Focus

Cerca Azienda

Ricerca Avanzata

Cerca Prodotto

Ricerca Avanzata
News

21/11/2017   Industrial internet of things: un mercato multimiliardario

Amazon, General Electric, Siemens e Bosch: sono stati tra i primi a investire in piattaforme IoT di proprietà. La diffusione dell’Internet of Things permette di riorganizzare e rivedere radicalmente la produzione in forma integrata con la progettazione, l’organizzazione del lavoro e il controllo dei prodotti e servizi attraverso oggetti e strumenti che acquisiscono intelligenza e sono in grado di rilevare e comunicare informazioni. Molti operatori industriali hanno già inserito centinaia di sensori nelle proprie filiere produttive con l’obiettivo di scoprire che cosa succede nelle varie fasi di lavorazione. Questi rilevatori forniscono dati relativi a migliaia di parametri fisici, chimici e ambientali che permettono agli esperti di intervenire in tempo reale e perfezionare i processi produttivi. Ma siamo solo all’inizio. 

20/11/2017   Rivivi il successo di BricoLevante 2017: il video ufficiale

Clicca qui per vedere il video di BricoLevante 2017, l'evento che si è tenuto il 29 ottobre alla Fiera del Levante. Una giornata indimenticabile per i tantissimi che vi hanno partecipato e che l'azienda Fraschetti ha dedicato a tutto il mercato della Ferramenta, Utensileria e Giardinaggio.

17/11/2017   Retail: l'e-commerce cresce velocemente e disordinatamente

In occasione dell’edizione 2017 dell’International Ecommerce Summit, svoltasi il 14 novembre a Milano al MiCo, la community si è chiesta come gestire in modo efficiente retail fisici e digitali. Queste i dati discussi: i consumatori comprano sempre più online (1,5 Mld nel mondo) e il retail risulta essere uno dei settori più colpiti dalla trasformazione digitale; il valore del mercato Ecommerce nel mondo, nel 2016, ha fatto registrare +17.5%. In Italia, invece, il mercato dell’Ecommerce cresce più velocemente +37% del numero di acquirenti +26%, (secondo i dati Netcomm Forum 2017). La riflessione degli addetti ai lavori si è concentrata sul disorientamento da parte dei consumatori italiani che trovano prodotti e relativi prezzi diversi fra canale fisico ed Ecommerce, senza una logica apparente. Per mettere ordine a questo – ha affermato Lucarelli, CEO B2X S.r.l. – Gruppo ISED S.p.a – bisognerebbe creare una gestione customer centralizzata, differenziare i servizi offerti in base ai diversi canali, coordinare la strategia di prezzo e avvalersi di un approccio logistico coerente con la strategia (servizi di consegna integrati).

16/11/2017   Leroy Merlin sempre pił "sociale"

L'azienda francese continua con impegno il proprio percorso di innovazione sociale con un nuovo progetto nell’ambito dell’Agorà dell’Abitare di Palermo, creando un laboratorio di falegnameria per i migranti ospiti del centro, che è stato ampliato e ristrutturato. Il nuovo spazio permetterà di insegnare agli ospiti il mestiere della lavorazione del legno, supportandoli così verso una più facile integrazione professionale e autonomia. 

L’Agorà dell’Abitare di Palermo verrà inoltre arricchita da un secondo Emporio Fai da Noi, con la realizzazione di una “biblioteca” dove, grazie al supporto di Leroy Merlin, le persone o le famiglie in difficoltà, seguite dal Centro Astalli Palermo, potranno prendere in prestito utensili e materiali consumabili come vernici, stucchi, lampadine per realizzare lavori di manutenzione, ristrutturazione e decorazione. www.leroymerlin.it

15/11/2017   Si apre oggi Sicurezza 2017

Si è inaugurata oggi e andrà avanti fino al 17 alla fiera di Milano Rho, l'evento per eccellenza in ambito italiano dedicato al settore della sicurezza specializzata suddivisa in tre padiglioni. Tre sono anche i giorni per fare il punto su tecnologie e soluzioni, con 465 aziende espositrici, moltissimi appuntamentiper i corsi di aggiornamento e formazione e 200 buyer presenti. www.sicurezza.it

14/11/2017   Stahlwille guarda "nel" futuro

Marino Ferrarese, general manager dell'azienda, è fortemente impegnato in nuove applicazioni che diano energia e risorse al mercato degli utensilli. "Ho provato personalmente quale sarà il futuro dell’assemblaggio industriale. Occhiali connessi che ti indicano come lavorare senza commettere errori, utensili che si programmano da soli in tempo reale per adattarsi alle necessità dell’operatore". Questo è il futuro della qualità e Stanhwille ci crede moltissimo: gli occhiali sono gli hololens di Microsoft, ma l'azienda ha già brevettato l’applicazione nonché produce la chiave dinamometrica wireless. www.stanhlwille.it

09/11/2017   Hitachi Koki cambia nome

Hitachi Koki ,  gruppo specializzato nella produzione e commercializzazione di utensili elettrici professionali, da giugno 2018 diventa Koki Holdings Co. Ltd e a partire da ottobre 2018 verrà distribuito nel mercato il nuovo marchio Hikoki che denominerà tutti i prodotti precedentemente commercializzati con il marchio Hitachi. Hitachi Koki, (Koki Holdings) ha deciso di acquisire anche il totale controllo della filiale italiana, rilevando a settembre 2017, il 49% delle azioni detenute da Fercad Spa. Roberto Ferraretto, attuale Presidente della società, sarà confermato nel suo incarico anche per i prossimi anni.

08/11/2017   Anie a Key Energy e Ecomondo 2017

ANIE, la Federazione Nazionale Imprese Elettrotecniche ed Elettroniche, è partner di International Exhibition Group, ente organizzatore di KEY ENERGY, in programma alla Fiera di Rimini fino al 10 novembre 2017, l'unico evento italiano al momento dedicato al mondo green e alle energie rinnovabili. A corredo della manifestazione, un ricco panel di seminari tecnici normativi e di scenario. Nell’ambito di Ecomondo segnaliamo l’evento Stati Generali della Green Economy 2017, organizzati dal Consiglio Nazionale della Green Economy di cui ANIE fa parte.

07/11/2017   Leroy Merlin punta sulla strategia digitale

Leroy Merlin continua a conquistare il mercato italiano abbinando l’apertura di nuovi negozi nei prossimi tre anni ad un’ambiziosa strategia digitale. L’obiettivo principale della strategia digitale di Leroy Merlin è quello di ottimizzare la User Experience. Il gruppo conta sulla piattaforma sviluppata da ContentSquare per analizzare e ottimizzare i percorsi degli utenti così che l’esperienza online sia una leva di crescita in un mercato frammentato. www.leroymerlin.it

06/11/2017   Ambro-sol: in ferramenta con il deodorante per ambienti spazza-odori

Spesso può capitare che, anche dopo una pulizia della nostra casa, in alcune stanze si accumulino odori sgradevoli che desideriamo ardentemente eliminare. Il sapore, il profumo sono caratteri distintivi di una casa e sono il biglietto da visita per accogliere gli ospiti in un ambiente che ci rappresenta, che sia accogliente e piacevole.

Le cause di questi cattivi odori posso essere davvero tante: ad esempio i nostri amati animali, le tubature, il fumo, gli odori della cucina. Spesso sono odori molto persistenti che si attaccano anche alle diverse superfici, oppure sono il risultato diumidità e chiuso tipico di ambienti come la cantina o la soffitta.

I cattivi odori posso provenire anche dallesterno della nostra casa, come una strada molto trafficata, la cucina di un ristorante oppure un’industria e la sua produzione. La soluzione più scontata sarebbe di tenere costantemente le finestre chiuse, ma sarebbe poi così salutare: abbiamo bisogno quindi di una soluzione agli odori che ci possono raggiungere.

Fortunatamente Ambro-sol ha pensato ad un prodotto per voi: il suo deodorante per ambienti. In un comodo formato spray che dona un’incredibile sensazione di freschezza in tutti gli ambienti. Un prodotto di alta qualità perfetto per eliminare qualsiasi tipo di odore.

L’utilizzo di questo spray è molto semplice: dopo aver agitato la bomboletta basta premere la valvola e spruzzare il prodotto dove ci interessa deodorare e rinfrescare, anche sulla tappezzeria.

Non c’è nulla da temere né per l’ambiente né per la nostra salute, Ambro-sol infatti rispetta pienamente tutte le normative europea che regolano la registrazione, valutazione e autorizzazione delle sostanze chimiche e non utilizza nessun ingrediente dannoso per la salute.

Un consiglio in più: il nostro olfatto percepisce le essenze che hanno un'influenza positiva su di noi sia sul piano fisico che psichico, quindi il profumo che avvertiamo nell’ambiente che ci circonda può avere un’influenza anche sul nostro umore.

Scegli un prodotto di qualità e di lunga durata, che non rovina le superfici e non ha impatti sull’ambiente e sulla salute, scegli il deodorante per ambienti Ambro-sol (http://www.ambro-sol.it/prodotti/pulizia/deodorante-ambienti-detail.html).

Puoi scoprire la gamma completa dei nostri prodotti per la pulizia su: http://www.ambro-sol.it/prodotti/pulizia.html

Focus > Formazione

A SCUOLA DA ACCADEMIA FERRAMENTAE

18/09/2017

È partito senza indugi e con determinazione il progetto formativo Accademia Ferramentae, che in pochi mesi ha erogato già 4 corsi in tutta Italia. Tutto il settore della ferramenta ha accolto con grande entusiasmo la prima e unica scuola di formazione verticale e specializzata, capace di erogare un servizio mirato sulle specifiche esigenze degli operatori del settore. Lo provano i dettaglianti che hanno partecipato all’ultimo corso, in ordine di tempo, organizzato con il contributo dell’azienda Faschetti a Pofi.

Si è tenuto giovedì 6 luglio presso la sede Fraschetti di Pofi il corso “Gestione del cliente e del punto vendita”, tenuto dal formatore e life coach Andrea Zagato. ll corso ha avuto grandissimo successo tra i punti vendita venuti da tutto il centro sud per formarsi sulla moderna gestione del negozio e sulle strategie comunicative da adottare per incrementare le vendite. Otto ore in cui si sono alternati momenti più strettamente teorici a momenti, la maggior parte, pratici di condivisione delle esperienze e messa in pratica delle nozioni appena acquisite attraverso simulazioni e verifiche in tempo reale. La giornata formativa, che ha visto anche occasioni di leggerezza grazie all’accoglienza dell’azienda Fraschetti che ha saputo ricreare un’atmosfera conviviale molto piacevole, ha lasciato il segno nei partecipanti pronti a mettere in pratica sin dal giorno dopo le conoscenze acquisite, piccoli stratagemmi comunicativi e nozioni di neuro marketing finalizzati ad incrementare le vendite e il fatturato.

“Un’esperienza molto importante per noi, una pausa proficua dal lavoro. Perché abbiamo imparato tante cose nuove sul rapporto con il cliente, ma anche su noi stessi. Su come possiamo migliorare i nostri gesti, le nostre posture quando siamo di fronte alla nostra clientela. La parte che ho trovato più interessante è stata sicuramente quella pratica e il giorno dopo da subito con i miei colleghi abbiamo cercato di mettere in pratica i consigli sulla postura, ad esempio, spiegateci dal formatore”, Stefano Lorini commerciante della Ferramenta Lorini a Castellini (Fr).

“E’ andata benissimo, sia per me sia per mio figlio che sta imparando il mestiere da poco. La mia esperienza di tantissimi anni di lavoro per lui vale meno rispetto a tutto quello che ha potuto imparare in 8 ore di corso. Ed è stato così anche per me, perché ho potuto accorgermi di quanti atteggiamenti sbagliati, di quante parole inadatte a volte mi succede di dire ai miei clienti. Il formatore è stato molto bravo perché è riuscito a scardinare atteggiamenti ormai entrati nel nostro modo di essere e ci ha insegnato come migliorare il rapporto con il cliente e fatturare di più. Ora stiamo provando a mettere in pratica tutto ma non è facile, ci vuole tempo. Ma io e mio figlio abbiamo tanta voglia e passione”, Serafina Quaglieri , titolare della Feramenta Ferrari a Sora (Fr).

“Io e mio fratello ci siamo portati a casa un sacco di conoscenze nuove, che stiamo già cercando di mettere in pratica, avremmo voluto che il corso durasse di più per fissare meglio i consigli e i suggerimenti. Abbiamo un punto vendita con i nostri genitori e stiamo cercando di trasmettere anche a loro ciò che abbiamo imparato. Ma non è facile perché loro sono di un’altra generazione e con tanta esperienza, ma al corso abbiamo imparato che l’esperienza è importantissima ma è altrettanto importante informarsi sul cambiamento in atto nel nostro settore anche dal punto di vista del cliente”, Irene Savelloni, titolare insieme alla famiglia della Ferramenta EdilSavelloni a Supino (Fr).

“Sono assolutamente soddisfatto del corso, ho imparato delle nozioni e delle strategie di comunicazione che mai sarei riuscito ad acquisire da solo. Anche perché non è facile per noi lasciare il punto vendita, ma sono felice di averlo fatto perché sono tornato arricchito a casa come se avessi lavorato e fatturato. Ho cominciato fin da subito a mettere in pratica le tecniche di approccio al cliente e ho visto già qualche risultato anche se sicuramente c’è bisogno di approfondire ancora tanto. Infatti spero di poter partecipare presto ad altri corsi che riguardano il mio settore e come incrementare le vendite nella ferramenta”, Fabrizio Tomei, amministratore della ferramenta Edilcampoverde a Campoverde (Fr).


Torna indietro

Condividi: facebook Invia per E-mail stampa PiĆ¹
Share on Google+ Share on LinkedIn
Aziende in evidenza
Prodotti in evidenza
Sondaggio
Fiere & Eventi
In edicola
iFerr Magazine
IFERR © 2014 Partita IVA: 12022601004 Powered by Intempra Intempra