singole comunità locali. Collaborando con la Regione Campania, attraverso l’Osservatorio regionale Rifiuti (ORGR), Leroy Merlin intende inoltre sostenere diversi progetti nella comunità e nelle scuole, con riferimento allo sviluppo ecosostenibile, alla economia circolare e di condivisione, alla cultura del riciclo e del riuso, quindi alla rigeneratività.

09/12/2019   La sede italiana di Einhell promuove la sostenibilitą ambientale a partire dal Natale

La sostenibilità ambientale non è più una scelta, ma un dovere. E’ sempre più importante l’impegno da parte delle aziende nel salvaguardare il pianeta, rispettando le generazioni future e consegnando loro un ecosistema sano. 

Il numero delle aziende che decidono di intraprendere un percorso verso la sostenibilità è in costante crescita. Si assiste ad una vera e propria mobilitazione delle coscienze e anche la filiale italiana di Einhell si inserisce in questa riflessione sui consumi e sull’utilizzo delle risorse del pianeta, decidendo di limitare in azienda l’utilizzo di plastica sostituendola, ove possibile, con altri prodotti più naturali e nel pieno rispetto dell’ambiente.

In occasione del Natale, anche con piccoli e semplici gesti, proprio per sensibilizzare il personale alla tematica, Einhell ha regalato ad ogni dipendente una tazza in ceramica e un thermos per le bevande con rivestimento in bambù. Nell’area ristoro l’azienda ha inoltre inserito nuove macchine per la distribuzione di bevande: dalla macchina per l’erogazione del caffé che utilizza esclusivamente bicchieri di carta e palette biodegradabili al nuovo erogatore di acqua a disposizione di tutti, mettendo così al bando le classiche bottigliette in plastica.

 

04/12/2019   BricoBravo: il bricolage ai tempi dell’e-commerce

Tempestività e connessione, lo shopping online è parte integrante delle abitudini degli italiani. A dimostrarlo è principalmente la crescita a due cifre degli acquisti da remoto e smartphone che, solo nell’ultimo anno, ha raggiunto un incremento del 15%, per un valore di oltre 31,5 miliardi di euro (Fonte: Osservatorio e-commerce B2C-Consorzio Netcomm/School of Management del Politecnico di Milano). È in questo scenario che BricoBravo - azienda italiana specializzata nella vendita online di prodotti per il Fai da e e l’Arredo - ha deciso di aprirsi a nuovi settori merceologici e al mercato internazionale. Con un e-commerce pionieristico nato nei primissimi anni del 2000, BricoBravo.com è diventato in poco tempo un punto di riferimento per il settore. Oggi il catalogo conta oltre 40.000 articoli e sono state recentemente introdotte nuove categorie di prodotto come Elettrodomestici, Giocattoli, Pet, Fitness, Audio e Video. “Abbiamo trasformato radicalmente il concetto originario di bricolage, integrando nel Fai da Te tutto quello che porta alla realizzazione di un nuovo progetto”, spiega Alessandro Samà, CEO di BricoBravo.

29/11/2019   Telwin approda a Paraną per avvicinarsi ai clienti brasiliani

Telwin, da oltre 55 anni punto di riferimento nel campo delle apparecchiature per la saldatura, la puntatura e la carica, inaugura una nuova filiale in Brasile
Forte degli ottimi risultati ottenuti in Sudamerica, Telwin ha quindi deciso di rafforzare la propria presenza in America Latina con l’apertura della filiale di Curitiba, capitale dello stato del Paraná.

Il nuovo stabilimento consentirà all’azienda di avvicinarsi ai propri clienti brasiliani: l’obiettivo è infatti proporre soluzioni innovative e tecnologicamente avanzate che possano migliorare la produttività, ottimizzare i tempi di intervento, minimizzare i costi di esercizio e allo stesso tempo garantire sempre elevate performance in ogni condizione operativa.

27/11/2019   Cresce il mercato del Garden in Italia

Secondo gli organizzatori di Myplant – FieraMilano-Rho dal 26 al 28 febbraio 2020 il mercato del giardinaggio 2019 in Italia ha raggiunto la quota di 2,863 miliardi di euro di controvalore (fonte: elaborazione di dati Euromonitor International con altre proiezioni e riscontri da istituti di ricerca internazionali).

 “È il livello più alto registrato da anni. In base alle nostre proiezioni il trend si prospetta positivo almeno sino al 2022” fanno sapere gli organizzatori di Myplant, il più grande appuntamento fieristico italiano dedicato ai professionisti del verde. “Il giardinaggio si configura sempre più, in Italia come nel resto del mondo, come un fenomeno urbano, sostenuto da nuove tecnologie, reti di vendita sempre più capillari e digitali e a un sentito comune che si richiama al benessere, alla sostenibilità e alla gratificazione personale”.

 In base ai dati raccolti da Myplant, prosegue la crescita delle vendite di prodotti vegetali biologici, legati alla diffusione sia di tematiche ambientali sia alle micro-produzioni agroalimentari domestiche – in aumento l’offerta di piantine aromatiche e da frutto, accompagnate da nutrienti bio -, incentivate a loro volta dall’incremento delle vendite di kitchen-garden e da sistemi tecnologici smart e a controllo da remoto.

Dai tosaerba robotizzati agli impianti di irrigazione automatizzati, agli utensili elettrici per il giardinaggio, spazio a tutto ciò che concilia minore sforzo fisico e impegno temporale. 

25/11/2019   ISEO: Roberto Gaspari Chief Executive Officer dal 1 gennaio 2020

ISEO, uno dei principali produttori europei di soluzioni meccatroniche e digitali per il controllo e la sicurezza degli accessi, ha individuato in Roberto Gaspari il nuovo Chief Executive Officer di gruppo. La nomina sarà effettiva dal 1 gennaio 2020.
Roberto Gaspari è laureato in economia aziendale all’università Bocconi e vanta una solida e profonda conoscenza del settore: prima dell’arrivo in ISEO è stato infatti COO AS EMEA del gruppo Dormakaba (uno dei leader nel mercato globale della sicurezza e del controllo accessi) e precedentemente ha ricoperto incarichi di vertice in Silca e CISA.
Il suo ingresso permetterà ad ISEO, secondo player del mercato italiano a cui si affianca una significativa presenza all'estero nei mercati europei e in Medio Oriente, di rafforzare la fase di sviluppo ed espansione del gruppo sia nel settore più tradizionale dei prodotti di sicurezza meccanici che nel comparto più innovativo del controllo degli accessi attraverso prodotti e sistemi elettronici.

Il gruppo ISEO ha registrato nel 2018 un fatturato di 138 milioni di euro - con circa tre quarti dei ricavi realizzati sui mercati internazionali - e un Margine Operativo Lordo di oltre 14 milioni. Il gruppo, con sede a Pisogne (Brescia), opera con 3 impianti in Italia, oltre a siti produttivi in Romania, Francia, Germania e Spagna.

22/11/2019   Scarica l’App iFerr Magazine

L’App iFerr Magazine è la prima e unica applicazione dedicata al mondo della ferramenta, per essere sempre informati sul settore con news aggiornate in tempo reale, per approfondire temi e fatti d’attualità, per conoscere il punto di vista dei personaggi più influenti e scoprire un lato ironico degli agenti del comparto. Non solo, grazie all’App potrai sfogliare l’ultimo numero della rivista, selezionare gli argomenti più interessanti per te e leggerli quando vuoi.

L’App di iFerr Magazine nasce dall’esigenza dei punti vendita di ferramenta di seguire il mercato in ogni momento della giornata attraverso il cellulare e non perdere novità e appuntamenti. Un modo per essere più vicini a ciò che accade fuori dal proprio negozio e non perdersi neanche un aggiornamento.

L’App di iFerr Magazine è scaricabile gratuitamente da Apple Store e Google Play, ricorda di attivare le nostre notifiche per essere sempre aggiornato.

 

21/11/2019   Nuova riorganizzazione per StanleyBlack&Decker

StanleyBlack&Decker ha annunciato un importante processo di trasformazione della sua divisione commerciale. Il nuovo riassetto strategico consentirà all’azienda di essere più vicina al cliente e di rispondere meglio alle sue necessità.

Il processo di riorganizzazione interna nasce dall’esigenza di ottimizzare e canalizzare la proposta commerciale del gruppo diventata molto complessa in seguito all’intenso processo di acquisizioni iniziato nel 2015.

StanleyBlack&Decker conta oggi, al suo interno i brand Stanley, Stanley Fat Max, Black & Decker, Usag, Dewalt, Lenox, Irwing, Facom Expert.Questo sviluppo harichiesto la creazione di 4 Cluster a livello EMEA-ANZ a capo dei quali sono stati nominati dei Vice President per averemaggior focus e controllo su tutte le regioni.

In quest’ottica, Alberto Casati amplia le sue responsabilità e assume la gestione del cluster SEMEA - Iberia, Grecia, Israele Middle East, Turchia, Africa e Italia. A livello organizzativo, il cluster SEMEA è suddiviso in 6 aree con 6 rispettivi General Manager: per l’Italiaassume il ruolo di General ManagerGennaro Zicaro. A queste nomine si aggiunge quella di Vito Galantino che diventa Direttore Marketing SEMEA.

Il nuovo assetto della direzione vendite prevede una chiara identificazione dei canali di vendita: Professionale/ Grande distribuzione/ HHD ped/ ecommerce /Export. Ogni canale avrà unsuo responsabile con il compito di rendere operativa la strategia dell’azienda nel rispetto delle caratteristiche e delle necessità di ogni singolo canale.

19/11/2019   Sicurezza e Smart Building Expo chiudono con oltre 28.000 presenze

Numeri in crescita del 12% rispetto all’edizione precedente, con presenze internazionali da88 Paesi, tra cui i dieci maggiormente rappresentati sono stati Svizzera, Regno unito, Grecia, Spagna, Tunisia, Francia, Germania, Federazione Russa, Ucraina e Croazia. Un incremento che testimonia come SICUREZZA sia ormai riconosciuta come hub di riferimento per i professionisti di tutta Europa e dell’area del Mediterraneo.

I 619 espositori - +33% rispetto alla scorsa edizione, per il 30% esteri da 37 Paesi - hanno presentato innovazione di prodotto e numerose anteprime a un pubblico di professionisti attento e motivato.

La profonda evoluzione che stanno vivendo il mondo della security e della building automation e lo scenario tecnologico in rapido cambiamento hanno fatto da sfondo ai tre giorni di fiera. Integrazione, digitalizzazione, soluzioni smart si sono confermati i driver delle proposte in manifestazione.

La security vede soluzioni sempre più digitali, wireless (quindi facili da installare) e customizzate per tutti gli ambiti di applicazione - dalla casa alla città, fino all’industria, ai trasporti e ai luoghi del divertimento - ed espressione della ricerca tecnologica più avanzata: biometria, intelligenza artificiale, riconoscimento vocale, IoT sono ormai diffusi in tutti i comparti, dalla building automation alla videosorveglianza, fino al mondo del controllo accessi.

Sicilia

25 settembre: chiarezza sul caso Carrefour?

11/09/2015

Si aspetta il 25 settembre per capire il destino di 500 dipendenti del Gruppo Carrefour di Palermo e Trapani. Si terrà infatti un nuovo tavolo per trovare un accordo tra i sindacati e la società che ha dichiarato di voler cedere un ramo d’azienda al gruppo Romano.
Ecco la storia: i 500 dipendenti dei punti vendita di Carrefour a Palermo e Trapani e del deposito di Carini sono in stato di agitazione, e l’incontro con i sindacati avvenuto lunedì 7 è stato vivace. Lo stato di agitazione non verrà sciolto fino a quando non sarà fatta chiarezza sul mantenimento delle condizioni economiche normative e contrattuali preesistenti e data garanzia che ai dipendenti non vengano assegnate mansioni che non corrispondono al loro inquadramento. Si aspetta il 25 settembre per un accordo soddisfacente tra le parti.

Leggi di pił

A Torregrotta nuovo Kärcher Center

06/05/2015

Venerdì 8 maggio Kärcher, importante produttore di macchine per la pulizia, inaugura a Tottegrotta (Me) Gitto, il nuovo Kärcher Center nel cuore della zona industriale. Il negozio è specializzato nel settore del cleaning e si rivolge a un’utenza diversificata, privato, professionale e industriale. Con 100 mq di superficie e la disponibilità di un ampio parcheggio, il nuovo negozio conterà su 150 referenze e un bacino d’utenza proveniente da tutta la regione. Dispone di un vasto showroom per l’esposizione della gamma prodotto Kärcher: idropulitrici, aspiratori, lavasciuga pavimenti, spazzatrici, detergenza, gardening ed altro. Un’attività di sicuro riferimento per la provincia di Messina, con un ruolo di primo piano nel panorama commerciale di tutta la regione. www.kaercher.it

Leggi di pił

Da Virlinzi inizia il conto alla rovescia per il Canvass di Autunno – Inverno 2014

26/09/2014

Mancano pochi giorni al via dell’operazione promozionale “Canvass Autunno – Inverno 2014” che, come nelle precedenti edizioni, sarà supportata da un volantone di 32 pagine che quest’anno si presenta con una veste totalmente rinnovata. Nel nuovo layout è dedicato più spazio ai prodotti Ferritalia in sintonia con le molteplici attività di marketing legate all’attivazione di numerosi Centri Specializzati Maurer su tutto il territorio siciliano. La pianificazione pubblicitaria del 2014, visibile fino a tutto novembre, continuerà a sostenere la crescita del brand Maurer, che ha già segnato l’adesione di moltissimi dealers in tutte le province dell’isola in parallelo allo sviluppo del nuovo format Spazio Papillon dedicato agli specialisti del giardinaggio. Su questi progetti di modernizzazione del retail l’azienda catanese sta puntando con decisione e conta di attivare 100 negozi partner in Sicila e  a Malta entro fine anno.

 

 

***

 

VIRLINZI  comunica inoltre:

 

LA RICERCA AGENTI DI VENDITA PER

TUTTE LE PROVINCIE DI SICILIA E CALABRIA

 

Con documentata esperienza nel settore e padronanza d’uso strumenti informatici pacchetto Office

 

-       Inquadramento Enasarco

-       Formazioe ed incentivi

 

Inviare dettagliato curriculum vitae a : agenti@virlinzi.com

Leggi di pił

Promo Agricoltura 2014 da Virlinzi di Catania

29/07/2014

Virlinzi di Catania lancia una nuova iniziativa denominata Promo Agricoltura 2014.  La campagna è dedicata in particolare ai numerosi clienti che commercializzano  prodotti e servizi per agricoltura, irrigazione, giardinaggio. La Promo Agricoltura 2014 è supportata da un catalogo di 26 pagine che comprende quasi 200 referenze. In primo piano la sezione “Raccolta Olive” per la quale è prevista la possibilità di prenotare gli articoli con consegna a Settembre. Sul portale aziendale è possibile scaricare il pdf della campagna promozionale che è valida fino al 10 ottobre. Questa iniziativa affianca l’altra importante promozione in corso, “Promo Termoidraulica 2014”, che rimane in vigore fino al 31 Agosto con un’offerta di oltre 600 articoli.

Leggi di pił

In Sicilia imprenditori a confronto: "Expandere 2014".

28/05/2014

Si è tenuto ieri ad EtnaFiere (Belpasso) l'open day di Compagnia delle Opere Sicilia Orientale, l'evento arrivato alla sua terza edizione. Erano circa 150 gli operatori che hanno partecipato, tra imprenditori, artigiani e professionisti. Hanno condiviso esperienze, hanno fatto conoscere la propria attività e scoperto quella altrui attraverso incontri B2B ed hanno avuto la possibilità di approfondire molte tematiche con workshop e focus on. Il vice presidente della Compagnia ha sottolineato che Expandere è un modo per creare sinergia e futuro alimentando la linfa vitale che Catania, nonostante la crisi, continua ad alimentare. Nella realtà catanese esistono molto realtà imprenditoriali interessanti che necessitano solo di un minimo supporto, per superare la crisi, ha poi concluso.

Leggi di pił

Weekend delle start-up a Catania.

26/05/2014

Lo scorso weekend ha visto Catania come capitale dell'innovazione del Sud Italia. Si è svolto infatti il Working Capital Accelerator, un evento finalizzato a trasformare le idee in imprese. Il #Wcap catanese è stato teatro di un duplice appuntamento incentrato su sviluppo, idee innovative, storie di successo, cultura d'impresa e soprattutto voglia di fare: Make in South!, incontro organizzato in occasione dell'ampliamento della sede di via Novara, e la terza edizione dello Startup Weekend Catania. Per tre giorni oltre un centinaio di partecipanti tra sviluppatori, designer, esperti di business e specialisti del web, hanno formato team per creare un vero progetto di impresa, aiutati da diversi mentor, pronti a fornire dritte e consigli. Concluso il weekend, le startup sono state valutate da una giuria di investitori e personalità di spicco in ambito nazionale e internazionale, che hanno scelte le idee migliori.

Leggi di pił

Sicilia: piano garanzia giovani.

20/05/2014

Il piano “Garanzia giovani”, o “Youth guarantee”, destina 178 milioni 821 mila euro di fondi Ue all’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. Sarà gestito congiuntamente dagli assessorati alla Formazione e al Lavoro e nasce per favorire l’inserimento nel mondo del lavoro, attraverso accompagnamento, tutorato e tirocini extracurriculari, dei giovani fra i 18 e i 29 anni che non studiano, non lavorano e non sono impegnati in nessun percorso formativo (i cosiddetti “Neet, Not in Education, Employment or Training”). “Garanzia giovani” si affianca all’altro “Piano giovani” da 100 milioni, destinato ai ragazzi dai 18 ai 35 anni e finanziato anch’esso con risorse europee. Il governatore della Regione Sicilia ha illustrato il provvedimento approvato in giunta, attraverso il quale verranno assegnati in regione 278 milioni per la formazione mirata al lavoro, per i tirocini, auto impiego e bonus occupazionali. L’Italia ha ricevuto complessivamente un finanziamento da 1,5 miliardi di euro. Gli interessati potranno aderire all’iniziativa fino al 31 dicembre 2015 attraverso il nuovo sito nazionale www.garanziagiovani.gov.it, i portali regionali o direttamente al Centro per l’Impiego.

Leggi di pił

Approvato il piano riconversione area industriale Fiat Termini Imerese.

19/05/2014

L'assessore alle Attività produttive della Regione Sicilia ha presentato a Palazzo d’Orleans, a Palermo, il progetto di riconversione del polo industriale ex Fiat di Termini Imerese. Attraverso il piano vengono disciplinati interventi di reindustrializzazione dell’area e si articola in una serie di sostegni per il settore automobilistico, della meccanica e della green economy, inclusa la produzione di auto ibride ed elettriche. Sono programmate opere infrastrutturali primarie e secondarie, fibra ottica, banda larga e soprattutto il porto di Termini Imerese, per il quale si è già avviato il bando di gara e composta la commissione che si occuperà della conferenza dei servizi. Per quanto riguarda la riconversione dell’area, invece, sono previsti due elementi di differenziazione: da una parte la meccanica, l’elettronica, la componentistica e l’automotive, dall’altra un’offerta delocalizzativa in cui si concentreranno gli incentivi per investimenti, brevetti, contratti di sviluppo, centri di ricerca, incubatori di imprese come il consorzio Arca e Pmi, oltre alla defiscalizzazione derivante dall’istituzione della Zona franca urbana di Termini Imerese.

Leggi di pił

Per lo studio di pc "quantistici" anche due fisici siciliani.

15/05/2014

I pc tradizionali stanno esprimendo tutte le loro possibilità. Le capacità (e velocità) di calcolo non si amplieranno ancora per molto. Il futuro dell'informatica risiede nei pc, cosiddetti quantistici, che sono già una realtà. I prototipi sono stati realizzati. Li sperimentano colossi come Amazon, Google, Loocheed Martin e anche la Nasa. Rispetto a quelli tradizionali hanno una capacità di calcolo esponenziale. Attualmente questi pc hanno però problemi di stabilità. Ne tratta un articolo del "Rewiews of Modern Physics", la rivista internazionale a più alto impatto nel settore della Fisica, scritto da due docenti del dipartimento di Fisica e Astronomia dell'Università di Catania, insieme a due colleghi russi. L'elaborazione di dati complessi con pc quantistici sarebbero molto più veloci e molto più sicure.

Leggi di pił

"Lo sportello dell'energia" a Palermo.

12/05/2014

Si tratta di un progetto che coinvolge sei associazioni di consumatori per tutelare i diritti dei cittadini nelle forniture di energia e gas. Si chiama "Lo sportello dell'energia" e mira a orientare il consumatore tra le varie offerte del mercato libero dell'energia, oltre a fornire assistenza su eventuali controversie e promuovere un consumo consapevole. Presentato lo scorso 9 maggio a Palermo e realizzato nell’ambito del Programma Generale di intervento 2013/2014 della Regione Siciliana, si avvarrà di 9 sportelli fisici sul territorio siciliano, uno per ogni provincia, che garantiranno un’apertura settimanale di 9 ore, distribuite in tre giorni, fornendo informazioni e assistenza sia per quello che riguarda i consumi, sia per la gestione di reclami e controversie.

Leggi di pił

Smart City: recupero urbano, mobilitą ed energia. Messina investe in progetti per 100mln.

08/05/2014

La nuova frontiera dei finanziamenti europei per le "città intelligenti" si chiama "Smart City". Sono stati predisposti tre bandi, da parte del Governo, con lo stanziamento da parte dell'Ue di 2 miliardi di euro, finalizzati alla realizzazione di progetti destinati a valorizzare le politiche di "smart community" (inclusione sociale, accoglienza migranti, recupero delle aree urbane degradate), oltre che gli interventi di mobilità sostenibile e di efficienza energetica. Tra le aspiranti a contendersi le risorse destinate alle città del sud, c'è anche Messina, che nei mesi scorsi ha presentato schede progettuali per un importo complessivo di 100 milioni di euro (33 per l'efficienza energetica, 59 per le "smart community" e 67 per la mobilità sostenibile).

Leggi di pił

Bitcoin: Sicilia leader in Italia.

05/05/2014

Per quello che riguarda la sperimentazione del bitcoin, la moneta elettronica creata nel 2009 che non fa uso di un ente centrale, ma utilizza un database distribuito tra i nodi della rete che tengono traccia delle transazioni effettuate, sfruttando la crittografia per gestire gli aspetti funzionali di sicurezza, in Italia la Sicilia risulta essere la regione leader. I negozi che al Sud accettano attualmente i pagamenti in bitcoin sono 30 e 15 si trovano sull'isola.

Leggi di pił

Moltivolti: il coworking a Palermo.

30/04/2014

Inaugurato per il pubblico lo scorso 24 aprile, alla presenza del presidente della Regione Sicilia Crocetta, il progetto della società "Moltivolti" nel quartiere palermitano di Ballarò mira a creare un centro che unisca competenze professionali e crei relazioni. Lo spazio di 400 mq diventerà un luogo polifunzionale che sarà in grado di ospitare 18 postazioni di coworking. Un progetto che va decisamente controcorrente e sfida la crisi, in un periodo di mancanza di opportunità lavorative. I sei ragazzi di varie nazionalità, provenienti dal mondo dell'associazionismo, a cui si deve l'avvio del progetto, hanno investito oltre 100 mila euro per dar vita a questa impresa sociale che offrirà posti di lavoro, possibilità di scambi culturali europei e tra associazioni e professionisti.

Leggi di pił

Imprese palermitane in crescita dall'inizio del 2014.

28/04/2014

Il capoluogo siciliano guarda con ottimismo alla ripresa. Nei primi mesi del 2014 le imprese hanno resistito alla crisi almeno sul piano delle aperture/chiusure delle stesse. C'è stato un aumento delle iscrizioni (+16% le nuove imprese tra gennaio e marzo rispetto allo stesso periodo del 2013) e un forte rallentamento delle cancellazioni (-9%), il che produce un risultato migliore rispetto all'anno scorso e lascia anche ben sperare per il prossimo futuro. Ulteriore segnale positivo arriva dalla dinamica dei fallimenti e delle altre procedure concorsuali (1,5% in meno rispetto allo stesso periodo del 2013) e dall’andamento dell’occupazione che presenta una riduzione contenuta pari all’1,3%. Sono alcuni dei dati salienti che emergono dall'elaborazione statistica del primo trimestre 2014 prodotta da InfoCamere per la Camera di Commercio di Palermo.

Leggi di pił

Salone Nautico Mediterraneo in Sicilia.

17/04/2014

La diciottesima edizione di NAUTA, Salone Nautico Mediterraneo, si svolgerà nel porto di Acitrezza, in provincia di Catania, nei giorni 25, 26, 27 aprile e 1, 2, 3, 4 maggio 2014. La manifestazione avrà a disposizione quattro pontili per l'esposizione a mare e una serie di tendo strutture e gazebo a terra, dove verranno esposte le imbarcazioni più piccole. L'evento sarà caratterizzato anche dalla nautica da provare, la possibilità di confrontare le numerose proposte direttamente in mare. La completezza merceologica, l’acquisizione del nuovo specchio acqueo, rendono NAUTA 2014 un evento assolutamente distinguibile nel panorama fieristico: imbarcazioni a vela, a motore, accessori, motori, strumentazioni, abbigliamento tecnico, servizi, broker & charter, turismo nautico, pesca sportiva e attrezzature subacquee e tanto altro.

Leggi di pił

Pag. 1 di 3 | Avanti >
Condividi: facebook Invia per E-mail stampa PiĆ¹
Share on Google+ Share on LinkedIn
Aziende in evidenza
Prodotti in evidenza
Sondaggio
Fiere & Eventi
In edicola
iFerr Magazine
IFERR © 2014 Partita IVA: 12022601004 Powered by Intempra Intempra