Cerca news
Valle d'Aosta

Cerca Azienda
Valle d'Aosta

Cerca Prodotto

Ricerca Avanzata
News

20/10/2021   Tutto pronto per SicilFerr 2021

Il 23 e il 24 ottobre andrà in scena l'unica fiera della ferramenta in Sicilia. Guarda il video di SicilFerr 2021.

Ci sarà un’area dedicata ai più piccini, con strutture gonfiabili, animatori per intrattenere i giovani ospiti con giochi e attività per tutti, baby trucco, bolle di sapone giganti, disegni e tanta tanta musica! Un ricco programma di corsi formativi specializzati per i negozi di ferramenta, il tutto da vivere in piena sicurezza. Durante la fiera saranno osservate tutte le normative anti Covid-19: si potrà accedere con green pass e mascherina. Fuori dall'area espositiva sarà presente un presidio per effettuare tamponi rapidi ed entrare in fiera.

Guarda il video sulla sicurezza in fiera.

19/10/2021   Il Gruppo Sacchi e Sonepar italia: crescita e investimenti 2022

Il mercato della distribuzione di materiale elettrico sta vivendo un periodo di intensa ripresa. La previsione di chiusura del 2021 è molto positiva e le performance dei due maggiori player del settore lo certificano: il Gruppo Sacchi e Sonepar Italia, appartenenti al gruppo francese Sonepar che in Italia rappresenta circa il 30% del mercato, insieme alla controllata Elettroveneta prevedono di fatturare 1,7 miliardi di euro (+40% su 2020).

Marco Brunetti, Presidente e AD del Gruppo Sacchi e Sergio Novello, Presidente e AD di Sonepar Italia, si sono alternati sul palco digitale di Passion for Performance, l’evento dedicato ai fornitori, illustrando ai partner strategici gli investimenti previsti per il 2022 in tema di logistica, aperture di nuovi punti vendita, progetti di digital transformation; hanno poi condiviso gli obiettivi a medio termine su temi corporate di sostenibilità, valorizzazione delle diversità in azienda e politiche di compliance.

14/10/2021   Würth sponsorizza lo Spazio con un concorso a premi

Dal 4 ottobre 2021e fino al 12 novembre 2021 ogni Würth Store, tra i 190 presenti in Italia, propone a tutti i clienti un’attività promozionale, denominata A due passi dallo spazioNel corso di questo periodo, esclusivamente in negozio, con una spesa minima di 99 € in negozio, i clienti possono partecipare ad un concorso a premi che mette in palio migliaia di premi fisici facenti parte del merchandising ufficiale dell’Agenzia Spaziale Italiana: monopattini elettrici, power set, torce tascabili, smartwatch e molto altro ancora. In più, i clienti potranno usufruire di prezzi speciali sulle migliori gamme prodotto Würth come utensili elettrici, utensili a mano, attrezzatura da lavoro, abbigliamento da lavoro firmato Würth Modyf e su omaggi come telescopi, mappamondi firmati Clementoni, oggetti per la casa ed alcuni pezzi Lego della linea Star Wars.

Con una rete che attualmente conta 190 negozi monomarca e con un piano di espansione che porterà ad avere, nel 2025, oltre 300 strutture sul territorio italiano, Wuerth è oggi la realtà più capillare in termini di negozi dedicati alla vendita di prodotti e sistemi per il fissaggio e montaggio in ambito B2B.

11/10/2021   Online il nuovo numero di iFerr Magazine

È online il nuovo numero di iFerr Magazine, sempre ricco di novità e approfondimenti sul settore ferramenta e fai da te.

Questo mese il focus dell'Approfondimento è il mondo degli abrasivi: ecco gli ultimi trend, le novità di prodotto e i programmi di affiliazione con i punti vendita. Il tutto raccontato da tre aziende specializzate del comparto.

Protagonista della rubrica iStory è la Ferramenta Briatore: aperta nel 1895, ha attraversato oltre un secolo di storia, di rivoluzioni sociali e culturali. Una bellissima storia di un negozio e di una famiglia resiliente e sempre pronta a rinnovarsi.

Per le altre rubriche del mese vi segnaliamo iVip, con l'intervista esclusiva a Roberto Tunioli, AD del gruppo Fervi, e iCommerciali, dedicata a Gennaro Cubuzio, agente per la A.Capaldo S.p.A. dal 1990.

E molto altro ancora...

Sfoglia il nuovo numero qui.

08/10/2021   Pasquale Orlando č il nuovo responsabile Marketing e Comunicazione di DFL

DFL comunica che il ruolo di responsabile Marketing e Comunicazione è ora in capo a Pasquale Orlandonew entry dell’azienda.

Background economico, Pasquale vanta una consolidata esperienza di oltre 15 anni nell’ambito marketing di importanti contesti nazionali, tra cui Il Sole 24 ore e Costa Crociere. Attualmente impegnato in un processo di on-boarding aziendale, che gli permetterà di conoscere più approfonditamente sia la realtà DFL che il settore in cui opera, Pasquale ha assunto la piena responsabilità della definizione e dello sviluppo dei piani di marketing, della loro gestione e implementazione, nonché delle strategie di comunicazione dell'azienda a partire dall'1 ottobre 2021.

Ad iFerr Magazine ha dichiarato: “Ho scelto DFL per tanti motivi: perché ho trovato un’azienda ambiziosa e un management con una chiara visione del futuro. Inoltre perché è un’azienda del Sud, che con la sua presenza e i suoi progetti lo aiuta a crescere e dà un’opportunità importante a tante persone. Ho avuto modo di lavorare in grandi realtà, in cui ho imparato molto, e ora sono felice di vivere questa nuova sfida professionale che sono certo mi, e ci, porterà lontano”.

05/10/2021   San Marco Group tra le “best managed companies”

Importante premio per San Marco Group, azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di pitture e vernici per l’edilizia professionale. Il Gruppo è stato inserito tra le 74 migliori realtà industriali italiane valutate in base a sei fattori di successo: Strategia, Competenze e Innovazione, Impegno e Cultura aziendale, Governance e Misurazione delle Performance, Corporate Social Responsibility, Internazionalizzazione. Con sede a Marcon da oltre 80 anni, San Marco Group vanta un portafoglio di 6 marchi di proprietà e conta una rete di 8 siti produttivi e 3 società commerciali. Il Gruppo ha chiuso il 2020 in crescita, con un aumento del +3% eun fatturato di 82 milioni di euro. “Siamo lieti di essere riconfermati tra le “Best Managed Companies” italiane, ed è un onore per me ricevere questo riconoscimento a pochi mesi dalla mia nomina come nuovo Presidente e amministratore delegato - ha commentato Pietro Geremia, Presidente e AD San Marco Group.

27/09/2021   Si apre Cersaie 2021 a Bologna

Cersaie, l’appuntamento mondiale più importante per la ceramica, l’arredobagno, l’architettura ed il design, torna a popolare la Fiera di Bologna dal 27 settembre al 1° ottobre 2021. La 38ª edizione, che comprende un ricco programma di iniziative supportate dal Ministero degli Affari Esteri e ITA Agenzia, segna il ritorno della fiera fisica nel rispetto dei più stringenti protocolli di sicurezza. 

Il Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno occupa integralmente, in questa edizione, i 15 padiglioni del Quartiere Fieristico di BolognaFiere, dove sono presenti circa 600 espositori, il 41% dei quali esteri, provenienti da 26 nazioni. Una significativa partecipazione di espositori che conferma l’interesse e l’attrattività per l’evento mondiale che si tiene a Bologna.

24/09/2021   Industrial Starter presenta il nuovo logo Issaline

Issaline è il marchio principale di Industrial Starter, azienda che realizza abbigliamento da lavoro e DPI. La società vicentina, che l’anno prossimo festeggerà i sessanta anni di attività, ha appena effettuato un restyling del brand e un nuovo posizionamento.

L’obiettivo è quello di costruire un marchio riconoscibile, senza tempo e unico nella sua categoria, con un chiaro scopo: “Valorizzare il lavoratore in ciascuna delle sue professioni, incoraggiandolo a sentirsi orgoglioso di ciò che fa”. Uno scopo che si raccoglie sotto il nuovo slogan del brand “Your work matters” (Il tuo lavoro conta).

La rinnovata immagine di Issaline presenta un logo dalle forme pulite, con una tipografia chiara e decisa. Il verde diventa la massa del colore principale, che è associato alla tranquillità e alla sicurezza ci riporta in qualche modo alla sua origine italiana, utilizzando la stessa tonalità del colore. Il sistema visivo costruito consente al brand di fare un passo avanti, di connettersi in modo più semplice e diretto con il proprio pubblico.

22/09/2021   Fipe-Confcommercio: - 30 miliardi di euro per bar e ristoranti nel 2020

Nell’anno orribile della pandemia, il 2020, il settore della ristorazione è stato il più colpito. Lo certifica l’Istat che oggi ha diffuso la stima aggiornata dei conti economici nazionali con i dati relativi anche ai consumi delle famiglie.

Lo scorso anno gli italiani hanno speso 124 miliardi di euro in meno. Un calo sul quale pesa in particolare la performance di alberghi e ristoranti che, insieme, hanno fatto registrare una flessione, a prezzi costanti, di 43,8 miliardi, di cui oltre 30 sono da imputare alla sola ristorazione.

“Questi numeri – commenta Fipe-Confcommercio – dimostrano ancora una volta che le nostre percezioni erano corrette: la ristorazione è rimasta paralizzata per un anno intero e i ristori arrivati non sono stati minimamente sufficienti per riequilibrare le perdite. L’auspicio è che, da questo momento in poi, si decida di puntare con maggior decisione su un settore strategico per l’offerta turistica del nostro Paese, rilanciandolo anche attraverso politiche di sviluppo da sostenere attraverso i fondi del Pnrr”.

Tornando ai numeri, per contro, le cose sono andate meglio per quanto riguarda i consumi alimentari in casa, per le comunicazioni e per i beni e servizi legati all’abitazione che nel 2020 sono cresciuti rispettivamente di 2,9, 0,6 e 1,5 miliardi di euro.

17/09/2021   Online il nuovo numero di iFerr Magazine

È online il nuovo numero di iFerr Magazine, sempre ricco di novità e approfondimenti. 

Lo speciale di questo mese è dedicato all'Allestimento delle vetrine: tutti i consigli su come realizzare un'esposizione perfetta e attrattiva per i clienti. Ecco i consigli di Doriano Missora, esperto di visual merchandising e vetrinistica.

Il protagonista di iStory Ferramenta è Brico Life, il primo Vigor Point in Sicilia, inaugurato nel 2019 da due giovani sposi.

Fra le altre rubriche segnaliamo: iCommerciali, con l'intervista a Francesco Vommaro, agente di DFL Gruppo da 13 anni, e iVip, dedicata ad Orso Campione, da pochi mesi il nuovo National Branch Manager di Stahlwille Utensili. E molto altro ancora...

Sfoglia il nuovo numero QUI.

Valle d'Aosta

Valle d'Aosta: tasso di occupazione femminile cresciuto.

29/05/2014

Il tasso di occupazione femminile in Valle d'Aosta è cresciuto dello 0,5% nel periodo dal 2008 al 2013, passando dal 59,9% al 60,4%. La regione si piazza al secondo posto in Italia con tale valore, preceduta solamente dal Trentino Alto Adige. Il dato emerge dal rapporto annuale Istat 2014. In calo invece del 4,8% (dal 75,6% al 70,8%) il tasso di occupazione maschile, che pone la regione al settimo posto. Primato in Italia per la quota di famiglie in cui il solo occupato è di sesso femminile.

Leggi di pił

Valle d'Aosta presenta Bruxelles per Europa-Regioni.

26/05/2014

La Valle d'Aosta ha partecipato con un proprio stand alla ventiduesima edizione della Giornata Porte Aperte delle Istituzioni europee, che si è svolta il 17 maggio scorso, in occasione della Festa dell'Europa. Una presenza che è stata possibile grazie all'apporto organizzativo dell'Ufficio di Rappresentanza a Bruxelles. i cittadini hanno potuto visitare, durante l'evento, il Parlamento, il Consiglio e il Comitato delle Regioni, e rendersi in conto in prima persona delle peculiarità dell'Europa in vista dalle elezioni europee svoltesi ieri.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: istituzioni e imprenditori lavorano al rilancio.

23/05/2014

Sono partiti gli incontri tra istituzioni e imprese regionali in Valle d'Aosta, allo scopo di redigere il documento strategico sulla ricerca e l'innovazione da presentare alla Commissione europea per il periodo di programmazione 2014-2020. 'Smart specialisation strategy' sarà il testo in cui elencare gli indirizzi e le azioni di sistema che la Valle d'Aosta intende attuare per favorire il rilancio economico regionale, puntando sulla specializzazione e l'innovazione del sistema produttivo locale, attraverso strategie che valorizzino al massimo le sinergie tra i fondi comunitari, nazionali e regionali. Il documento, che rappresenta anche la base per gli investimenti attraverso fondi strutturali, è richiesto dalla Commissione Europea come condizione preliminare alla programmazione comunitaria 2014-2020.

Leggi di pił

La Regione Valle d'Aosta vuole la gestione dei lavori per l'aeroporto.

19/05/2014

I lavori per il completamento dell'aeroporto Corrado Gex di Saint-Christophe in Valle d'Aosta, gestiti da Avda (al 49% della Regione e al 51% di Air Vallee), sono fermi al 48% dal 2012. Per questo la Regione ha chiesto ufficialmente il passaggio di consegne, chiedendo il diretto controllo per il completamento dell'importante infrastruttura. Si mira ad un maggiore controllo sia dell'intervento, sia dei relativi flussi finanziari, oltre alla ripresa dei lavori in tempi brevissimi. L'Enac aveva definito la situazione di stallo ad un livello non più accettabile.

Leggi di pił

La Valle d'Aosta seconda per pagamenti della PA.

15/05/2014

I dati del Sole 24 Ore sul rispetto dei tempi di pagamento da parte degli enti pubblici confermano che la pubblica amministrazione della Valle d'Aosta continua ad essere considerata un "buon pagatore". In VdA il 5,9% degli enti salda le fatture con ritardi superiori ai 90 giorni. Dopo il Trentino Alto Adige, che si attesta al 2,5% , la Valle d'Aosta è quindi la seconda in Italia per efficienza in questa particolare classifica. Seconda posizione anche per quel che riguarda le fatture non pagate sullo stock scaduto a fine 2013: il 37,8% per la Valle d'Aosta, il 14,9% per il Trentino Alto Adige. Situazione invertita invece considerando solo l'ultimo trimestre 2013: rispettivamente 27% e 27,9%.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: Piano del Gran Paradiso.

12/05/2014

La Giunta regionale della Valle d'Aosta ha dato il via libera per il Piano del Parco nazionale Gran Paradiso, che sarà uno strumento di sviluppo dell'area protetta, articolato su più documenti, tra i quali il Piano di gestione del Sito di Interesse Comunitario e la relazione di compatibilità ambientale. Il piano verrà ora depositato, per quaranta giorni, nelle sedi della Comunità montana Grand-Paradis e dei Comuni di Aymavilles, Cogne, Introd, Rhêmes-Notre-Dame; Rhêmes-Saint-Georges, Valsavarenche e Villeneuve. Entro i successivi quaranta giorni dal deposito si potranno presentare osservazioni scritte all'Ente Parco nazionale Gran Paradiso.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: rifugi senza barriere architettoniche.

08/05/2014

La Consulta ha dichiarato illegittima la normativa regionale che evitava ai rifugi non serviti da strade investimenti onerosi. L'attuazione dei diritti dei portatori di handicap, secondo i giudici, è di competenza statale. Di conseguenza, anche i locali sulle piste da sci e i rifugi alpini pur non essendo raggiungibili con strade per veicoli a motore dovranno essere accessibili ai disabili.

Leggi di pił

Festa dell'Europa anche in Valle d'Aosta.

05/05/2014

La Festa dell'Europa si celebrerà il 9 maggio nei 28 Paesi membri e la Valle d'Aosta vi aderisce con un ricco programma di eventi coordinati dal Centro Europe Direct Vallée d'Aoste. Il convegno 'La sfida delle europee: partiti politici, euroscetticismo e qualità della democrazia', seguito da un dibattito su giovani, Europa e lavoro, si terrà venerdì 9 maggio alle 17, nella sede dell'Università della Valle d'Aosta. Numerose le attività e i progetti presentati dalle comunità montane. Nelle giornate di lunedì 12 e martedì 13 maggio saranno organizzate due conferenze su tematiche sociali ed educative, con particolare riferimento ai nuovi obiettivi e indirizzi di 'Europa 2020'. Infine venerdì 15 maggio, il Centro Europe Direct sarà in piazza Chanoux per 'Impresa in azione', evento organizzato in collaborazione con Vallée d'Aoste Structure.

Leggi di pił

Maison&loisir in Valle d'Aosta.

30/04/2014

Saranno presenti oltre 200 espositori nella tensostruttura allestita nell'area autoporto di Pollein (Aosta) per l'edizione 2014 di Maison&loisir, il salone per vivere bene la casa, che apre oggi e durerà fino a domenica 4 maggio. Oltre all'aumento delle aziende presenti, quest'anno si rileva anche un maggiore spazio occupato rispetto alle precedenti edizioni, 7000 mq, mentre gli organizzatori puntano a superare la soglia dei 25mila visitatori. Tra le tante soluzioni e innovazioni proposte casa e non solo casa, ma anche energie rinnovabili e abitazioni ecocompatibili, trasporti con auto e mezzi basso consumo, arredamento da giardino e molto altro.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: piano garanzia Ue giovani.

24/04/2014

L'iniziativa europea della "Garanzia per i giovani" o "Youth Garantee" troverà presto la sua attuazione anche in Valle d'Aosta con l'attivazione di una serie di interventi finalizzati allo scopo. La convenzione del  Programma operativo nazionale per l'attuazione dell'iniziativa europea per l'occupazione dei giovani fra il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e la Regione Autonoma Valle d'Aosta è stata infatti approvata dalla Giunta regionale. Con questo piano si intende assicurare un lavoro o una formazione professionale entro quattro mesi dalla fine degli studi e in Valle d'Aosta gli interessati sarebbero 2.549 giovani under 29 senza occupazione, di cui 1311 nella fascia di età tra i 16 ed i 24 anni.

Leggi di pił

Nuovo piano energetico ambientale per la Valle d'Aosta.

14/04/2014

Lo scorso 11 aprile la Giunta regionale della Valle d'Aosta ha approvato la proposta di Piano Energetico Ambientale Regionale (Pear) per il Consiglio regionale, che comporterà l'aggiornamento del Pear attualmente in vigore. Il quadro di interventi previsti nel piano conduce, nel lungo periodo, a uno sviluppo sostenibile del territorio regionale sia da un punto di vista energetico, sia ambientale mediante la riduzione del fabbisogno di energia e l'utilizzo di fonti rinnovabili. Il nuovo Pear definisce l'evoluzione del sistema energetico regionale fino al 2020 attraverso uno scenario che prevede azioni volte alla riduzione dei consumi.

Leggi di pił

Formare la professione di boscaiolo.

14/04/2014

Il progetto Informa, capitanato dalla Regione Piemonte, con la partecipazione di Val d'Aosta e Liguria, assieme all'Associazione istruttori forestali (AIFOR), è partito da gennaio 2013 e ha l'obiettivo di formare  dei professionisti nel campo forestale e dare informazioni sul settore, anche promuovendo la figura del boscaiolo. Nato nell'ambito  del programma di cooperazione transfrontaliero Alcotra fra Italia e Francia, si basa sull'analisi dei bisogni delle imprese nel settore forestale, per definire standard comuni e nuovi percorsi didattici, con scambi di personale docente e studenti, cantieri dimostrativi, video promozionali, fino alla realizzazione di un nuovo "manuale del boscaiolo" bilingue. Il progetto, che terminerà a dicembre 2014, ha un costo complessivo di oltre un milione di euro ed è cofinanziato dai fondi europei di sviluppo regionale, con oltre trecentomila euro dall'Italia (Regioni Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta e Associazione AIFOR).

Leggi di pił

Pil in calo in Valle d'Aosta, ma parte la crescita nel 2014.

11/04/2014

Secondo uno studio della Cgil il prodotto interno lordo della Valle d'Aosta è andato peggio rispetto al resto del Nord Ovest, infatti per il 2013 le stime prevedono per la Valle d’Aosta una diminuzione del Pil reale pari all’1,6%, di poco peggiore rispetto a quella della ripartizione Nord-Ovest che dovrebbe fermarsi infatti all’1,5%. Entrambe le percentuali sono comunque migliori di quella nazionale. L’economia regionale dovrebbe tornare alla crescita nel 2014 quando il sistema economico locale dovrebbe raggiungere l’1,0% contro l’1,1% stimato per la ripartizione Nord-Ovest e lo 0,8% previsto per l’Italia.

Leggi di pił

Valle d'Aosta: bilancio preventivo Arer per il 2014.

07/04/2014

È stato approvato dal consiglio di amministrazione dell'Azienda Regionale per l'Edilizia residenziale (Arer) della Valle d'Aosta il bilancio preventivo per l'esercizio 2014 che prevede undici milioni e ottocentomila euro per l'equilibrio.  Quasi il 35% delle entrate è determinata dai trasferimenti in conto capitale, mentre, per quello che riguarda il comparto delle uscite, ci sono impegni di spesa di quasi 2,7 milioni di euro (22,6%) per la gestione corrente mentre per le spese in conto capitale e immobilizzazioni la previsione è di 4,146 milioni (35,1%).

Leggi di pił

Approvato piano sicurezza sul lavoro in Valle d'Aosta.

03/04/2014

Nella riunione del Comitato di coordinamento dello scorso 28 marzo al centro del dibattito c'era  l'aggiornamento del piano operativo per la sicurezza sui luoghi di lavoro. Nell'occasione sono state approvate le proposte di potenziare la prevenzione e la vigilanza in diversi settori: l'edilizia anzitutto, ma anche l'agricoltura e la silvicoltura. Il Comitato ha poi approvato la programmazione di attività di prevenzione dal rischio di intossicazione derivante dall’uso di forni di cottura a gas nel settore della panificazione e la programmazione di attività di prevenzione dal rischio chimico sul territorio regionale.

Leggi di pił

Pag. 1 di 2 | Avanti >
Condividi: facebook Invia per E-mail stampa PiĆ¹
Share on Google+ Share on LinkedIn
Aziende in evidenza
Prodotti in evidenza
Sondaggio
Fiere & Eventi
In edicola
iFerr Magazine
IFERR © 2021 Partita IVA: 12022601004 Powered by Intempra Intempra