Cerca news
Sicilia

Cerca Azienda
Sicilia

Cerca Prodotto

Ricerca Avanzata
News

06/02/2023   Bosch acquisisce il 12% delle quote di Husqvarna

Bosch ha comunicato di aver concordato l’acquisto di azioni della storica società svedese Husqvarna, specializzata in prodotti e attrezzature per il settore forestale e il giardinaggio. L’acquisizione porterà la sua partecipazione a circa il 12% del capitale azionario complessivo dell’azienda, che è quotata al Nasdaq di Stoccolma.

Tramite questa operazione Bosch intende rafforzare l’alleanza fra le due società nel settore batterie. Fanno infatti parte del gruppo Husqvarna anche la consociata Gardena e il suo marchio Flymo, entrambi partner della Power for All Alliance della divisione Bosch Power Tools.

Stiamo perseguendo una strategia di crescita sistematica in le nostre attività commerciali rivolte ai consumatori questo include anche il rafforzamento delle partnership esistenti tramite partecipazioni azionarie. La nostra Power for All Alliance per le batterie ricaricabili è una storia di successo che vogliamo continuare”, ha affermato Christian Fischer, vicepresidente del consiglio di amministrazione di Robert Bosch GmbH.

La “Power for All Alliance”, costituita nell’estate del 2020 da Bosch Power Tools e da Gardena per il mercato europeo, è stata una delle prime alleanze di batterie multimarca con prodotti relativi a tutte le attività domestiche. Attualmente comprende dieci marchi, con una gamma di circa 100 utensili, con l’obiettivo di offrire al consumatore il migliore e più diffuso sistema 18V cross-brand. Lo scorso anno, il brand Husqvarna ha ampliato “Power for All Alliance” con prodotti per il fai da te per il giardino.

03/02/2023   Andrea Lenotti esce da Annovi Reverberi

Dopo 18 intensi anni di attività in Annovi ReverberiAndrea Lenotti, Consulente Direzionale, ha lasciato l’azienda. Soddisfatto e molto appagato per i risultati ottenuti nel mercato delle idropulitrici, il noto manager è stato intervistato in esclusiva dalla redazione di iFerr magazine e ha così dichiarato: “In poco meno di due decenni io e il mio team abbiamo scritto una nuova pagina della storia di Annovi Reverberi. Abbiamo instillato il seme del brand Blue Clean e siamo riusciti a farlo diventare, mattone dopo mattone, punto di riferimento per il mercato italiano”.

Oggi le idropulitrici e i prodotti Blue Clean sono commercializzati in tutti i canali distributivi: la quota maggiore è detenuta dal canale tradizionale e dalle ferramenta, seguiti dalla Grande Distribuzione Specializzata e dall’E-Commerce, che ha registrato uno sviluppo importante soprattutto durante la pandemia.

Lenotti ha trasformato Annovi Reverberi da terzista a produttore di attrezzature per il cleaning, guardando sempre con ottimismo al mercato e superando le varie sfide: “Ho potuto condividere il mio sogno di far decollare Blue Clean grazie a una squadra compatta, che ha condiviso con me quello che era un vero e proprio sogno. A loro vanno i miei ringraziamenti. Ma tutto questo non sarebbe stato possibile senza il supporto dei clienti, che hanno creduto nel marchio e nella qualità dei prodotti”.

Consapevole che era il momento di uscire dall’azienda Annovi Reverberi e di aver creato una solida struttura capace di continuare a performare bene sul mercato, Lenotti ha le idee ben chiare anche per il suo futuro. Continuerà a essere Coordinatore Generale del Consorzio Terna, realtà fondata nel 2016, che oggi è arrivata a superare i 170 milioni di euro di fatturato. “Inoltre seguirò le evoluzioni di mercato, in cui credo proprio che la competenza degli operatori tornerà a essere premiante e in cui si assisterà a un nuovo equilibrio tra i canali distributivi”, ha concluso Lenotti.

03/02/2023   Tecnologia di consumo: mercato italiano in lieve contrazione (-2,7%) nel 2022

Dopo un 2021 caratterizzato da numeri da record (+9,2%) per il settore della Tecnologia di consumo, il 2022 registra un trend negativo: le vendite in Italia sono diminuite del -2,7% rispetto allo scorso anno e il valore complessivo del mercato a fine anno si è attestato sui 17 miliardi di euro. È questo lo scenario emerso dalle rilevazioni GfK, che hanno inoltre evidenziato come, rispetto agli anni pre-pandemia, il mercato continui però a crescere (+16% sul 2019).

Il confronto con l’anno passato ha evidenziato delle differenze riguardanti le performance dei canali di vendita. Se nel 2021 era cresciuto soprattutto l’offline, nel 2022 le vendite effettuate sui canali tradizionali sono diminuite del -5,3%. Positivo invece il trend del canale online, cresciuto del +5,5% a valore nel corso dell’anno appena concluso, arrivando a pesare il 26,3% del mercato Tech.

Nonostante il mercato nel suo complesso abbia registrato una lieve contrazione, ci sono dei settori che, anche nel corso del 2022, hanno registrato segnali positivi. La crescita più significativa rispetto al 2021 è quella dell’Home Comfort (+25,3%), grazie alla performance molto positiva dei condizionatori. In crescita anche il Piccolo Elettrodomestico (+3,8%), il comparto Photo (+5%) e la Telefonia (+3,7%). Inversione di tendenza invece per l’Elettronica di Consumo (-14,4%), l’Information Technology/Office (-9,9%) e per il comparto del Grande Elettrodomestico (-2,8%).

02/02/2023   Intervista a Domenico Bracone - Presidente Fox & Patton Advisor

Fox & Patton Advisor, specialista in Business Intelligence e Consulenza per il Credit Risk Management, diventa partner iFerr per la comunicazione dei suoi servizi. In un'imperdibile intervista il presidente dell'azienda, Domenico Bracone, presenta in anteprima la grande novità: Credit Mixer, un importante strumento, ideale per chi distribuisce in Ferramenta, per gestire in modo efficace e completo il portafoglio clienti basandosi sull'Intelligenza Artificiale.

iFerr: Ci ritroviamo dopo qualche anno in nuovi uffici e nuovo personale; che cosa ha sviluppato la Fox rispetto al passato?

D.B.: Dopo molti anni di attività nel settore Business Information standard, Fox ha deciso di diventare la specialista del settore Business intelligence Italia-Estero, per fornire alle aziende un supporto di alta qualità per la valutazione dell’affidabilità di un cliente, o anche di  un collaboratore, puntando molto sulla ricerca e analisi delle informazioni che non sono disponibili dalle classiche fonti ufficiali come quelle camerali.

iFerr: può spiegare meglio di cosa si tratta? fare degli esempi?

D.B.: E’ molto semplice; ogni volta che un’azienda deve assumere dei rischi maggiori, ha il dovere di prendere tutte le precauzioni possibili e quindi avere più informazioni sulla controparte, ma ha disponibili i soli dati standard, utili a raccontare situazioni già accadute, informazioni obsolete, come le visure o i bilanci.

iFerr: E per la gestione corrente del cosiddetto portafoglio clienti? Fox cosa propone?

D.B.: Argomento importantissimo dato che troppo spesso nelle proprie aziende si sottovaluta il pericolo nascosto in una gestione disattenta del proprio Portafoglio Clienti, pericolo che cresce in modo esponenziale proprio quando, come in questo periodo nel settore Ferramenta, crescono i fatturati.

Fox ha creato Credit Mixer, uno strumento basato sull’Intelligenza Artificiale, che permette di integrare le informazioni standard con le informazioni intangibili e qualitative normalmente non considerate ma di fatto già presenti nelle imprese clienti; Credit Mixer riesce a creare un punteggio e quindi un valore a questo genere di informazioni e a creare nuovi Report sintetici ma sorprendentemente efficaci al fine di disporre di sistemi di monitoraggio molto più efficaci, reali e completi, semplificando il lavoro del Titolare o del Credit Manager che giornalmente deve assumere decisioni critiche sul fido da attribuire a ogni cliente.

iFerr: Grossisti e Produttori Nazionali Ferramenta, che rappresentano i nostri lettori, quanto sono oggi informati in merito a queste importanti novità?

D.B.: Il settore Ferramenta è per noi un ambito familiare dati i trascorsi sperimentali ma estremamente positivi condivisi con i più importanti Grossisti italiani, ed è da essi che proprio in questi giorni, con l’inizio 2023, stiamo ripartendo comunicando l’avvio di questi nuovi servizi, e chiedendo un incontro. Per tale occasione offriamo in omaggio il famoso DataFerr, edizione 2023, stampato in 130 pagine, e a tiratura limitata, che contiene i bilanci riclassificati dei Grossisti Ferramenta, con grafici e indici di bilancio, e con una intera sessione di Ranking dove i Grossisti sono comparati per ciascuna voce ritenuta strategica.

iFerr: Le prime edizioni del DataFerr sono state distribuite da Ma.Mu. a un costo unitario di 250 euro; un bel regalo…

D.B.: La compilazione del DataFerr è tutt’altro che semplice; produrlo ha un costo elevato. Abbiamo potuto contare su una coincidenza fortunata offertaci da Intempra: il lancio di SAV, un prodotto straordinario che consente all’Azienda di guidare il proprio agente nella fase di acquisizione ordini. Con Intempra abbiamo un accordo di partnership dato che riteniamo di avere in questo momento due importanti soluzioni per il mondo della Distribuzione Ferramenta: la prevenzione evoluta del credito ai clienti e la gestione avanzata del marketing applicato in vendita.

iFerr: Abbiamo un piano di comunicazione e partecipazione eventi che riguarda il binomio Fox e SAV

D.B.: Assolutamente sì. Per comunicare con i Distributori in Ferramenta in modo rapido e credibile abbiamo bisogno di un bravo e credibile comunicatore, che sia in grado di gestire i contatti e la corretta informazione nel miglior modo possibile; per questo, ci siamo affidati completamente alle salde mani di Sebastian Galimberti che, dopo aver attentamente studiato i nostri rispettivi progetti, ha assunto l’incarico per la promozione e la diffusione dei nostri nuovi servizi, aggiungendo l’elemento della verticalità Ferramenta, che consentirà straordinari sviluppi e vantaggi per tutti gli utenti.

01/02/2023   Beta e Yamaha: la storica collaborazione prosegue nel 2023

Nell’anno in cui festeggia il centenario dalla sua fondazione, Beta Utensili, punto di riferimento in Europa nella produzione di utensili e attrezzature da lavoro per gli specialisti della meccanica, della manutenzione industriale e dell’autoriparazione, sarà nuovamente protagonista in MotoGP come Official Partner e Official Sponsor del team Monster Energy Yamaha.

Da oltre vent’anni Yamaha si affida agli utensili Beta per garantire prestazioni eccellenti. Oltre ad essere protagonista nei box, quest’anno Beta sarà presente con il suo logo sulle divise del team e sarà inoltre ben visibile sui cupolini delle due moto, accanto a quello Yamaha, a testimonianza di un rapporto sempre più consolidato tra il brand italiano e la scuderia.

Non solo, nella prossima stagione MotoGP l’azienda proseguirà anche la Personal Partnership con Fabio Quartararo, Campione del Mondo MotoGP 2021, in qualità di Beta Ambassador. Con il suo talento, la sua audacia e la sua ricerca costante della performance migliore il pilota francese rappresenta il testimonial perfetto per raccontare al mondo i valori Beta.

Siamo molto orgogliosi della strada percorsa insieme al team Monster Energy Yamaha MotoGP come sponsor di un player tanto prestigioso. Da oltre 20 anni, infatti, lavoriamo fianco a fianco, ed è in questo tipo di collaborazioni che troviamo la linfa vitale e l’esperienza tecnica che sono essenziali per sviluppare e perfezionare sempre i nostri prodotti”, ha dichiarato Roberto Ciceri, presidente e amministratore delegato del Gruppo Beta.

30/01/2023   Bonus sicurezza 2023: cosa comprende e a chi spetta

Nella Legge di Bilancio 2023 è stato confermato, anche per quest’anno, il Bonus Sicurezza, ossia l’agevolazione pensata per migliorare le condizioni generali di sicurezza delle abitazioni e che offre la possibilità di risparmiare non solo sull’acquisto e montaggio di impianti d’antifurto e porte blindate, ma anche sull’installazione di tapparelle metalliche con bloccaggi.

Fino al 31 dicembre 2024 sarà quindi possibile ottenere la detrazione sulle spese sostenute per l’acquisto e l’installazione di sistemi di sicurezza per la casa fino a un limite massimo di 96mila euro. Per ottenere questo tipo di sostegno bisogna conservare tutta la documentazione relativa alle spese sostenute e ricordarsi di pagare con bonifico. Al momento della dichiarazione dei redditi sarà possibile richiedere la detrazione, erogata a rate per un periodo di 10 anni. Questa agevolazione rientra all’interno dei bonus casa e può essere richiesta dai proprietari di abitazioni, unità immobiliari e dai locatari che effettuano interventi di sicurezza nell’unità immobiliare in cui risiedono.

27/01/2023   San Marco Group: cresce l’impegno per migliorare il benessere abitativo

L’attenzione che San Marco Group rivolge al comfort degli ambienti interni torna a essere riconosciuta anche nel 2023: sono ben 12 le nuove pitture, i rivestimenti decorativi e le soluzioni destinate all’edilizia professionale che si aggiungono alle 19 referenze certificate lo scorso anno da Eurofins. La rete di laboratori, diffusa a livello mondiale e specializzata in testing e certificazione, ha infatti assegnato complessivamente a 31 prodotti la qualifica Indoor Air Comfort Gold, sancendone la conformità a stringenti criteri legati alla qualità dell’aria negli spazi abitativi.

Dopo Sildomus Sana, certificata 12 mesi fa, la certificazione Eurofins è stata attribuita anche alle altre tre pitture murali della gamma: Arum, Antica Calce e Antica Calce Elite. Completano la rosa dei nuovi prodotti attestati i rivestimenti murali a base di calce Antica Calce Plus, Marmo Antico, Marmo D’Autore, Marmorino Classico, Marmorino Fine, Grassello di calce, la finitura minerale Fenice, il fissativo solvent free Atomo e Tamstucco Polvere per la preparazione dei supporti.

Con questi riconoscimenti l’azienda rimane la più premiata del settore per la salubrità delle sue soluzioni. Inoltre, lo scorso anno il Gruppo italiano si è imposto come prima realtà nazionale del settore a ricevere l’autorevole riconoscimento del sigillo “best-in-class” per le ridotte emissioni di composti organici volatili.

26/01/2023   I festeggiamenti di Mobil Plastic per il 55° anniversario

In occasione della ricorrenza del 55° anniversario di attività, si è tenuto presso l’Hotel Sina Brufani di Perugia il Meeting Nazionale Agenti di Mobil Plastic, storica azienda pavese di stampaggio materie plastiche.

L’appuntamento, tenutosi in data venerdì 20 gennaio, ha visto riunite insieme, per la prima volta, la rete vendita relativa alla Ferramenta e quella relativa al canale Horeca. L’incontro, che ha coinvolto oltre 60 persone, ha rappresentato un’importante occasione per tirare le somme sul lavoro svolto in questi due anni e ragionare sul futuro.

Il Meeting Nazionale Agenti è sempre stato un appuntamento annuale cardine nell’attività commerciale di Mobil Plastic, per cui questi due anni di sospensione e di “contatti a distanza” sono stati davvero difficili da affrontare. Potersi ritrovare, in presenza, dopo così tanto tempo, è stato significativo anche a livello umano e personale per tutti i partecipanti. La possibilità di confronto tra i Dirigenti dell’Azienda e i suoi rappresentanti commerciali è sempre motivo di crescita per entrambe le parti; un meeting di questo livello permette infatti di verificare l’impatto aziendale sull’intero territorio nazionale e i riscontri forniti costituiscono spunti per lo sviluppo futuro della produzione e delle strategie commerciali”, ha spiegato il direttore generale Roberto Lugani.

26/01/2023   Focus Forward: la strategia di Stanley Black & Decker

Il gruppo Stanley Black & Decker ha intrapreso anche per quest’anno un percorso che porterà ad un’importante trasformazione strategica con l’obiettivo di offrire ai rivenditori il meglio dell’innovazione e del servizio con lo sviluppo e il lancio di prodotti all’avanguardia nei settori Power Tools, Hand Tools & Storage, Outdoor.

Il cambiamento avverrà sotto la guida di Vito Galantino, recentemente nominato General Manager Italia. In particolare sono tre le priorità strategiche identificate da Stanley Black & Decker come Focus Forward Strategic Priorities.

  • Innovazione per l’utilizzatore con una proposta di prodotti innovativi che consentano di fornire la migliore esperienza di utilizzo ai clienti finali;
  • Cura del rivenditore: per rafforzare la partnership con i rivenditori offrendo un eccellente servizio;
  • Eccellenza operativa: con una riduzione della complessità per ottimizzare l’efficienza della supply chain.

Nella foto: Vito Galantino

25/01/2023   Il nuovo Consiglio Direttivo di MADE4DIY

Durante l’Assemblea Generale di Consorzio MADE4DIY, svoltasi negli scorsi giorni presso la nuova sede operativa in provincia di Rimini, è stato approvato il Bilancio d’Esercizio 2022 e, inoltre, si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle cariche del Consiglio Direttivo per il triennio 2023/2026.

Marco Orlandelli (CEO di Organizzazione Orlandelli S.r.l.) ha assunto la carica di presidente, mentre Andrea Marchini (CEO di Ipierre System S.r.l.) è stato nominato vicepresidente. I consiglieri neoeletti sono:

  • Dino Baraggioli (Presidente di Art Plast S.p.A.);
  • Mirco Del Vecchio (Sales Manager di Compo Italia S.r.l.);
  • Andrea Mori (CEO di Kemper S.r.l.);
  • Ermanno Selvi (Senior Sales Account di Fila Industria Chimica S.p.A.);
  • Simone Zanelli (Direttore Commerciale di Comferut S.r.l.).

Il nuovo consiglio direttivo ha espresso la sua volontà di far crescere le attività di MADE4DIY nei prossimi anni, dando tutto il suo sostegno necessario alle aziende consorziate per affrontare il settore dell’Home Improvement. Inoltre, il neo presidente e tutti i membri del nuovo Consiglio Direttivo hanno ribadito il loro massimo supporto verso HIMA (Home Improvement Manufacturers Association) e tutte le attività che l’Associazione Europea sta svolgendo a favore dell’intero settore.

Sicilia

25 settembre: chiarezza sul caso Carrefour?

11/09/2015

Si aspetta il 25 settembre per capire il destino di 500 dipendenti del Gruppo Carrefour di Palermo e Trapani. Si terrà infatti un nuovo tavolo per trovare un accordo tra i sindacati e la società che ha dichiarato di voler cedere un ramo d’azienda al gruppo Romano.
Ecco la storia: i 500 dipendenti dei punti vendita di Carrefour a Palermo e Trapani e del deposito di Carini sono in stato di agitazione, e l’incontro con i sindacati avvenuto lunedì 7 è stato vivace. Lo stato di agitazione non verrà sciolto fino a quando non sarà fatta chiarezza sul mantenimento delle condizioni economiche normative e contrattuali preesistenti e data garanzia che ai dipendenti non vengano assegnate mansioni che non corrispondono al loro inquadramento. Si aspetta il 25 settembre per un accordo soddisfacente tra le parti.

Leggi di più

A Torregrotta nuovo Kärcher Center

06/05/2015

Venerdì 8 maggio Kärcher, importante produttore di macchine per la pulizia, inaugura a Tottegrotta (Me) Gitto, il nuovo Kärcher Center nel cuore della zona industriale. Il negozio è specializzato nel settore del cleaning e si rivolge a un’utenza diversificata, privato, professionale e industriale. Con 100 mq di superficie e la disponibilità di un ampio parcheggio, il nuovo negozio conterà su 150 referenze e un bacino d’utenza proveniente da tutta la regione. Dispone di un vasto showroom per l’esposizione della gamma prodotto Kärcher: idropulitrici, aspiratori, lavasciuga pavimenti, spazzatrici, detergenza, gardening ed altro. Un’attività di sicuro riferimento per la provincia di Messina, con un ruolo di primo piano nel panorama commerciale di tutta la regione. www.kaercher.it

Leggi di più

Da Virlinzi inizia il conto alla rovescia per il Canvass di Autunno – Inverno 2014

26/09/2014

Mancano pochi giorni al via dell’operazione promozionale “Canvass Autunno – Inverno 2014” che, come nelle precedenti edizioni, sarà supportata da un volantone di 32 pagine che quest’anno si presenta con una veste totalmente rinnovata. Nel nuovo layout è dedicato più spazio ai prodotti Ferritalia in sintonia con le molteplici attività di marketing legate all’attivazione di numerosi Centri Specializzati Maurer su tutto il territorio siciliano. La pianificazione pubblicitaria del 2014, visibile fino a tutto novembre, continuerà a sostenere la crescita del brand Maurer, che ha già segnato l’adesione di moltissimi dealers in tutte le province dell’isola in parallelo allo sviluppo del nuovo format Spazio Papillon dedicato agli specialisti del giardinaggio. Su questi progetti di modernizzazione del retail l’azienda catanese sta puntando con decisione e conta di attivare 100 negozi partner in Sicila e  a Malta entro fine anno.

 

 

***

 

VIRLINZI  comunica inoltre:

 

LA RICERCA AGENTI DI VENDITA PER

TUTTE LE PROVINCIE DI SICILIA E CALABRIA

 

Con documentata esperienza nel settore e padronanza d’uso strumenti informatici pacchetto Office

 

-       Inquadramento Enasarco

-       Formazioe ed incentivi

 

Inviare dettagliato curriculum vitae a : agenti@virlinzi.com

Leggi di più

Promo Agricoltura 2014 da Virlinzi di Catania

29/07/2014

Virlinzi di Catania lancia una nuova iniziativa denominata Promo Agricoltura 2014.  La campagna è dedicata in particolare ai numerosi clienti che commercializzano  prodotti e servizi per agricoltura, irrigazione, giardinaggio. La Promo Agricoltura 2014 è supportata da un catalogo di 26 pagine che comprende quasi 200 referenze. In primo piano la sezione “Raccolta Olive” per la quale è prevista la possibilità di prenotare gli articoli con consegna a Settembre. Sul portale aziendale è possibile scaricare il pdf della campagna promozionale che è valida fino al 10 ottobre. Questa iniziativa affianca l’altra importante promozione in corso, “Promo Termoidraulica 2014”, che rimane in vigore fino al 31 Agosto con un’offerta di oltre 600 articoli.

Leggi di più

In Sicilia imprenditori a confronto: "Expandere 2014".

28/05/2014

Si è tenuto ieri ad EtnaFiere (Belpasso) l'open day di Compagnia delle Opere Sicilia Orientale, l'evento arrivato alla sua terza edizione. Erano circa 150 gli operatori che hanno partecipato, tra imprenditori, artigiani e professionisti. Hanno condiviso esperienze, hanno fatto conoscere la propria attività e scoperto quella altrui attraverso incontri B2B ed hanno avuto la possibilità di approfondire molte tematiche con workshop e focus on. Il vice presidente della Compagnia ha sottolineato che Expandere è un modo per creare sinergia e futuro alimentando la linfa vitale che Catania, nonostante la crisi, continua ad alimentare. Nella realtà catanese esistono molto realtà imprenditoriali interessanti che necessitano solo di un minimo supporto, per superare la crisi, ha poi concluso.

Leggi di più

Weekend delle start-up a Catania.

26/05/2014

Lo scorso weekend ha visto Catania come capitale dell'innovazione del Sud Italia. Si è svolto infatti il Working Capital Accelerator, un evento finalizzato a trasformare le idee in imprese. Il #Wcap catanese è stato teatro di un duplice appuntamento incentrato su sviluppo, idee innovative, storie di successo, cultura d'impresa e soprattutto voglia di fare: Make in South!, incontro organizzato in occasione dell'ampliamento della sede di via Novara, e la terza edizione dello Startup Weekend Catania. Per tre giorni oltre un centinaio di partecipanti tra sviluppatori, designer, esperti di business e specialisti del web, hanno formato team per creare un vero progetto di impresa, aiutati da diversi mentor, pronti a fornire dritte e consigli. Concluso il weekend, le startup sono state valutate da una giuria di investitori e personalità di spicco in ambito nazionale e internazionale, che hanno scelte le idee migliori.

Leggi di più

Sicilia: piano garanzia giovani.

20/05/2014

Il piano “Garanzia giovani”, o “Youth guarantee”, destina 178 milioni 821 mila euro di fondi Ue all’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. Sarà gestito congiuntamente dagli assessorati alla Formazione e al Lavoro e nasce per favorire l’inserimento nel mondo del lavoro, attraverso accompagnamento, tutorato e tirocini extracurriculari, dei giovani fra i 18 e i 29 anni che non studiano, non lavorano e non sono impegnati in nessun percorso formativo (i cosiddetti “Neet, Not in Education, Employment or Training”). “Garanzia giovani” si affianca all’altro “Piano giovani” da 100 milioni, destinato ai ragazzi dai 18 ai 35 anni e finanziato anch’esso con risorse europee. Il governatore della Regione Sicilia ha illustrato il provvedimento approvato in giunta, attraverso il quale verranno assegnati in regione 278 milioni per la formazione mirata al lavoro, per i tirocini, auto impiego e bonus occupazionali. L’Italia ha ricevuto complessivamente un finanziamento da 1,5 miliardi di euro. Gli interessati potranno aderire all’iniziativa fino al 31 dicembre 2015 attraverso il nuovo sito nazionale www.garanziagiovani.gov.it, i portali regionali o direttamente al Centro per l’Impiego.

Leggi di più

Approvato il piano riconversione area industriale Fiat Termini Imerese.

19/05/2014

L'assessore alle Attività produttive della Regione Sicilia ha presentato a Palazzo d’Orleans, a Palermo, il progetto di riconversione del polo industriale ex Fiat di Termini Imerese. Attraverso il piano vengono disciplinati interventi di reindustrializzazione dell’area e si articola in una serie di sostegni per il settore automobilistico, della meccanica e della green economy, inclusa la produzione di auto ibride ed elettriche. Sono programmate opere infrastrutturali primarie e secondarie, fibra ottica, banda larga e soprattutto il porto di Termini Imerese, per il quale si è già avviato il bando di gara e composta la commissione che si occuperà della conferenza dei servizi. Per quanto riguarda la riconversione dell’area, invece, sono previsti due elementi di differenziazione: da una parte la meccanica, l’elettronica, la componentistica e l’automotive, dall’altra un’offerta delocalizzativa in cui si concentreranno gli incentivi per investimenti, brevetti, contratti di sviluppo, centri di ricerca, incubatori di imprese come il consorzio Arca e Pmi, oltre alla defiscalizzazione derivante dall’istituzione della Zona franca urbana di Termini Imerese.

Leggi di più

Per lo studio di pc "quantistici" anche due fisici siciliani.

15/05/2014

I pc tradizionali stanno esprimendo tutte le loro possibilità. Le capacità (e velocità) di calcolo non si amplieranno ancora per molto. Il futuro dell'informatica risiede nei pc, cosiddetti quantistici, che sono già una realtà. I prototipi sono stati realizzati. Li sperimentano colossi come Amazon, Google, Loocheed Martin e anche la Nasa. Rispetto a quelli tradizionali hanno una capacità di calcolo esponenziale. Attualmente questi pc hanno però problemi di stabilità. Ne tratta un articolo del "Rewiews of Modern Physics", la rivista internazionale a più alto impatto nel settore della Fisica, scritto da due docenti del dipartimento di Fisica e Astronomia dell'Università di Catania, insieme a due colleghi russi. L'elaborazione di dati complessi con pc quantistici sarebbero molto più veloci e molto più sicure.

Leggi di più

"Lo sportello dell'energia" a Palermo.

12/05/2014

Si tratta di un progetto che coinvolge sei associazioni di consumatori per tutelare i diritti dei cittadini nelle forniture di energia e gas. Si chiama "Lo sportello dell'energia" e mira a orientare il consumatore tra le varie offerte del mercato libero dell'energia, oltre a fornire assistenza su eventuali controversie e promuovere un consumo consapevole. Presentato lo scorso 9 maggio a Palermo e realizzato nell’ambito del Programma Generale di intervento 2013/2014 della Regione Siciliana, si avvarrà di 9 sportelli fisici sul territorio siciliano, uno per ogni provincia, che garantiranno un’apertura settimanale di 9 ore, distribuite in tre giorni, fornendo informazioni e assistenza sia per quello che riguarda i consumi, sia per la gestione di reclami e controversie.

Leggi di più

Smart City: recupero urbano, mobilità ed energia. Messina investe in progetti per 100mln.

08/05/2014

La nuova frontiera dei finanziamenti europei per le "città intelligenti" si chiama "Smart City". Sono stati predisposti tre bandi, da parte del Governo, con lo stanziamento da parte dell'Ue di 2 miliardi di euro, finalizzati alla realizzazione di progetti destinati a valorizzare le politiche di "smart community" (inclusione sociale, accoglienza migranti, recupero delle aree urbane degradate), oltre che gli interventi di mobilità sostenibile e di efficienza energetica. Tra le aspiranti a contendersi le risorse destinate alle città del sud, c'è anche Messina, che nei mesi scorsi ha presentato schede progettuali per un importo complessivo di 100 milioni di euro (33 per l'efficienza energetica, 59 per le "smart community" e 67 per la mobilità sostenibile).

Leggi di più

Bitcoin: Sicilia leader in Italia.

05/05/2014

Per quello che riguarda la sperimentazione del bitcoin, la moneta elettronica creata nel 2009 che non fa uso di un ente centrale, ma utilizza un database distribuito tra i nodi della rete che tengono traccia delle transazioni effettuate, sfruttando la crittografia per gestire gli aspetti funzionali di sicurezza, in Italia la Sicilia risulta essere la regione leader. I negozi che al Sud accettano attualmente i pagamenti in bitcoin sono 30 e 15 si trovano sull'isola.

Leggi di più

Moltivolti: il coworking a Palermo.

30/04/2014

Inaugurato per il pubblico lo scorso 24 aprile, alla presenza del presidente della Regione Sicilia Crocetta, il progetto della società "Moltivolti" nel quartiere palermitano di Ballarò mira a creare un centro che unisca competenze professionali e crei relazioni. Lo spazio di 400 mq diventerà un luogo polifunzionale che sarà in grado di ospitare 18 postazioni di coworking. Un progetto che va decisamente controcorrente e sfida la crisi, in un periodo di mancanza di opportunità lavorative. I sei ragazzi di varie nazionalità, provenienti dal mondo dell'associazionismo, a cui si deve l'avvio del progetto, hanno investito oltre 100 mila euro per dar vita a questa impresa sociale che offrirà posti di lavoro, possibilità di scambi culturali europei e tra associazioni e professionisti.

Leggi di più

Imprese palermitane in crescita dall'inizio del 2014.

28/04/2014

Il capoluogo siciliano guarda con ottimismo alla ripresa. Nei primi mesi del 2014 le imprese hanno resistito alla crisi almeno sul piano delle aperture/chiusure delle stesse. C'è stato un aumento delle iscrizioni (+16% le nuove imprese tra gennaio e marzo rispetto allo stesso periodo del 2013) e un forte rallentamento delle cancellazioni (-9%), il che produce un risultato migliore rispetto all'anno scorso e lascia anche ben sperare per il prossimo futuro. Ulteriore segnale positivo arriva dalla dinamica dei fallimenti e delle altre procedure concorsuali (1,5% in meno rispetto allo stesso periodo del 2013) e dall’andamento dell’occupazione che presenta una riduzione contenuta pari all’1,3%. Sono alcuni dei dati salienti che emergono dall'elaborazione statistica del primo trimestre 2014 prodotta da InfoCamere per la Camera di Commercio di Palermo.

Leggi di più

Salone Nautico Mediterraneo in Sicilia.

17/04/2014

La diciottesima edizione di NAUTA, Salone Nautico Mediterraneo, si svolgerà nel porto di Acitrezza, in provincia di Catania, nei giorni 25, 26, 27 aprile e 1, 2, 3, 4 maggio 2014. La manifestazione avrà a disposizione quattro pontili per l'esposizione a mare e una serie di tendo strutture e gazebo a terra, dove verranno esposte le imbarcazioni più piccole. L'evento sarà caratterizzato anche dalla nautica da provare, la possibilità di confrontare le numerose proposte direttamente in mare. La completezza merceologica, l’acquisizione del nuovo specchio acqueo, rendono NAUTA 2014 un evento assolutamente distinguibile nel panorama fieristico: imbarcazioni a vela, a motore, accessori, motori, strumentazioni, abbigliamento tecnico, servizi, broker & charter, turismo nautico, pesca sportiva e attrezzature subacquee e tanto altro.

Leggi di più

Pag. 1 di 3 | Avanti >
Condividi: facebook Invia per E-mail stampa Più
Share on Google+ Share on LinkedIn
Aziende in evidenza
Prodotti in evidenza
Sondaggio
Fiere & Eventi
In edicola
iFerr Magazine
IFERR © 2021 Partita IVA: 12022601004 Powered by Intempra Intempra