Cerca news
Toscana

Cerca Azienda
Toscana

Cerca Prodotto

Ricerca Avanzata
News

06/08/2020   Si alza la soglia dei pagamenti contactless

Bancomat, Mastercard e Visa hanno lavorato negli ultimi mesi per rendere possibile l’adozione di una nuova soglia per le transazioni con le carte di pagamento contactless in Italia. A partire dal 1 gennaio 2021 gli istituti di credito avvieranno un progressivo aumento della soglia per pagamenti contactless a 50 euro, al di sotto dei quali non sarà più previsto l’inserimento del codice PIN.

Una decisione che segna un nuovo e importante traguardo per il settore, che si prepara a raddoppiare la soglia rispetto a quella di 25 euro attualmente in vigore e che si prefigge l’obiettivo di rispondere ai nuovi bisogni dei consumatori, sempre più digitali, alla ricerca di un pagamento semplice, rapido e sicuro.

Tutti gli attori dei pagamenti digitali in campo (banche ed esercenti) adatteranno strumenti e processi per l'implementazione e l’attuazione operativa della nuova misura a partire dal prossimo anno.

29/07/2020   Lo stato di aperture/chiusure dei grossisti ad agosto

iFerr Magazine ha contattato in questi giorni tutti i grossisti del settore ferramenta per chiedere loro le date di chiusura nel periodo estivo. Ecco la mappa e la tabella che evidenziano i nomi dei distributori che hanno aderito a questa iniziativa rispondendo a questo quesito.

28/07/2020   Anteprima Osservatorio Non Food 2020 di GS1 Italy

Il Covid 19 sta avendo l’effetto di uno shock sull’universo del largo consumo non alimentare: la chiusura forzata per il lockdown combinata con il timore del contagio espresso dagli italiani, con il calo del potere d’acquisto delle famiglie e con la preoccupazione per il futuro stanno avendo pesanti ripercussioni su tutto il comparto, come emerge dall’analisi dell’Osservatorio Non Food 2020 di GS1 Italy, la cui edizione completa sarà pubblicata a settembre.

Da questo studio – che comprende l’analisi micro e macro economica svolta da REF Ricerche, le previsioni delle vendite per canale e la ricerca sul punto di vista del consumatore svolte da Metrica/TradeLab - emerge una situazione molto critica che avrà un impatto pesante sui consumi non food e sulla rete commerciale: il 2020 sarà un anno con vendite in forte calo in tutti i 13 comparti merceologici analizzati (con la sola esclusione dei prodotti di automedicazione), e che colpirà soprattutto i prodotti di cancelleria (-32/40%), l’abbigliamento e le calzature (-30/39%), il bricolage (-18/25%) e l’edutainment (-15/22%).

Entrando nell’analisi dei canali commerciali, l’Osservatorio Non Food di GS1 Italy stima che il calo delle vendite previsto per tutto il 2020 colpirà soprattutto le grandi catene e le superfici specializzate, mentre si assisterà a una forte accelerazione dell’e-commerce, che farà aumentare il numero di comparti non alimentari in cui  l’e-commerce supererà il 10% di incidenza. 

L’Osservatorio Non Food di GS1 Italy raccoglie informazioni su 13 comparti: abbigliamento e calzature, elettronica di consumo, mobili e arredamento, bricolage, articoli per lo sport, prodotti di profumeria, casalinghi, automedicazione, edutainment, prodotti di ottica, tessile casa, cancelleria, giocattoli. L’Osservatorio viene aggiornato annualmente coinvolgendo partner riconosciuti come TradeLab per l’elaborazione dei risultati finali che si basano sui dati rilevati dalle più note e affidabili fonti informative (Istat, Iri, Sita Nielsen, Gfk).

27/07/2020   Osservatorio di InfoJobs: mercato in flessione in tutti Italia

Un inizio d’anno tutto in salita e un secondo semestre che si preannuncia incerto, questa la fotografia del mercato del lavoro in Italia che emerge dall’Osservatorio InfoJobs sul mercato del lavoro nel primo semestre 2020. Fortemente influenzato dalla pandemia che ha paralizzato diversi settori, il primo semestre si è chiuso con una importante contrazione del mercato del lavoro: da gennaio a giugno le offerte da parte delle aziende pubblicate su InfoJobs, piattaforma numero 1 in Italia per la ricerca di lavoro online, hanno registrato un -32,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Un calo diffuso e piuttosto uniforme, sia rispetto alle regioni, sia rispetto ai settori e alle categorie professionali. La pandemia sembra infatti avere colpito in maniera abbastanza democratica, risparmiando solo la categoria professionale “Farmacia e medicina”, che registra un +48,5% rispetto al primo semestre 2019.

Nel primo semestre 2020 la ricerca da parte delle aziende, secondo quanto emerso dall’Osservatorio InfoJobs, si è concentrata soprattutto sulle categorie professionali Operai e addetti alla produzione (20,9%), seguita da Amministrazione e contabilità (9,1%), GDO e retail (8,9%).

La flessione dell’offerta di lavoro ha riguardato in generale tutta la Penisola da nord a sud e ad emergere nella top 5 delle Regioni che hanno pubblicato più offerte si sono confermate, nonostante Covid-19, Lombardia (33,2%), Emilia Romagna (15,8%), Veneto (14%), Piemonte (8,9%), Lazio (6,5%). Per le province, la classifica vede nell’ordine Milano (14,1%), Roma (5,4%), Torino (4,9%), Bergamo (4,1%) e Bologna (4%).

24/07/2020   Nasce il primo negozio phygital targato Würth Italia

È stato presentato ufficialmente il primo Würth Automatic Store, un concept innovativo ideato per facilitare l’esperienza d’acquisto dei clienti e agevolare le distanze richieste dal momento storico d’emergenza sanitaria.

Il negozio completamente automatizzato, consente ai clienti di realizzare acquisti in loco in modalità self-service - scegliendo tra un catalogo di oltre 2.000 codici articolo visualizzabile tramite il touch screen - o ritirare gli ordini effettuati tramite la Würth App o su sul sito web Würth, h24 e 7 giorni su 7.

Vincitore del premio SMAU 2019, il Würth Automatic Store rivoluziona l’esperienza di acquisto dei clienti Würth, con un innovativo touch-point fruibile in modalità self-service e conferma l’impegno nello sviluppo della cultura dell’innovazione e nell’offerta di servizi sempre più efficienti.

Il Würth Automatic Store è stato progettato e realizzato da ICAM, azienda, specializzata nella progettazione e produzione di innovativi sistemi automatici intelligenti per lo stoccaggio, la distribuzione e la vendita di materiali e merci, in partnership con Hevolus Innovation, partner internazionale di Microsoft per la Mixed Reality e partner tecnologico di Würth Italia per iniziative di Corporate Open Innovation.

23/07/2020   Apre il nuovo punto vendita Centroedile Milano

Giovedì 23 luglio si è tenuta l’inaugurazione di un nuovo negozio nel capoluogo lombardo di Centroedile Milano (in via Arquà), portando a 13 i punti vendita in Lombardia di questa realtà protagonista nella grande distribuzione dedicata ai materiali di edilizia, alle finiture per la casa e complementi d’arredo, al fai da te.

La nuova filiale in gestione diretta sarà il primo negozio del Gruppo a insegna CREATÙ, a sottolineare la particolare vocazione di questo punto vendita che si propone come specialista del fai da te grazie alla profondità di assortimento di referenze dedicate a questa attività, tutte accorpate in aree tematiche (dagli utensili manuali, alle viterie e chiodi, al giardinaggio, al settore elettrico tanto per fare alcuni esempi).

Una vera boutique specializzata con 200mq complessivi di superficie interna, dei quali la metà a vetrina, oltre a 650 mq di piazzale coperto per accogliere fino a 240 bancali e una comoda area parcheggio per i clienti.

22/07/2020   Pubblici esercizi: fatturati ancora gił del 40% rispetto al periodo pre-Covid

Dopo due mesi dalla riapertura la situazione dei pubblici esercizi italiani resta grave a causa di una ripartenza troppo lenta. Nonostante i fatturati siano in leggero recupero si registrano perdite ancora del 40%, con effetti pesanti sulle prospettive e la sostenibilità economica delle aziende, che incidono sullo stato di fiducia degli imprenditori che non vedono a breve la possibilità di un ritorno alla normalità. Questo è quanto emerge dalla consueta analisi condotta dal Centro Studi di Fipe-Confcommercio, la Federazione Italiana dei Pubblici Esercizi.

Risultati deludenti che ci dicono invece come il passare del tempo senza una vera ripresa rischia di cancellare l’entusiasmo che pure si era manifestato tra le imprese subito dopo il periodo di lockdown. I numeri, purtroppo, confermano che siamo ancora lontani dalla fine di una crisi senza precedenti.

Ad essere soddisfatti di aver riaperto poco più di 6 imprenditori su 10, circa il 61%, mentre sale la percentuale di chi ritiene che non riuscirà a tornare ai livelli di attività pre-covid (68%), segno di un sentiment di forte preoccupazione nei confronti del futuro. Diminuisce di circa 4 punti rispetto al mese scorso la percentuale di chi valuta positivamente l'andamento dell’attività dopo la riapertura. Si passa dal 22,2% del mese scorso all’attuale 18% circa.

21/07/2020   Bando e-commerce 2020 Lombardia

È stato pubblicato il bando della Regione Lombardia "E-commerce 2020: nuovi mercati per le imprese lombarde", finalizzato al sostegno delle micro, piccole e medie imprese che intendono sviluppare e consolidare la propria posizione anche sui mercati esteri tramite lo strumento dell'e-commerce.

La scadenza del bando è l’11 settembre. L'agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto di massimo 10.000 euro a parziale copertura delle spese sostenute (al netto di IVA), con un investimento minimo di 4.000 euro, nel limite del 70% delle spese sostenibili.

Le spese ammissibili riguardano vari servizi, tra cui la progettazione e sviluppo di siti e-commerce, l’attività di digital marketing e la strategia di comunicazione, l’analisi di fattibilità dei processi e lo studio del posizionamento dell’offerta.

Al momento della presentazione della domanda, le imprese interessate dovranno avere già individuato il portafoglio prodotti da proporre sul canale di vendita online, i mercati esteri di destinazione e uno o più canali specializzati di vendita online, selezionati in coerenza con gli obiettivi di prodotto e dei mercati di destinazione.

Al termine delle attività previste, i progetti dovranno aver dimostrato l’avvio dell’attività di vendita online salvo che l’impresa, in fase di descrizione del progetto, sia in grado di dimostrare che la tipologia di prodotti e/o i mercati di riferimento rendano impossibile o non conveniente l’effettuazione delle transazioni commerciali online. In questo ultimo caso, il portale e-commerce dovrà quanto meno permettere la possibilità di richiedere un preventivo o un ordine di acquisto.

17/07/2020   Beta Utensili S.P.A. apre la filiale Beta Tools USA

L’apertura della nuova filiale Beta Tools USA rappresenta per Beta Utensili la sfida più grande sul mercato più grande. Il mercato nordamericano degli utensili manuali, oltre a essere il mercato più ampio, è anche quello più esigente in termini di prestazioni e innovazioni. La cultura e l’amore per gli utensili manuali e la diffusione del fai da te a livello semiprofessionale, che rimanda alle tradizioni degli antichi pionieri, non hanno infatti eguali in nessun’altra parte del mondo. Beta Tools USA avrà sede a Columbia (Pennsylvania, USA).

Beta è già attiva da parecchi anni sul mercato statunitense con partner commerciali: l'apertura della filiale garantirà un presidio del mercato più efficace e un supporto commerciale, logistico e di servizio diretto sia ai rivenditori che agli utilizzatori. Rappresenterà inoltre un grande arricchimento e una fonte di stimoli e informazioni continua per una azienda di grande tradizione come Beta.

La squadra di Beta Tools USA è affidata a un General Manager di grande esperienza, che coordinerà il lavoro di 8 dipendenti nei 2000 m2di uffici e magazzino della sede di Columbia.

La presenza diretta in un mercato importante come quello degli Stati Uniti è una significativa testimonianza del percorso di crescita e internazionalizzazione intrapreso negli ultimi anni da Beta Utensili, che ha filiali già attive e di successo in Europa (Francia, Olanda, Polonia, Regno Unito, Spagna, Ungheria), Asia (Cina) e Sudamerica (Brasile).

15/07/2020   Luigi De Vito č il nuovo presidente di Acimall

L’assemblea generale di Acimall, l’associazione dei costruttori italiani di tecnologie per l’industria del mobile e del legno, ha ratificato la nomina a presidente per il triennio 2020-2023 di Luigi De Vito (Scm Group, Rimini, nella foto a destra), che sarà affiancato da Marianna Daschini (Greda, Mariano Comense, nella foto al centro) in qualità di vice presidente.

L’assemblea– svoltasi il 14 luglio – ha dunque accolto le indicazioni emerse dal consiglio direttivo, approvando anche il bilancio d’esercizio di un anno certamente fra i più complessi per Acimall e per l’intera economia mondiale.

De Vito – sposato, tre figli – è attualmente Direttore Divisione legno Scm, con responsabilità sulla produzione, lo sviluppo dei prodotti, il sales e il post-vendita. Laureato alla Luiss Università di Management di Roma, ha maturato la propria esperienza di manager dapprima all’estero, occupandosi di finanziamenti europei per le start up, e successivamente in Unilever. Dal 2008 opera nel settore delle tecnologie per il legno, con ruoli di crescente responsabilità, e dal 2012 è in Scm Group.

 

Toscana

Convegno CEI: Firenze16 aprile 2015

26/03/2015

Continua l’impegno del Cei nella organizzazione di convegni di formazione gratuita rivolti agli operatori del settore, un tradizionale appuntamento con gli sviluppi della normativa elettrotecnica, elettronica e delle telecomunicazioni. Il 16 aprile presso lo Sheraton di Firenze il convegno verterà su aggiornamenti normativi in merito a prestazioni funzionali, prestazioni energetiche e sicurezza nei sistemi elettrici. La partecipazione al Convegno dà diritto a crediti formativi per le categorie professionali interessate ed è gratuita, previa iscrizione, compilando la scheda online dal sito del Cei www.ceiweb.it alla voce “Eventi” “Convegni di formazione gratuiti” entro il 13/04/2015.

Leggi di pił

Recupero elettrodomestici: regioni pił virtuose Lombardia, Toscana ed Emilia Romagna.

26/05/2014

Le regioni italiane in cui nel 2013 c'è stato il maggior recupero e riciclaggio di rifiuti elettrici ed elettronici (Raee), ad esempio frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie, condizionatori, forni, computer, sono state la Lombardia  con 13.960 tonnellate di apparecchiature trattate, la Toscana con 7.193 tonnellate e l'Emilia Romagna con 7.161 tonnellate. Tale recupero ha permesso, ad esempio in Lombardia, un risparmio di oltre 14.000.000 kWh di energia elettrica e più di 140.000 tonnellate di CO2 non immesse nell'atmosfera. I Raee vengono gestiti da Ecodom, il Consorzio italiano per il recupero e il riciclaggio degli elettrodomestici. Con questa raccolta le materie prime recuperate e destinate al riciclo, a livello nazionale, sono state pari a 62.312 tonnellate e al primo posto si è confermato il ferro, al secondo la plastica, poi alluminio e rame.

Leggi di pił

Car2go a Firenze.

26/05/2014

Realizzato da Mercedes Benz, Car2Go è un innovativo servzio di car sharing, che ha preso il via a Milano lo scorso agosto e che ora sbarca anche a Firenze. Nel capoluogo toscano sono state dislocate su strada 150 smart4two per un servizio a noleggio breve e in condivisione. Dopo la presentazione in Piazza della Signoria alla presenza del vicesindaco e del Country Manager di car2go, i primi cinquanta clienti registrati hanno potuto salire a bordo dei veicoli, che a breve diventeranno 200. Fino al 14 giugno la registrazione al servizio è gratuita e comprende 30 minuti di guida in omaggio e, per chi ha già effettuato entro la data di scadenza la pre-registrazione online sarà possibile ritirare la membercard gratuitamente fino al 30 giugno. Dopo tale periodo, la registrazione avrà un costo di 19 euro una tantum. Il costo del servizio è di € 0,29 al minuto incluso tasse, assicurazione, benzina, parcheggio, i primi 50 chilometri e IVA.

Leggi di pił

ELF Convention 2014 a Firenze.

22/05/2014

Si apre oggi a Firenze Fiera, presso il Palazzo degli Affari di Firenze, il Congresso annuale della Federazione Europea dei costruttori di serrature di sicurezza, che durerà fino a domenica 25 maggio. Luogo di incontro di centinaia di serraturieri che si ritrovano per confrontarsi e arricchire le proprie conoscenze nel settore della sicurezza passiva, ELF Convention propone corsi di formazione, area espositiva, seminari, workshops e molto altro. L'evento, che vede la partecipazione di tutti i membri della European Locksmiths Federation, i rappresentanti dell’industria della sicurezza e molti altri professionisti provenienti da tutto il mondo, è organizzato da ERSI e ha come Media Partner IFerr Magazine.

il sito dell'evento

Leggi di pił

Carrara Marmotec 2014.

19/05/2014

Carrara Marmotec, fiera internazionale dedicata alle tecnologie e al design del marmo, avrà la sua 32ma edizione dal 21 al 24 maggio 2014 e sarà un grande evento per la promozione di marmi e graniti, tecnologie e servizi, l'appuntamento di riferimento per le aziende e i distretti italiani che scavano e trasformano pietra naturale e contribuiscono a rendere il settore protagonista assoluto dell'economia nazionale. Si attendono importanti partecipazioni nazionali e internazionali (il distretto di Verbania Valdossola, il Consorzio della Pietra lavica dell'Etna, lo stato indiano del Guyarat anche una collettiva di aziende cinesi della provincia di Yunfu). Grande interesse è anche suscitato anche dall'Innovation Corner che CarraraFiere ha organizzato per valorizzare le novità nel campo dell'innovazione per le macchine e i sistemi di estrazione e trasformazione del marmo. Un vero showroom di materiali grezzi e lavorati, tecnologie e servizi ma anche un grande appuntamento per il business, la ricerca, il design: insomma la cultura della pietra e delle sue "eccellenze" che si connette con il distretto toscano che con le sue 130 cave di marmo bianco attive e le mille aziende specializzate nella trasformazione e per la produzione di tecnologie che è, da sempre, il riferimento internazionale della pietra naturale.

il sito di Marmotec

Leggi di pił

Fiera Elettronica Pistoia.

12/05/2014

La Fiera dell'Elettronica di Pistoia si terrà il 17 e 18 maggio prossimi nei locali Ex Breda "La Cattedrale" recentemente ristrutturati. In oltre 2500 mq decine di espositori venderanno prodotti che vanno dai componenti per Pc, periferiche, accessori, consumabili ( Dvd e cd vergini, cartucce per stampanti e Kit di ricarica compatibili), lettori multimediali, apparecchiature radio, microcamere, lampade a led, telefonia ed accessori, ferramenta, batterie ricaricabili, modellismo, casalinghi e gadgets elettronici in genere. Prodotti di qualità offerti a prezzi vantaggiosi.

Leggi di pił

E78: costituita societą progetto.

12/05/2014

Al ministero delle infrastrutture sono stati sottoscritti gli atti per la costituzione della Società di Progetto che realizzerà l'asse stradale Fano-Grosseto. C'erano il ministro Maurizio Lupi, il vice ministro Nencini, i presidenti o assessori di Marche, Toscana e Umbria e il presidente dell'Anas. Il ministro Lupi ha sottolineato la grande attenzione rivolta dal governo per la realizzazione di questa importante opera dell'Italia centrale.

Leggi di pił

Il lusso č di casa in Toscana.

07/05/2014

Da un'analisi di LuxuryEstate.com, partner di Immobiliare.it, fatta su un campione di oltre 1.500 annunci su tutto il territorio italiano, emerge che la maggior parte delle case di lusso, in vendita in Italia la prezzo più alto, si trovano in Toscana. Sarebbero 6 su 10, ma se si guardasse la classifica fino al ventesimo posto, il numero salirebbe a 11. L'immobile più caro risulta essere una villa in stile rococò a Firenze (48mln), seguita da un borgo con castello monumentale del XIX secolo in provincia di Arezzo (35mln) e da una torre del XVI secolo a Castiglione della Pescaia, in provincia di Grosseto (25mln).

Leggi di pił

Sesto Fiorentino: da Ikea lavorano donne a tempo indeterminato.

05/05/2014

Proprio nel giorno della festa del lavoro Ikea ha diffuso i dati sull'occupazione a Sesto Fiorentino. Dei 312 dipendenti, il 99,6% è assunto a tempo indeterminato e il 66% sono donne. Dati relativi all'anno 2013 e presentati durante l'inaugurazione delle due nuove colonnine di ricarica per i veicoli elettrici in collaborazione con Enel distribuzione. Le colonnine sono state installate nel parcheggio del punto vendita ed offrono a tutti i visitatori la possibilità di ricaricare la propria auto elettrica durante gli acquisti.

Leggi di pił

Lucchini: trovato l'accordo per Piombino.

30/04/2014

Venerdì 24 aprile è stato firmato l'accordo di programma che disciplinerà gli interventi per la riqualificazione e la riconversione del polo industriale siderurgico di Piombino (Li). L'accordo prevede uno stanziamento di 140 milioni di euro, che si vanno ad aggiungere ai 150 milioni previsti dallo scorso agosto. Nel dettaglio, dalla regione Toscana arrivano 60 mln per la riconversione ecologica del siderurgico e 10 mln per le operazioni di bonifica; mentre il governo mette altri 50 mln per le bonifiche e 20 mln per la riqualificazione industriale.

 

Leggi di pił

TuttoCasa 2014.

22/04/2014

Al via la trentaduesima edizione di TuttoCasa, presso il quartiere Carrara Fiere dal 24 aprile al 4 maggio. La rassegna nazionale dedicata al mondo dell'abitare, offre una panoramica a 360° sulle ultime tendenze e novità che riguardano arredamento e design, abbigliamento ed accessori, ma anche curiosità ed oggettistica per la casa. Gli espositori, professionisti del settore e rappresentanti delle più note marche nazionali, propongono un'offerta ampia e diversificata che riguarda tessuti e tendaggi, tappeti, pavimenti e rivestimenti, illuminazione, arredo e complementi d'arredo. Un ampio spazio espositivo è dedicato alle soluzioni e tecnologie ecologiche che puntano al risparmio energetico e alla tutela dell'ambiente con proposte che spaziano dagli impianti fotovoltaici a quelli solari, dai serramenti agli impianti di riscaldamento e condizionamento a basso impatto ambientale.

Leggi di pił

Progettare il territorio in Toscana.

15/04/2014

Si svolgerà tra le colline toscane dal 7 al 19 luglio un corso di progettazione in permacultura, ossia del disegno cosciente di habitat umani produttivi che permettano lo sviluppo della diversità, dell’adattabilità e della stabilità degli eco-sistemi naturali. Sostenibilità ambientale, convivenza armoniosa del paesaggio e delle persone per provvedere a tutte le loro necessità materiali e non materiali in maniera sostenibile. Il corso sarà aperto a tutti e si svolgerà a Montespertoli (FI). Si offrirà la possibilità di conoscere in maniera efficace i principi base della permacultura, permettendo di imparare diverse tecniche, attività pratiche e sistemi di progettazione di un territorio in cui natura e umano si integrino in mutua collaborazione.

Leggi di pił

Firenze: raccolta rifiuti indifferenziati con accesso limitato.

14/04/2014

Sono 148 le nuove postazioni per la raccolta di rifiuti che in questi giorni la Quadrifoglio, l'azienda dei Servizi Ambientali per l'area fiorentina, sta installando nel quartiere di Campo di Marte. I cassonetti destinati  alla raccolta dei rifiuti indifferenziati sono utilizzabili però solo tramite un'apposita chiave che è stata recapitata ai cittadini nelle scorse settimane. L'obiettivo del progetto è di agire sul comportamento degli utenti, cercando di ridurre al minimo l'attitudine a non differenziare. La capienza di tali cassonetti è volutamente limitata, per incentivare gli utenti a differenziare il più possibile e a buttare i rifiuti nei rispettivi cassonetti, l'accesso ai quali non è vincolato dalla chiavetta. I dati raccolti con le chiavi sono trasmessi via wi-fi e, dopo questo periodo di prova verranno attentamente analizzati per sviluppi futuri dell'iniziativa.

Leggi di pił

Rischio idrogeologico in Toscana.

14/04/2014

I comuni toscani esposti a rischio idrogeologico elevato sono 280 e quasi mezzo milione di persone vivrebbe in una zone in potenziale pericolo. Questo è il risultato della ricerca #DissestoItalia realizzata da Ance, Legambiente, e dagli Ordini degli Architetti e dei Geologi, presentata oggi a Firenze.Solo negli ultimi 5 anni, si legge nella ricerca, si sono verificati 275 episodi di dissesto, tra frane e alluvioni.

Leggi di pił

Da Pisa l'idrovolante a basso impatto ambientale.

07/04/2014

Il 2 aprile è stato presentato all'Università di Pisa e ora, l'innovativo idrovolante progettato in Toscana debutterà in Europa ad Aero, la fiera internazionale di aeronautica, che si svolgerà a Friedrichshafen in Germania dal 9 al 12 aprile. Il velivolo è il risultato del progetto IDINTOS, co-finanziato della Regione Toscana e coordinato da Aldo Frediani professore di Aeroelasticità presso il Dipartimento di Ingegneria Civile e Industriale dell’Università di Pisa. Idintos, il velivolo dell'Università di Pisa. L’Ateneo pisano ha partecipato al progetto terminato nell’agosto del 2013 con i dipartimenti di Ingegneria Civile e Industriale (DICI) e di Ingegneria dell'Energia, dei Sistemi, del Territorio e delle Costruzioni (DESTEC) avvalendosi della collaborazione dell’Istituto Superiore per le Industrie Artistiche (ISIA) di Firenze, e di un pool di imprese del territorio, CGS Group, Edi Progetti, Dielectrik, MBVision, Daxo e Humanware. In particolare il DICI ha svolto la progettazione aeromeccanica del velivolo e  realizzato il modello per le prove in galleria del vento, svolgendo le attività di analisi e coordinando tutte le attività del progetto.

Leggi di pił

Pag. 1 di 2 | Avanti >
Condividi: facebook Invia per E-mail stampa PiĆ¹
Share on Google+ Share on LinkedIn
Aziende in evidenza
Prodotti in evidenza
Sondaggio
Fiere & Eventi
In edicola
iFerr Magazine
IFERR © 2014 Partita IVA: 12022601004 Powered by Intempra Intempra